Ho bisogno di aiuto...se vi va leggete la mia storia

L'amicizia, gli amici, gruppi di amici: idee, esperienze, consigli, riflessioni

Moderatore: Sabrina

Regole del forum
Solo discussioni. No annunci o organizzazione di eventi per cui esistono gli altri forum
Pino7
Nuovo Iscritto
Messaggi: 18
Iscritto il: 26 aprile 2013
Età: 49

Re: Ho bisogno di aiuto...se vi va leggete la mia storia

Messaggio da Pino7 » 06/05/2013, 12:12

afeleia89 ha scritto:Salve a tutti,
sono una ragazza di 23 anni e la mia vita è un completo fallimento. Si, lo so, può sembrare una frase fatta ma per me è realmente così e se fino ad oggi ho tenuto duro sento che sto perdendo la forza di sorreggermi da sola e spero che qualcuno di voi possa darmi un po’ di conforto.
Sin da piccola sono stata sempre un po’ diversa dagli altri, mia madre mi teneva più come un maschiaccio che come una femminuccia, passavo i miei pomeriggi da sola abbandonata davanti alla tv e mangiavo, mangiavo, mangiavo…ho iniziato a ingrassare e i miei compagni di scuola mi prendevano sempre in giro, mi sentivo diversa, sola, abbandonata da tutti. Poi ho iniziato ad andare male anche a scuola e i maestri mi presero di punta pronti ad umiliarmi di fronte ogni fallimento, addirittura mi spedirono da uno psicologo per una “supposta” dislessia che poi però si è rivelata inesistente e questo dentro di me faceva crescere sempre di più il senso di disagio.
Gli anni passano, vado alle medie divento una delle più brave della classe ma resta il fatto che sono derisa da alcuni compagni per il mio aspetto sicuramente non aggraziato in più dentro casa ho il modello schiacciante di mia sorella: bellissima, atletica, brillante, socievole…insomma tutto ciò che non sono io, ho vissuto tutta la mia vita sentendomi sempre un gradino sotto di lei. Ed è proprio in questi anni che inizia la mia rovina: iniziano a comparirmi sul corpo tantissime smagliature. Fianchi, cosce, polpacci, seno…sono completamente ricoperta sono un mostro, uno scherzo della natura. Mia madre in tutto ciò ha sempre fatto finta di non vedere, l’unica cosa che ha saputo fare è stata comprarmi una crema apposita e poi lasciarmi a me stessa. Questo fatto insieme alla bassa autostima di me stessa mi ha portato a chiudermi sempre di più. Poi il mio primo ragazzo mi ha tradita con la mia migliore amica e lì il mondo mi è crollato addosso e nel frattempo sono rimasta completamente SOLA.
Arrivo all’ università, cambio città, cambio vita, e le cose sembrano andare bene, ho trovato persino un ragazzo che mi accetta per quello che sono, ma dopo tre anni inizio a vivere male la storia con lui, sento che non è quello giusto per me e lo lascio.
C’è da dire che nel frattempo negli anni sono dimagrita e sono a detta di tutti una ragazza carina, ma tutto si sta sgretolando sotto i miei piedi.
Non riesco più a concentrarmi su nulla, il mio chiodo fisso è il mio corpo inguardabile…si sono carina ma da vestita! Ho il terrore dell’ estate perché per quante smagliature ho sul seno non riesco a trovare quasi più maglie che mi coprono, ho il terrore del mare, muoio di caldo perché non posso mettere i pantaloncini. Ho iniziato a frequentare un ragazzo, nonostante ci sia stata intimità tra noi lui ancora non si è accorto di come sono, ho paura di come reagirà quando mi scoprirà, io non gli posso dare una vita normale,vivo con ansia il confronto con le sue amiche, vivo con ansia qualsiasi cosa.
In più nella mia città di origine non ho più un amico e quando torno a casa sono depressa da morire perché sto sempre sola e mi vergogno sia verso i miei familiari sia verso il mio nuovo ragazzo.
Ormai il mio chiodo fisso è di quando mi vedrà, mi lascerà, tornerò sola e così rimarrò. Sono disperata piango ogni giorno, non so come fare, con chi parlare.
Non vi nego che ho pensato tanto al suicidio ma credo che sono troppo vigliacca, in più non voglio dare questo dispiacere e questa vergogna ai miei. Ma io non voglio più vivere così! Ogni giorno spero che mi capiti qualche cosa che mi faccia morire, sono stanca, sono infelice, vorrei solo che tutto questo finisse, vorrei una vita normale…che non potrò mai avere.
Ciao Afe ho letto la tua storia è mi dispiace tanto. Io quello che ti posso dire e consigliare non riprendere più il passato perchè ti ridistruggerà lentamente pensa al futuro adesso che hai già un punto di ripartenza questo ragazzo, tè che hai perso peso prendili come una ripartenza rivivere una nuova vità è guarda che problemi nella vita sono sempre dietro l'angolo però bisogna prenderli in modo che ci possano temprare
e poi dà quello che scrivi sei una brava ragazza insieme al tuo lui vedrai che farai molti amici ciao
Cerco amicizie sesso opposto ritengo che dialogare con sesso opposto aiuti a capire le donne e avere un dialogo piacevole e divertente confrontarsi esprimere le proprie idee e valutazione nel massimo rispetto

bobbi89
Nuovo Iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: 20 agosto 2013
Età: 29

Re: Ho bisogno di aiuto...se vi va leggete la mia storia

Messaggio da bobbi89 » 26/04/2014, 0:20

afeleia89 ha scritto:Buona Sera ! sono un ragazzo di 24 anni anni simpatico e in cerca di nuove amicizie e vorrei conoscerti meglio, sono fidanzato da piu di due anni quindi non pensare che cerco ******* varie ma cerco solo persone sincere con cui parlare uscire e scambiare opinioni! da quel che scrivi mi sebri una persona molto calma e simpatica se ti va mi puoi contattare al mio e mail bobbistaniloiu@gmail.com