CREDERE NEI VALORI

Relazioni di coppia: esperienze, storie, delusioni, consigli

Regole del forum
Solo discussioni. Non annunci o ricerca di incontri per cui esistono gli altri forum
Rispondi
magnolia

CREDERE NEI VALORI

Messaggio da magnolia » 13/12/2004, 10:24

Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?

Giuseppe

Amore

Messaggio da Giuseppe » 14/12/2004, 3:10

Penso che sia nobile, come tutte le cose rare, fare l'amore solo quando si è davvero innamorati. Io sono convinto che, nella vita, tutto debba essere compiuto con amore. E non mi importa che questo possa suscitare l'ilarità di molti. Non è certo in base al consenso delle moltitudini che bisogna compiere una scelta ma solo sulla scia dello spirito più profondo. La vita non è una volgare moda ma un'arte. Tanti uomini hanno scelto le strade più difficili, pur nella consapevolezza che questo li avrebbe potuti portare alla solitudine; ma la gioia vera che questi hanno conosciuto non apperterrà mai a quelli che nella vita hanno inseguito solo l'effimero e che, alla fine del loro percorso (glielo si può leggere in faccia) hanno nello sguardo la vera e triste solitudine. Ciao e scusa per l'osservazione troppo lunga. Ancora ciao!

Gabry


Messaggio da Gabry » 21/12/2004, 15:39

Ciao,??? io la penso come giuseppe,penso sia un gesto nobile!
E' bello condividere una cosa importante cn la persona ?? si ama e ?? darsi cosi'...penso ?? ?? dia niente un rapporto vissuto senza sentimenti e personalmente ?? riuscirei a stare cn qualcuno ?? ?? provi nulla x me e viceversa!
???? se purtroppo in questa societa' certi valori stanno venendo a mancare...ed e' raro incontrare ragazzi/e vergini...spesso piu' ?? uomini sembriamo animali...e quello ?? e' fare l'amore ?? e' un atto bellissimo da condividere con la persona ?? si ama sta diventando solo un gesto meccanico fatto tra persone ?? si considerano a vicenda solo oggetti sessuali! :roll:

Elettra


Messaggio da Elettra » 11/01/2005, 17:39

Non penso nulla,ognuno è libero di scegliere ciò che vuole,non sta a me giudicare ci mancherebbe. Rispetto sempre le idee altrui.

MORETTO44


Messaggio da MORETTO44 » 18/01/2005, 22:24

SONO D'ACCORDO ANCHIO CON GIUSEPPE. AMORE+PASSIONE E' IL MASSIMO DELLA NATURA CON I SUOI ASPETTI + SUBLIMI..

Avatar utente
Andyphone
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4115
Iscritto il: 11 settembre 2004
Sesso:
Età: 48


Messaggio da Andyphone » 19/01/2005, 9:17

Ciao MORETTO

Se non imparti a NON scrivere solo maiuscolo come ti ho già cortesemente chiesto, sarò costretto ad escluderti dal forum.

Ciao.
- Andy 'Andyphone' - Moderatore e Admin di MailAmici.it -
* leggete sempre le Linee Guida di MailAmici *

Jessica

amore

Messaggio da Jessica » 17/06/2005, 21:30

Anch'io penso sia una cosa bellissima fare l'amore con la persona che ami....Però non è facile trovare ragazzi che vogliano costruire qualcosa di importante....I valori si stanno perdendo.....

Ospite

Re: amore

Messaggio da Ospite » 15/07/2005, 18:12

Jessica ha scritto:Anch'io penso sia una cosa bellissima fare l'amore con la persona che ami....Però non è facile trovare ragazzi che vogliano costruire qualcosa di importante....I valori si stanno perdendo.....
Brava Jessica !
Hai centrato proprio il problema, purtroppo, è vero, gli uomini, spesso, promettono mare e monti. :? .........e i valori si stanno perdendo, ma dipende molto de l'educazione ricevuta !..... :lol:
ma, non sono mica tutti eguali, per fortuna ! :D

Magnolia....
La prima volta deve essere assolutamente con tanto amore !...
Penso che, le personne che aspettanno hanno ragione !
Ciao a tutte due........

Bianca

Re: Amore

Messaggio da Bianca » 15/07/2005, 19:55

Giuseppe ha scritto:Penso che sia nobile, come tutte le cose rare, fare l'amore solo quando si è davvero innamorati. Io sono convinto che, nella vita, tutto debba essere compiuto con amore. E non mi importa che questo possa suscitare l'ilarità di molti. Non è certo in base al consenso delle moltitudini che bisogna compiere una scelta ma solo sulla scia dello spirito più profondo. La vita non è una volgare moda ma un'arte. Tanti uomini hanno scelto le strade più difficili, pur nella consapevolezza che questo li avrebbe potuti portare alla solitudine; ma la gioia vera che questi hanno conosciuto non apperterrà mai a quelli che nella vita hanno inseguito solo l'effimero e che, alla fine del loro percorso (glielo si può leggere in faccia) hanno nello sguardo la vera e triste solitudine. Ciao e scusa per l'osservazione troppo lunga. Ancora ciao!


Giusto..mi piace come la pensi...sei molto saggio...

pippinazzo011

amore.

Messaggio da pippinazzo011 » 16/07/2005, 16:51

Mi sono imbattuto per caso in questo forum.

L'argomento proposto da Magnolia, sebbene sempre attuale, non è certo

facile da discutere!

Se qualcuno ha un pò di tempo libero si colleghi al sito:


www.augustinus.it/italiano


Leggerà come la pensava Sant'Agostino nella sua opera:"La Santa Verginità"

Buona lettura!

olmo

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da olmo » 18/07/2005, 21:29

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

non esiste proprio!!!!!!

mai farsi forzare in queste cose.....sono cose che vengono da se,ma....se vengono...facciamole accadere!!!!!

anche se poi a volte ci pentiamo di quello che abiamo fatto...sbagliare è importante,sbagliando si impare....



UAAAA QUANT SO SAGGIO!!!!!

Freespirit

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da Freespirit » 18/07/2005, 21:48

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?
In gran parte del forum do ragione per il semplice fatto che quando t'innamori di una ragazza vorresti che fosse sempre con te anche quando vi vorrete sposare e penso che è una stupenda fare l'amore con un/a partner quando si sta insieme.

JustMe


Messaggio da JustMe » 19/07/2005, 11:12

fare l'Amore è un atto unico ed irripetibile da condividere esclusivamente con la persona che ami.
Farlo solo dopo il matrimonio è una scelta rischiosa che non tutti sanno capire o apprezzare.
Io credo che in fondo se si ama lo si può fare senza falsi moralismi,ma accetto chi la pensa in modo diverso,ci mancherebbe.

riguardo al fatto dei valori sono pienamente d'accordo,oggi tutto e usa e getta,i rapporti stabili o stancano o fanno paura,le donne ?? diventate esuberanti e i ragazzi si credono dei divi,pertanto ci si incontra,ci si paice,si va a letto e stop.
La mattina tutto passa fino alla sera per cercare un'altra avventura.
Ma dico io..dopo non ci si sente + soli di prima ????

maxdreamer


Messaggio da maxdreamer » 07/06/2007, 9:37

Il problema della perdita dei valori non penso sia legata al fatto che si faccia l'amore, soprattutto la prima volta, perchè non si ama....
Io penso che tutti, donne soprattutto, pensano di amare, il fatto è che si aspetta poco, e spesso si confonde una forte passione, un forte innamoramento con il grande Amore, quello che ti porterà al matrimonio.....ed allora???
Oggi si aspetta poco, ed al primo amore, ovvero innamoramento, si decide di farlo....salvo poi scoprire con il tempo, cosa normale, che non era la storia definitiva.....ed a questo punto, quando poi si incontra la persona giusta e ci si avvia al matrimonio, come si sta?
Se una ragazza ha creduto al fatto di fare l'amore con una persona unica e speciale, poi quando l'ha trovata l'ha già fatto perchè credeva al primo vero innamoramento come si sente?
A qualcuno è successo....
Sarà l'età, la sensibilità conseguente, ma penso che quello che oggi manca è l'attesa, il saper aspettare....e forse solo il matrimonio può darci questa "specialità" ed "esclusività"......
Che ne pensate?

elypv

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da elypv » 07/06/2007, 12:37

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?
Penso che niente è giusto o sbagliato.. La mia prima volta l'ho fatta con una persona di cui ero innamorata persa, ho aspettato un anno e mezzo, credevo che anche lui fosse innamorato perso di me....solo che sei mesi dopo mi ha lasciata...va bè è andata cosi..pazienza.. l'importante è sapere che l'ho fatto nel momento in cui mi sono sentita pronta! E le altre volte è successo perchè c'era un legame, un sentimento..non mi piace andare a letto con uno solo per sesso come fanno certe mie amiche..ad ogni modo anche se non le condivido rispetto le loro scelte perchè ognuno è libero di esprimersi sessualmente come meglio crede.

Avatar utente
senzaorario
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 1266
Iscritto il: 16 aprile 2007
Sesso:
Età: 54

Re: Amore

Messaggio da senzaorario » 07/06/2007, 13:40

Giuseppe ha scritto:Penso che sia nobile, come tutte le cose rare, fare l'amore solo quando si è davvero innamorati. Io sono convinto che, nella vita, tutto debba essere compiuto con amore. E non mi importa che questo possa suscitare l'ilarità di molti. Non è certo in base al consenso delle moltitudini che bisogna compiere una scelta ma solo sulla scia dello spirito più profondo. La vita non è una volgare moda ma un'arte. Tanti uomini hanno scelto le strade più difficili, pur nella consapevolezza che questo li avrebbe potuti portare alla solitudine; ma la gioia vera che questi hanno conosciuto non apperterrà mai a quelli che nella vita hanno inseguito solo l'effimero e che, alla fine del loro percorso (glielo si può leggere in faccia) hanno nello sguardo la vera e triste solitudine. Ciao e scusa per l'osservazione troppo lunga. Ancora ciao!
quoto
la realtà non ha bisogno di essere verosimile, perchè è vera.
L.Pirandello

Tigrotta

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da Tigrotta » 07/06/2007, 14:32

olmo ha scritto:[...]




:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

non esiste proprio!!!!!!

mai farsi forzare in queste cose.....sono cose che vengono da se,ma....se vengono...facciamole accadere!!!!!

anche se poi a volte ci pentiamo di quello che abiamo fatto...sbagliare è importante,sbagliando si impare....



UAAAA QUANT SO SAGGIO!!!!!
Io invece quoto olmo...

Imporsi direttive a questo modo è dannoso quanto aver addosso la smania di farlo, chessò, entro i 15 anni perchè sennò sei sfigato.

Il momento si riconosce, il momento in cui ci si sente pronti, ed esistono infinite sfumature tra farlo per amore e farlo "così per fare"...e non è detto che tutte siano condannabili, anzi!

LunaBlu

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da LunaBlu » 07/06/2007, 17:19

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?
Io non credo sia una questione di matrimonio o no, ma appunto di amore o no!
Se si pensa di stare con una persona, di esserne innamorata, di avere un rapporto di reciproca fiducia, rispetto e ovviamente amore e ci si sente di abbandonarsi a lui, perchè non farlo?
Oggi però non conta con chi si fa sesso, ma farlo e basta!E' cambiato proprio il modo di concepirlo!
Io non giudico nessuno, posso parlare solo di me:
Ho costruito (sto costruendo :shy: ) la mia vita con fatica e da sola, pezzettino dopo pezzettino, cerco di mantenere le amicizie poche ma profonde, di instaurare sinceri e rispettosi rapporti umani per non lasciare il vuoto nella mia vita, per voltarmi indietro un giorno e pensare di aver "amato" e di essere stata amata...quindi mi dico perchè darmi completamente a qualcuno che non mi ama per distruggere quello che sto costruendo con tanta fatica....anche l'amore per un uomo voglio che sia completo e che contribuisca a creare un pezzettino di felicità!

Avatar utente
ruby.sunday
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 773
Iscritto il: 14 gennaio 2007
Età: 53

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da ruby.sunday » 07/06/2007, 19:08

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?
Sulla scelta di restare vergine fino al matrimonio... Dipende. Se è una scelta fine a sé stessa, senza fondamenta, la trovo insensata. Se invece è motivata e ha dietro dei valori profondi la trovo nobile. Tuttavia, nell'amore di coppia credo sia necessario il rispetto reciproco: penso che sia una scelta da prendere in due, penso sia opportuno parlarne e non imporla e se questa scelta è completamente irrinunciabile occorre palesarla subito.

Sul fatto di decidere di restare vergini fino a che non ci si dona per vero amore... beh... non posso che essere assolutamente d'accordo. Svendersi senza amore solo per puro gusto o per piacere, anche se non c'è amore, la vedo una cosa avvilente.

C'è chi lo fa, ogni scelta delinea la persona...
"Tutto ciò su cui si riflette troppo diventa un problema"

Avatar utente
Eckhart
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 710
Iscritto il: 06 maggio 2006
Età: 48

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da Eckhart » 07/06/2007, 22:08

ruby.sunday ha scritto:[...]

Svendersi senza amore solo per puro gusto o per piacere, anche se non c'è amore, la vedo una cosa avvilente.

C'è chi lo fa, ogni scelta delinea la persona...
beh, Musil scrive che le meretrici si limitano a vendere il proprio corpo, e non anche il resto, come gli altri..

... forse ci sono tanti modi per svendersi... e per affermare o negare "valori"... o no? ;)
è tempo che amando ci liberiamo dell'amato restando frementi; come la freccia, che è tesa alla corda, raccolta nello scatto, per essere oltre e più di se stessa (R.M. Rilke)

maxdreamer


Messaggio da maxdreamer » 08/06/2007, 9:35

X le Donne: l'uomo che "suda" moltissimo per conquistare una donna fà sì che egli la rispetti come non mai e la conservi come un gioiello da custodire gelosamente....può farvi piacere o no, ma questa è una realtà. La cosa può interessarvi o no, ma è così.
E' giusto che ognuno faccia le sue scelte, ma è anche vero che il Vero Amore è quello che si scegli per la vita....quando lo si è fatto prima, anche innamorate, non pensate che poi si dia di meno all'uomo che si sposerà, in quanto la "scelta" della prima volta, così importante per una donna, è stata a favore di un uomo che non è quello che si sposerà ?
....da uomo vi dico che ci si sta male.....

elypv


Messaggio da elypv » 08/06/2007, 11:34

maxdreamer ha scritto:X le Donne: l'uomo che "suda" moltissimo per conquistare una donna fà sì che egli la rispetti come non mai e la conservi come un gioiello da custodire gelosamente....può farvi piacere o no, ma questa è una realtà. La cosa può interessarvi o no, ma è così.
E' giusto che ognuno faccia le sue scelte, ma è anche vero che il Vero Amore è quello che si scegli per la vita....quando lo si è fatto prima, anche innamorate, non pensate che poi si dia di meno all'uomo che si sposerà, in quanto la "scelta" della prima volta, così importante per una donna, è stata a favore di un uomo che non è quello che si sposerà ?
....da uomo vi dico che ci si sta male.....
Io credo che Il Vero Amore sia fatto di tante altre cose più importanti dell'essere vergini o meno...quando un uomo e una donna scelgono di stare insieme tutta la vita penso che si basano su altre cose quindi non credo che se una donna/uomo l'ha fatto prima dia meno all'uomo/donna che sposerà.

maxdreamer


Messaggio da maxdreamer » 08/06/2007, 11:47

elypv ha scritto:[...]



Io credo che Il Vero Amore sia fatto di tante altre cose più importanti dell'essere vergini o meno...quando un uomo e una donna scelgono di stare insieme tutta la vita penso che si basano su altre cose quindi non credo che se una donna/uomo l'ha fatto prima dia meno all'uomo/donna che sposerà.
E quale cosa più bella e sublime che dare riservare la propria totale intimità, il proprio corpo esclusivamente al Vero Amore....si decanta tanto il Vero Amore, ma x esso non si ha la forza di aspettare.
Sia chiaro nessun tono inquisitorio....però è triste, soprattutto se ci si avvia ad un cammino matrimoniale, sapere che non ci si è riservato nulla, fisicamente parlando, x colui che sarà la persona che passerà la vita con Te e costruirà una famiglia.

maxdreamer


Messaggio da maxdreamer » 08/06/2007, 13:09

....il fatto è che sarebbe bello, almeno in una fase della vita, percepire il reale senso di fare l'amore, ovvero dello scambio totale di intimità....capirlo davvero, nel senso più personale e intimo.
Premetto che sono cattolico, quindi questo tipo di formazione ha una sua valenza.
Io ho 34 anni, ho rapporti da quando ne ho 20...sia avventure che storie serie, la mia ragazza è stata fidanzata solo una volta prima di incontrare me, e quindi solo quell'esperienza.
Ci sposeremo l'anno prossimo e stiamo pensando di non avere rapporti completi fino al matrimonio, ma non per proibirci qualcosa...nò...sare bbe stupido....ma solo per fare un cammino che ci faccia apprezzare appieno il dono reciproco dell'intimità...sarà anche doloroso, perchè ci peserà il fatto, in passato, di non aver aspettato il matrimonio, ma penso possa essere un cammino interiore utile.
D'altronde nella società di oggi c'è tolleranza su tutto, perchè non ci dovrebbe essere spazio per una consapevole, libera e educativa castità tra due persone, non più vergini, che hanno rapporti(almeno fino a ieri sera ;-) ) e che decidono di provare anche questa esperienza interiore?
Forse lo faremo.

KK

Re: CREDERE NEI VALORI

Messaggio da KK » 08/06/2007, 15:13

magnolia ha scritto:Ciao ragazzi,
cosa pensate a proposito delle persone che decidono di restare vergini aspettando di innamorarsi?
Considerate che questa esigenza si giusta o sbagliata?
Non credo che la verginità sia un valore, ma non considero questa scelta ne giusta ne sbagliata, per me è solo una scelta personale.

argentina


Messaggio da argentina » 08/06/2007, 15:14

maxdreamer ha scritto:[...]


E quale cosa più bella e sublime che dare riservare la propria totale intimità, il proprio corpo esclusivamente al Vero Amore....si decanta tanto il Vero Amore, ma x esso non si ha la forza di aspettare.
Sia chiaro nessun tono inquisitorio....però è triste, soprattutto se ci si avvia ad un cammino matrimoniale, sapere che non ci si è riservato nulla, fisicamente parlando, x colui che sarà la persona che passerà la vita con Te e costruirà una famiglia.
lo sublime del'amore vero è regalare l'anima ..Quella si offre e si da...una volta sola. Cosa riservano gli uomini per la donna con qui passerà la vita e costruirà una famiglia? :rolleyes: ;)

Moridol

ji

Messaggio da Moridol » 26/06/2007, 1:54

secondo me comuque il sesso appaga e a volte è necessario.. ovviamente fare l'amore è un'altra cosa