"Demonizzate l'uso di farmaci"?

Il forum dove parlare un po' di tutto e di più ( o del + e del - ) Tutti assieme nella nostra piazza virtuale su MailAmici

Regole del forum
Se la discussione tratta un tema specifico potrebbe essere spostata nell'eventuale forum inerente
Rispondi
george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

"Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da george clooney » 07/08/2019, 9:17

Forse qualche volta abbiamo già trattato questo argomento..Una sera ho seguito in tv una replica di una trasmissione che generalmente guardo perchè la reputo interessante. Parlavano dell'utilizzo dei farmaci (di qualunque genere: dall'aspirina, al gastroprotettore, all'antibiotico, all'antidolorifico, all'antidepressivo), e hanno demonizzato praticamente tutto.. Dicevano ad esempio che non è vero che i gastroprotettori, che vengono usati abitualmente da tantissime persone, proteggono lo stomaco..anzi..espongono il nostro organismo al rischio di infezioni ecc. Insomma è stato tutto un demonizzare qualunque genere di farmaci. Ora, premesso che tutti sanno che dietro ai farmaci c'è un enorme business(lo sanno anche le mosche), non si può a mio avviso sostenere che facciano così male..Se presi sotto il controllo del medico di base e degli specialisti secondo il mio modesto parere non possono che migliorare la qualitá della vita..

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4655
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 43

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da arietina76 » 07/08/2019, 9:57

george clooney ha scritto:
07/08/2019, 9:17
Forse qualche volta abbiamo già trattato questo argomento..Una sera ho seguito in tv una replica di una trasmissione che generalmente guardo perchè la reputo interessante. Parlavano dell'utilizzo dei farmaci (di qualunque genere: dall'aspirina, al gastroprotettore, all'antibiotico, all'antidolorifico, all'antidepressivo), e hanno demonizzato praticamente tutto.. Dicevano ad esempio che non è vero che i gastroprotettori, che vengono usati abitualmente da tantissime persone, proteggono lo stomaco..anzi..espongono il nostro organismo al rischio di infezioni ecc. Insomma è stato tutto un demonizzare qualunque genere di farmaci. Ora, premesso che tutti sanno che dietro ai farmaci c'è un enorme business(lo sanno anche le mosche), non si può a mio avviso sostenere che facciano così male..Se presi sotto il controllo del medico di base e degli specialisti secondo il mio modesto parere non possono che migliorare la qualitá della vita..
Io sono abbastanza scettica nei confronti di qualunque posizione estrema: non credo quindi che "tutti i farmaci siano dannosi", come non credo che tutto necessiti per forza di un farmaco (per esempio, un mal di gola credo si possa curare anche con rimedi naturali).
Detto questo, io non demonizzo assolutamente i farmaci: è indubbio che ci sono patologie o problemi che non solo possono, ma anzi debbono essere curati con dei farmaci. E ringraziamo il cielo che ci siano!
A parte cose blande come un'aspirina per il mal di testa, l'importante però è che siano usati consapevolmente: al bisogno, senza abusarne o esagerare, consultando il medico, e così via.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7441
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da tempest » 07/08/2019, 10:31

No, io ho il farmaco facile. Antibiotici a parte, che prendo solo su prescrizione.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da george clooney » 08/08/2019, 9:48

arietina76 ha scritto:
07/08/2019, 9:57
un mal di gola credo si possa curare anche con rimedi naturali).
Detto questo, io non demonizzo assolutamente i farmaci: è indubbio che ci sono patologie o problemi che non solo possono, ma anzi debbono essere curati con dei farmaci. E ringraziamo il cielo che ci siano!
Assolutamente d'accordo; per certe patologie i farmaci sono indispensabili! D'altronde tempo fa senza l'uso dei farmaci, senza prevenzione ecc., le persone morivano giovani e quando arrivavano a 45/50 anni, sembravano degli ottantenni.. :rolleyes:
Per quanto riguarda le cure naturali, i rimedi omeopatici, li ho provati, ma su di me non hanno successo..Quando mi viene il mal di gola non ricorro all'antibiotico (quello sempre su consiglio del medico), ma all'antinfiammatorio si..

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4655
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 43

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da arietina76 » 08/08/2019, 18:10

george clooney ha scritto:
08/08/2019, 9:48

Per quanto riguarda le cure naturali, i rimedi omeopatici, li ho provati, ma su di me non hanno successo..Quando mi viene il mal di gola non ricorro all'antibiotico (quello sempre su consiglio del medico), ma all'antinfiammatorio si..
Anche l'omeopatia, secondo me, può andar bene per alcune cose, per altre invece no.
E' importante poi sapersi rivolgere all'omeopata giusto: forse sbaglierò, ma ho sempre avuto l'impressione che questo sia un settore dove molti sono improvvisati....

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da george clooney » 08/08/2019, 19:40

arietina76 ha scritto:
08/08/2019, 18:10
Anche l'omeopatia, secondo me, può andar bene per alcune cose, per altre invece no.
E' importante poi sapersi rivolgere all'omeopata giusto: forse sbaglierò, ma ho sempre avuto l'impressione che questo sia un settore dove molti sono improvvisati....
È vero, occorre preparazione..Il medico di base che avevamo quando ero una bambina era un ottimo omeopata, molto preparato..Ricordo che anche se mi veniva la febbre molto alta, lui tendeva a non prescrivermi nulla, nemmeno del paracetamolo. Mia mamma non si fidava e mi portava immancabilmente dal pediatra.. ;) Come dicevi tu occorre prestare attenzione agli estremismi..Ok, era bravo e preparato, ma quando i bambini piccoli hanno la febbre alta, bisogna stare attenti..
Mi incuriosisce molto l'iridologia; anche qui bisogna cercare un bravo iridologo. Sono convinta che dallo studio dell'iride si possa veramente capire lo stato di salute di una persona. Quello che però mi incuriosice è come fanno, guardando appunto l'iride, a dirti che durante il corso della vita potrai con ogni probabilità sviluppare la tal malattia, patologia ecc.. :thinking:

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7441
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da tempest » 08/08/2019, 21:00

Io non credo alle medicine senza validità scientifica dimostrata. Quindi omeopatia, iridologia ecc...per me sono favole. Se un giorno saranno riconosciute a livello scientifico potrò ricredermi.
Invece i metodi naturali sono utili a mio avviso per fortificare l'organismo e mitigare certi sintomi, ma non mi curerei con rimedi naturali.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da george clooney » 09/08/2019, 7:11

tempest ha scritto:
08/08/2019, 21:00
Io non credo alle medicine senza validità scientifica dimostrata. Quindi omeopatia, iridologia ecc...per me sono favole. Se un giorno saranno riconosciute a livello scientifico potrò ricredermi.
Invece i metodi naturali sono utili a mio avviso per fortificare l'organismo e mitigare certi sintomi, ma non mi curerei con rimedi naturali.
Anch'io sono sempre stata un pò scettica, però ho provato qualche prodotto perché mi sono detta che al massimo male non faceva, al limite non avrei avuto benefici (e così è stato..) Propoli, belladonna preso come antinfiammaorio, datif per l'ansia; li ho provati..Prima di dire che un prodotto non funziona lo provo..Sono rimasta invece impressionata dall'iridologia. Tanti anni fa (ero poco più che una bambina e mia mamma ovviamente era giovane), sono andata con lei a fare una visita da un iridologo a Milano. A mia mamma consigliò vivamente di tenere sempre controllato il seno perchè nel corso della vita secondo lui le sarebbe venuto il tumore al seno; poi ha guardato la mia iride, mi ha elencato una serie di disturbi di cui già soffrivo,.e mi ha chiesto se in famiglia c'era qualcuno che aveva il diabete. Mi disse di controllare spesso la glicemia perchè mi sarebbe potuto venire il diabete. Ora facendo il punto della situazione, a mia mamma è venuto il cancro al seno, mia nonna era diabetica per cui io cerco di limitare l'uso di zuccheri e mi tengo controllata.. :rolleyes:

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7441
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: "Demonizzate l'uso di farmaci"?

Messaggio da tempest » 09/08/2019, 9:56

Propoli e belladonna non sono esattamente omeopatia infatti. Sono ingredienti naturali.
Io non credo all'omeopatia. La belladonna é presente in alcuni farmaci e la propoli é disinfiammante.
Quanto all'iridologia, per me è come se mi dicessi che qualcuno ti ha letto le carte e ha indovinato. ;)
Ma se un giorno verrà provata scientificamente, la considereró senz'altro.