la prima impressione

L'amicizia, gli amici, gruppi di amici: idee, esperienze, consigli, riflessioni

Moderatore: Sabrina

Regole del forum
Solo discussioni. No annunci o organizzazione di eventi per cui esistono gli altri forum
Rispondi
Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4487
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

la prima impressione

Messaggio da arietina76 » 25/07/2016, 9:19

Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?

Gardencityy


Messaggio da Gardencityy » 25/07/2016, 11:04

Sì, veramente mi è capitato anche il contrario, e cioè che io riuscissi a capire perfettamente il carattere o alcuni modi di essere di alcune persone viste pochissime volte, oppure come dici tu alla prima impressione

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 46

Re: la prima impressione

Messaggio da Etere » 25/07/2016, 12:14

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?
Mai. Lo so per certo perché ogniqualvolta lo sconosciuto è divenuto successivamente mio amico (o amica), mi ha confidato che inizialmente gli avevo dato l'impressione di essere molto "abbottonato". Questo perché nei primi approcci sono molto diffidente, di poche parole (o muto come un pesce). Per due motivi: sia perché i primi tempi sono un po' timido e ci metto un po' di tempo a rompere il ghiaccio (ma non è sempre così: se mi accorgo che l'altro è più ingessato di me allora per evitare di annoiarmi cerco di spronarlo bonariamente al dialogo :DD ) sia perché sono "tattico": devo prima cercare di capire chi mi trovo davanti e quindi nel frattempo mi "concedo" con il contagocce.
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7148
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: la prima impressione

Messaggio da tempest » 25/07/2016, 12:23

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?

No, credo proprio che non sia mai capitato. Se al primo incontro sono a mio agio possono emergere alcune mie caratteristiche, ma niente che permetta di "inquadrarmi", non sono certo il cosiddetto "libro aperto".

cinque
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 1371
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 44

Re: la prima impressione

Messaggio da cinque » 25/07/2016, 14:42

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?
credo di si'.
ci sono persone che sono dei gran osservatori. è capitato a te ?

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4437
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 43

Re: la prima impressione

Messaggio da george clooney » 29/07/2016, 15:59

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?
Assolutamente si, mi è capitato. .Tempo fa conobbi una persona che sembrava leggermi dentro. .Viceversa, mi è capitato anche di inquadrare a prima vista una persona. . ;)

Avatar utente
Eliosbm71
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 313
Iscritto il: 11 dicembre 2009
Età: 47

Re: la prima impressione

Messaggio da Eliosbm71 » 31/07/2016, 23:08

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?
Ciao Arietina e piacere di risentirti.
Si', mi e' capitato sia con un mio nuovo collega che con una collega di mia moglie:
Col mio collega e' stato divertente perche', parlando di sport, ha capito subito quale parte del nostro lavoro non mi piaceva e trovavo difficolta' a svolgere, confessando che non piaceva neanche a lui; Mentre con la collega di mia moglie e' stato un po' imbarazzante perche' ha capito subito che detestavo una carattestica del suo modo di fare e si e' offesa, ignorandomi per tutta la sera. A mia moglie ha riferito di trovarmi insensibile e cafone.
Ho un sogno: Essere amato per quello che sono e amare quanto vorrei essere amato.

Massimiliano

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7148
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: la prima impressione

Messaggio da tempest » 01/08/2016, 14:03

Eliosbm71 ha scritto:[...]



Mentre con la collega di mia moglie e' stato un po' imbarazzante perche' ha capito subito che detestavo una carattestica del suo modo di fare e si e' offesa, ignorandomi per tutta la sera. A mia moglie ha riferito di trovarmi insensibile e cafone.
Posso chiederti che cosa le hai detto?
Lei ti ha detto "non sopporti questo di me?" e tu le hai confermato " sì, non lo sopporto" ? :) Così, come se niente fosse, alla prima volta che l'hai vista??
E tua moglie che cosa ha pensato?

Avatar utente
Eliosbm71
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 313
Iscritto il: 11 dicembre 2009
Età: 47

Re: la prima impressione

Messaggio da Eliosbm71 » 01/08/2016, 16:36

tempest ha scritto:[...]



Posso chiederti che cosa le hai detto?
Lei ti ha detto "non sopporti questo di me?" e tu le hai confermato " sì, non lo sopporto" ? :) Così, come se niente fosse, alla prima volta che l'hai vista??
E tua moglie che cosa ha pensato?
Ciao Tempest e lieto di risentirti.
Quella sera eravamo a un party dell'azienda di mia moglie e si avvicina lei per chiacchierare con mia moglie; aveva una voce stridula e quel modo di parlare tipo " ciaoo tesoro, sei una favoola stasera", devono essermi scappate espressioni disgustate e insofferenti e se ne è accorta. Non lo sopporto proprio. Quando mi ha presentato, mi ha dato un saluto veloce e si è allontanata. Mia moglie mi ha confessato che non la sopporta neanche lei, ma ci deve lavorare insieme. Tutto qua'.
Ho un sogno: Essere amato per quello che sono e amare quanto vorrei essere amato.

Massimiliano

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7148
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: la prima impressione

Messaggio da tempest » 01/08/2016, 16:51

Eliosbm71 ha scritto:[...]



Ciao Tempest e lieto di risentirti.
Quella sera eravamo a un party dell'azienda di mia moglie e si avvicina lei per chiacchierare con mia moglie; aveva una voce stridula e quel modo di parlare tipo " ciaoo tesoro, sei una favoola stasera", devono essermi scappate espressioni disgustate e insofferenti e se ne è accorta. Non lo sopporto proprio. Quando mi ha presentato, mi ha dato un saluto veloce e si è allontanata. Mia moglie mi ha confessato che non la sopporta neanche lei, ma ci deve lavorare insieme. Tutto qua'.
Ah ecco, ho capito...

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4487
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: la prima impressione

Messaggio da arietina76 » 02/08/2016, 8:11

cinque ha scritto:[...]


credo di si'.
ci sono persone che sono dei gran osservatori. è capitato a te ?
sì, mi è capitato.
parlando con una persona, che tra l'altro fa tutt'altro lavoro rispetto a me, dopo mezza parola scambiata sul suo lavoro (tra l'altro!), mi guarda e dice: si vede che lei è una che lavora sodo e non si risparmia. ed era la prima volta che parlavamo.
mi sono chiesta cosa di me gli abbia dato quell'impressione, visto che in quel momento stavamo, appunto, parlando del suo lavoro, e non de mio.... :rolleyes:

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4487
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: la prima impressione

Messaggio da arietina76 » 02/08/2016, 8:13

Eliosbm71 ha scritto:[...]



Ciao Tempest e lieto di risentirti.
Quella sera eravamo a un party dell'azienda di mia moglie e si avvicina lei per chiacchierare con mia moglie; aveva una voce stridula e quel modo di parlare tipo " ciaoo tesoro, sei una favoola stasera", devono essermi scappate espressioni disgustate e insofferenti e se ne è accorta. Non lo sopporto proprio. Quando mi ha presentato, mi ha dato un saluto veloce e si è allontanata. Mia moglie mi ha confessato che non la sopporta neanche lei, ma ci deve lavorare insieme. Tutto qua'.
se ti sono scappate espressioni insofferenti e di disgusto, allora diciamo che un aiutino nel capire l'ha ricevuto.... :DD

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7148
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: la prima impressione

Messaggio da tempest » 02/08/2016, 10:50

arietina76 ha scritto:[...]



se ti sono scappate espressioni insofferenti e di disgusto, allora diciamo che un aiutino nel capire l'ha ricevuto.... :DD
Eh be, sì,non possiamo inquadrarlo nei casi "al primo incontro ha capito subito come sono, che persona intuitiva!” :D

Avatar utente
Eliosbm71
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 313
Iscritto il: 11 dicembre 2009
Età: 47

Re: la prima impressione

Messaggio da Eliosbm71 » 02/08/2016, 19:07

arietina76 ha scritto:[...]



se ti sono scappate espressioni insofferenti e di disgusto, allora diciamo che un aiutino nel capire l'ha ricevuto.... :DD
Sai perche' l'ho inserito? perche' ero convinto di non aver fatto trasparire nulla. Mi ero ripromesso di mantenere al party un atteggiamento neutro e affabile per non far fare brutta figura a mia moglie, ma evidentemente non ci sono riuscito. Presumo che l'abbia intuito dal mio atteggiamento o mi sia scappato realmente qualcosa. altro non ti so' dire.
Ho un sogno: Essere amato per quello che sono e amare quanto vorrei essere amato.

Massimiliano

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4487
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: la prima impressione

Messaggio da arietina76 » 04/08/2016, 16:38

Eliosbm71 ha scritto:[...]



Sai perche' l'ho inserito? perche' ero convinto di non aver fatto trasparire nulla. Mi ero ripromesso di mantenere al party un atteggiamento neutro e affabile per non far fare brutta figura a mia moglie, ma evidentemente non ci sono riuscito. Presumo che l'abbia intuito dal mio atteggiamento o mi sia scappato realmente qualcosa. altro non ti so' dire.
questa è una caratteristica prettamente maschile, o almeno propria di tutti i maschietti che conosco: l'idea di aver mantenuto un comportamento assolutamente neutro e al di là di ogni sospetto, mentre in realtà hanno trasudato da ogni poro quello che pensavano. :DD :DD :DD

noi donne, invece, entriamo spesso a gamba tesa, e con piena consapevolezza: in questo forse siamo un pò più cattivelle..... :)))

Rimuovere l'utente 11898

Re: la prima impressione

Messaggio da Rimuovere l'utente 11898 » 14/09/2016, 20:44

arietina76 ha scritto:Vi è mai capitato che, parlando la prima volta con un perfetto sconosciuto (e quindi di cose assolutamente generiche), questo vi inquadri perfettamente?
O meglio, capisca al volo una vostra caratteristica o modo di essere?
No, non mi è mai capitato, anche perchè da un primo contatto lascio fluire le impressioni, ed evito approfondite indagini sulla persona. Quest'ultima, a mio modo di vedere, va vissuta e compresa nella lunga distanza, evitando, come fanno tante persone (anche nel virtuale), di voler capire tutto e subito. E magari farlo anche con un pizzico di presunzione.

Credo di poter dire che non sia mai successo nulla di che al contrario, cioè che una perosna colga subito la mia essenza. Cose superficiali forse, una certa amabilità nel dialogo oppure una mia tempra di carattere, ma mai le cose più intime e profonde. Cose che, peraltro, non riservo a chiunque.

marcos76
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 05 agosto 2009
Età: 42


Messaggio da marcos76 » 11/03/2017, 12:16

Sono una persona molto timida e schiva....Non è mai successo che riuscissero individuare delle mie caratteristiche non palesi al primo colpo..
Forse una inquietudine o una tristezza di fondo quello si...