Paura del sesso?

Regole del forum
Solo discussioni. Non annunci o ricerca di incontri per cui esistono gli altri forum
Rispondi
Maurop02
Nuovo Iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/02/2014, 20:35

Paura del sesso?

Messaggio da Maurop02 » 10/02/2014, 0:25

Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro




Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 6970
Iscritto il: 05/08/2007, 14:52

Re: Paura del sesso?

Messaggio da tempest » 10/02/2014, 1:00

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
Ciao Mauro, il mio pensiero è questo: se hai problemi di depressione da decenni, un forum non ti sarà di aiuto. Non hai bisogno delle opinioni o delle "diagnosi" di chi si improvvisa psicologo del web, cerca un serio aiuto altrove e usa i forum per fare quattro chiacchere di natura più leggera. Non puoi capire quì la natura dei tuoi problemi.
Detto questo, benvenuto.

Avatar utente
tropicsnow
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4223
Iscritto il: 05/04/2009, 18:45

Re: Paura del sesso?

Messaggio da tropicsnow » 10/02/2014, 10:59

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro


concordo con Tempest che mi ha preceduta. sei mai stato o hai mai pensato di andare da uno psicologo?

qui possiamo formulare solo delle ipotesi che anche se fossero corrette non credo ti aiuterebbero a interrompere il meccanismo considerato il lungo tempo in cui versi in questa situazione.

dici che il sesso è un tabù e poi dici che non ti piace :rolleyes:, lo trovo contraddittorio: come fa a non piacerti qualcosa che non hai mai provato?
forse il problema è nella tua educazione troppo rigida e/o cattolica che ti ha infuso un'idea negativa del sesso se non a determinate condizioni, il fatto che con gli anni tu non avessi esperienze in questo campo potrebbe aver acuito la tua inibizione/timidezza. ti spaventa ciò che non conosci e tendi a chiuderti nel tuo mondo fatto di poche persone fidate, a me questo fa pensare che ti spaventa vivere perchè la vita è fatta di errori e rischi se li eviti non stai vivendo, semmai sopravvivendo.

dici che non ti piace andare a divertirti, qui bisognerebbe capire che significato dai a questo "divertimento", io ad esempio trovo noioso andare per locali mentre molti lo fanno, questo però non significa che a me non piaccia divertirmi, semplicemente non seguo la massa o se preferisci quel genere di persone che ama i locali con cui ritengo di non avere molto in comune.

inoltre se non ami stare tra la gente come pretendi di avere amicizie? cosa condivideresti con un eventuale amico? queste amicizie dovrebbero essere virtuali? :rolleyes:

ripeto, meglio che ti rivolga a un esperto perchè se non sei riuscito in tanti anni a capire qualcosa forse hai bisogno di chi sia in grado di aiutarti a vedere ciò che ti sfugge di te stesso.
"Ho visto cose bellissime grazie alla diversa prospettiva suggerita dalla mia perenne insoddisfazione, e quel che mi consola ancora, è che non smetto di osservare".

mareimmenso

Re: Paura del sesso?

Messaggio da mareimmenso » 10/02/2014, 11:05

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
Suggerisco anch'io una terapia da un bravo psicanalista.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4372
Iscritto il: 21/06/2008, 19:10

Re: Paura del sesso?

Messaggio da george clooney » 10/02/2014, 20:29

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
Purtroppo mi sa che non possiamo esserti di aiuto, perchè solo tu e uno specialista potete dare una risposta a quello che chiedi. Dici che non ti piace il sesso anche se non l'hai mai praticato, da quel che mi pare di aver capito. Forse ai primi approcci avuti con una donna non hai provato granchè e quindi non ti sei mai spinto oltre? Può essere?Hai la depressione da parecchi anni (gran brutta bestia); non sappiamo se assumi farmaci antidepressivi; in tal caso questi ultimi possono ridurre il desiderio sessuale fino a rendere apatici verso il sesso.. Timidezza, scarsa autostima: i motivi possono essere tanti...

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4452
Iscritto il: 15/07/2009, 21:58

Re: Paura del sesso?

Messaggio da arietina76 » 10/02/2014, 21:06

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
chiedi se è una conclusione sbagliata o no, quella a cui sei giunto.
ma io non so neanche se c'è una vera conclusione: dici che il sesso non ti piace (o almeno, di aver concluso questo), ma nello stesso tempo di aver cercato ossessivamente una ragazza, perchè l'hai sempre voluta.
mi sembra che sia un pò contraddittorio, perchè se davvero tu non avessi nessun interesse per il sesso, probabilmente non cercheresti in maniera così ossessiva una ragazza.
dovresti fare un pò di chiarezza in te stesso, e forse effettivamente uno specialista potrebbe esserti d'aiuto: soprattutto perchè dici di soffrire di depressione da anni.

Avatar utente
airlander
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2001
Iscritto il: 26/12/2009, 17:47

Re: Paura del sesso?

Messaggio da airlander » 15/02/2014, 14:21

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
non voglio minimizzare ne gettarla in burlesque, ma parafrasando una vecchissima bubblicità di un allora molto noto mobilificio mi sentirei di darti un consiglio prima di arrenderti: :DD
[img]http://i60.tinypic.com/21ctse8.jpg[/img]
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Mary24
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 27
Iscritto il: 10/02/2014, 18:39

Re: Paura del sesso?

Messaggio da Mary24 » 15/02/2014, 16:07

Maurop02 ha scritto:Ciao, mi chiamo Mauro, compio presto 47 anni e non ho affrontato il sesso. Soffro da più di 30 anni di depressione, non esco, non ho amici, non ho amiche. Vi sembrerà assurdo ma è vero. I primi problemi sono iniziati a circa 14 anni. A 18 sono caduto in una forte e lunga depressione. Ho sempre desiderato avere la ragazza e ho fatto di tutto per stare molto con loro, ho scelto una scuola quasi completamente femminile. Sono stato a contatto con molte ragazze, ho lavorato e studiato con loro. Tutte si sono trovate bene con me. Posso dire che con le ragazze ho avuto un rapporto di studio, di lavoro, di collaborazione, ma mai di sesso. Ho cercato anche con ossessione di trovare la ragazza ma non ci sono riuscito ad andare oltre a causa della timidezza e del sesso considerato un grande tabù da me. Sono arrivato ad una prima conclusione: le ragazze mi piacciono molto, ma il sesso no. Può essere una conclusione sbagliata. Vorrei avere da voi i vostri pareri. Perché a me non piace il sesso, non mi piace andarmi a divertire, non amo stare tra la gente, ma solo in famiglia e con le poche persone che vengono in casa? Cosa c'è nella mia mente che non va? Desidero capire il perché del mio comportamento controcorrente e leggere le vostre opinioni. Sono qui in questo forum per due ragioni: avere amicizie perché non ne ho e avere risposte a ciò che ancora non ho capito. Spero non di risolvere i miei problemi ma di capirci qualcosa. Grazie. Scrivete!!!
Mauro
Qui su credo che possiamo esserti poco di aiuto, ma possiamo darti solo qualche piccolo consiglio. Come dicono anche gli altri la cosa migliore che tu ti rivolga ad uno specialista, soprattutto per quanto riguarda la tua depressione, ormai da troppi anni,il quale potrà darti una vera a propria terapia. Secondo me, è solo un'opinione, hai davvero troppa, anzi scarsa stima di te stesso. Sei molto insicuro e forse hai paura di fare cilecca ed essere rifiutato. E questo rifiuto non lo accetteresti mai. Per il semplice fatto che sei molto debole psicologicamente. Forse non ti piaci molto esteticamente. HO anche un altro pensiero e vorrei farti una domanda a riguardo....Ma hai mai provato attrazione stando vicino ad una ragazza che trovavi esteticamente bella? Nel senso, hai provato sensazioni particolari?

nuovoletta23
Nuovo Iscritto
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/06/2014, 17:23


Messaggio da nuovoletta23 » 05/06/2014, 14:29

anch'io sono d'accrdo con tutti gli altri..Mauro, come fa a non piacerti qualcosa che non hai mai provato?? E poi dici che non hai amici, ma tutte le tue amiche delle quali parli nel messaggio dove sono finite?