finta amica per soldi e per usarmi ??

L'amicizia, gli amici, gruppi di amici: idee, esperienze, consigli, riflessioni

Moderatore: Sabrina

Regole del forum
Solo discussioni. No annunci o organizzazione di eventi per cui esistono gli altri forum
Rispondi
Adam
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 172
Iscritto il: 01 novembre 2011
Età: 30

finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da Adam » 16/06/2013, 13:02

Ciao tutti, è da parecchio tempo che non scrivo ma non mi sono dimenticato di voi . Scrivo per raccontarvi ciò che mi è accaduto due settimane fa, lungo il tragitto che mi portava alla stazione, ho incrociato una ragazza, la quale mi ha salutato e io gentilmente ho ricambiato, ma sono rimasto un po’ perplesso, visto che non avevo capito chi fosse, per ciò, mi sono fermato e l’ ho guardata, e lei fece la stessa cosa, mi chiese come sto e gli risposi che stavo bene, di conseguenza gli faccio la stessa domanda, lei scuote un po’ la testa e mi dice non l’hai saputo? Io dico cosa? In quel momento guardo l’ora e vedo che sono in ritardo, gli e lo faccio presente, e a quel punto mi chiede il numero di telefonino, senza pensarci gli e lo lascio e ci salutiamo stringendoci la mano. Prima di continuare il racconto devo precisare due cose, questa ragazza l’avevo già vista in giro anche se non capivo dove, e se ci fossimo mai parlati e il secondo punto è straniera dell’ est. Continuiamo con la storia, l’indomani mattina mi chiama e mi dice se mi va di vederci a bere qualcosa, accetto senza molti problemi. All’ appuntamento mi presento con un amico il quale però una volta vista la ragazza se ne va via e quindi rimaniamo soli al bar, lei comincia a parlarmi della difficile situazione in cui si trova, iniziandomi a dire che ha perso il lavoro, che vive con i cugini ma che non si trova molto bene e soprattutto mi dice che sua madre è malata di tumore e si trova nel loro paese d’origine, ma che non avendo i soldi per le cure e le medicine non riesce a curarsi. Ora viene la parte peggiore ovvero comincia a chiedermi se non posso prestargli dei soldi almeno 100 euro io nego il prestito e gli dico che ci sono molte strade per farsi aiutare e che anche io ho i mie problemi ma non blocco la gente per strada per poi cercargli i soldi. Gli ho fatto presente questa cosa e che può chiedere aiuto alla caritas alla chiesa e se proprio ne ha bisogno e non riesce a trovare i soldi che gli servono per la madre ci sono possibilità un po’ squallide, che però in caso di estremo bisogno si può intraprendere. Dopo una lunga chiacchierata gli ho dato dieci euro e ci siamo salutiamo con la sua promessa di rivederci il giorno seguente. Secondo voi è successo?? No non si è fatta più sentire e non ha più risposto ai miei sms e alle chiamate. Ho raccontato l’accaduto al mio amico sottolineandogli il fatto che mi sono sentito preso in giro, e lui mi ha dato il suo punto di vista, ovvero che magari lei si trova veramente in una situazione di difficoltà e che in me non cercava un pollo da spennare ma una persona su cui appoggiarsi moralmente ed economicamente. Dal momento che lui ha un amico che lavora in un associazione per persone disagiate e anche con extracomunitarie mi ha proposto di ricontattarla dicendogli che se veramente ne ha bisogno possiamo incontrarci con quel suo amico e vedere come possiamo aiutarla. L ho fatto ma il risultato è stato il silenzio assoluto da parte sua. A voi è mail capitato una situazione simile? Cosa avreste fatto??
la vita è un incognita infinita, non dare mai nulla per scontato o per certo, perchè tutto può cambiare in un solo istante.

Triforce
Nuovo Iscritto
Messaggi: 4
Iscritto il: 10 febbraio 2013
Età: 33


Messaggio da Triforce » 16/06/2013, 20:31

Cosa avrei fatto?
Un biglietto gratis per quel paese, naturalmente di sola andata :)

Scusate la schiettezza, ma quando ci vuole, ci vuole!!
Posso capire le varie difficoltà, quelle economiche in primis, ma prendere in giro le persone così è davvero odioso.

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 16/06/2013, 20:39

No, non mi è mai capitato, ma...se davvero aveva bisogno di aiuto avrebbe dovuto risponderti all'ultimo sms (che poi era quello più importante a quanto ho capito)

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4466
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da arietina76 » 16/06/2013, 21:30

Adam ha scritto:Ciao tutti, è da parecchio tempo che non scrivo ma non mi sono dimenticato di voi . Scrivo per raccontarvi ciò che mi è accaduto due settimane fa, lungo il tragitto che mi portava alla stazione, ho incrociato una ragazza, la quale mi ha salutato e io gentilmente ho ricambiato, ma sono rimasto un po’ perplesso, visto che non avevo capito chi fosse, per ciò, mi sono fermato e l’ ho guardata, e lei fece la stessa cosa, mi chiese come sto e gli risposi che stavo bene, di conseguenza gli faccio la stessa domanda, lei scuote un po’ la testa e mi dice non l’hai saputo? Io dico cosa? In quel momento guardo l’ora e vedo che sono in ritardo, gli e lo faccio presente, e a quel punto mi chiede il numero di telefonino, senza pensarci gli e lo lascio e ci salutiamo stringendoci la mano. Prima di continuare il racconto devo precisare due cose, questa ragazza l’avevo già vista in giro anche se non capivo dove, e se ci fossimo mai parlati e il secondo punto è straniera dell’ est. Continuiamo con la storia, l’indomani mattina mi chiama e mi dice se mi va di vederci a bere qualcosa, accetto senza molti problemi. All’ appuntamento mi presento con un amico il quale però una volta vista la ragazza se ne va via e quindi rimaniamo soli al bar, lei comincia a parlarmi della difficile situazione in cui si trova, iniziandomi a dire che ha perso il lavoro, che vive con i cugini ma che non si trova molto bene e soprattutto mi dice che sua madre è malata di tumore e si trova nel loro paese d’origine, ma che non avendo i soldi per le cure e le medicine non riesce a curarsi. Ora viene la parte peggiore ovvero comincia a chiedermi se non posso prestargli dei soldi almeno 100 euro io nego il prestito e gli dico che ci sono molte strade per farsi aiutare e che anche io ho i mie problemi ma non blocco la gente per strada per poi cercargli i soldi. Gli ho fatto presente questa cosa e che può chiedere aiuto alla caritas alla chiesa e se proprio ne ha bisogno e non riesce a trovare i soldi che gli servono per la madre ci sono possibilità un po’ squallide, che però in caso di estremo bisogno si può intraprendere. Dopo una lunga chiacchierata gli ho dato dieci euro e ci siamo salutiamo con la sua promessa di rivederci il giorno seguente. Secondo voi è successo?? No non si è fatta più sentire e non ha più risposto ai miei sms e alle chiamate. Ho raccontato l’accaduto al mio amico sottolineandogli il fatto che mi sono sentito preso in giro, e lui mi ha dato il suo punto di vista, ovvero che magari lei si trova veramente in una situazione di difficoltà e che in me non cercava un pollo da spennare ma una persona su cui appoggiarsi moralmente ed economicamente. Dal momento che lui ha un amico che lavora in un associazione per persone disagiate e anche con extracomunitarie mi ha proposto di ricontattarla dicendogli che se veramente ne ha bisogno possiamo incontrarci con quel suo amico e vedere come possiamo aiutarla. L ho fatto ma il risultato è stato il silenzio assoluto da parte sua. A voi è mail capitato una situazione simile? Cosa avreste fatto??
non mi è mai successo, però sicuramente non gli avrei dato nulla, neanche un centesimo.
ma detto questo, pur essendo strano e a mio avviso riprovevole il modo in cui si è comportata, nello stesso tempo non capisco perchè ci sei rimasto male.
parli di "finta amicizia per soldi", ma in realtà non era amicizia, visto che tu stesso dici di aver avuto al sensazione di averla già vista ma di non saper dire dove, e che non sapevi bene chi fosse.
forse diciamo che, più che amica, è a malapena una conoscente.
o meglio, un'estranea che ci ha provato. ;)

Adam
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 172
Iscritto il: 01 novembre 2011
Età: 30


Messaggio da Adam » 16/06/2013, 23:14

ciao Arietina76, ho scritto ho scritto la parola amica, perchè non sapevo come definire questa sorta di esperienza con questa ragazza e soprattutto non sapevo in che sezione del forum potessi inserirla, perciò gli ho dato quel titolo.
concordo a pieno con chi ha scritto che se veramente avesse avuto bisogno di un aiuto mi avrebbe risposto all' ultimo messaggio. non so nemmeno io il perchè gli ho dato quei dieci euro, o meglio nel dubbio ho preferito darglieli, avevo capito che mi aveva preso in giro ma mi restava un piccolo dubbio che una parte del racconto fosse vera e perciò in buona fede l'ho aiutata.
la vita è un incognita infinita, non dare mai nulla per scontato o per certo, perchè tutto può cambiare in un solo istante.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7117
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:


Messaggio da tempest » 16/06/2013, 23:18

Non mi è mai successo.

Mi pare che la storia sia chiara, la signorina voleva un pollo da spennare e ci ha provato. Potrebbe anche essere vero che avesse problemi, ma che cercasse comunque un fesso per chiedergli dei soldi è fuori discussione.
Non so che cosa mi sorprende di più in questo racconto!
- Il fatto che tu le abbia dato 10 euro e che tu abbia espresso l'intenzione di rivederla ( io l'avrei mandata dove l'avrebbe mandata Templare! E di corsa!)
- Il fatto che il tuo amico ti abbia detto che la poverina forse cercava un appoggio morale ed economico ( ma il tuo amico dove vive? Nel mondo delle fiabe ? ), si perchè l'appoggio morale ed economico si chiedono al primo che passa per andare alla stazione!
- Il fatto che tu le abbia detto che ci sono "possibilità un po’ squallide, che però in caso di estremo bisogno si può intraprendere" :O
Mah!

Comunque, la storia del parente malato a casa nel paese d'origine ( spesso Europa dell'est ) è un classico, anche sui siti di online dating è una scusa che viene usata spesso.. così almeno dicono diversi uomini in rete...

Non rimanerci male e non dare più 10 euro in giro! ;)

cinque
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 1370
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 44

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da cinque » 17/06/2013, 12:42

Adam ha scritto: non riesce a trovare i soldi che gli servono per la madre ci sono possibilità un po’ squallide, che però in caso di estremo bisogno si può intraprendere.
complimenti, bella frase, molto sentita....ti fa davvero onore


:shy: :shy: :shy:

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4466
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da arietina76 » 18/06/2013, 13:58

cinque ha scritto:[...]


complimenti, bella frase, molto sentita....ti fa davvero onore


:shy: :shy: :shy:
ecco, su quell'uscita di Adam stenderei anch'io un velo pietoso... :?

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 18/06/2013, 15:28

arietina76 ha scritto:[...]



ecco, su quell'uscita di Adam stenderei anch'io un velo pietoso... :?
Scusate se mi intrometto...decisamente quella frase non gli fa onore, ma mi pare di capire che, in qualche modo, aveva subodorato che c'era qualcosa che non andava ed il suo istinto, un po' maldestramente e impulsivamente se n'è uscito con questa frase infelice. Certo non ha bisogno di essere difeso, ma vista la giovane età mi sento di farlo e poi...frasi sciocche capita di dirne a tutte le età.

templare1971

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da templare1971 » 18/06/2013, 19:52

catia ha scritto:[...]


Scusate se mi intrometto...decisamente quella frase non gli fa onore, ma mi pare di capire che, in qualche modo, aveva subodorato che c'era qualcosa che non andava ed il suo istinto, un po' maldestramente e impulsivamente se n'è uscito con questa frase infelice. Certo non ha bisogno di essere difeso, ma vista la giovane età mi sento di farlo e poi...frasi sciocche capita di dirne a tutte le età.
Quoto in pieno... Anche se certe riflessioni sarebbe meglio tenersele per se!

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 18/06/2013, 20:56

templare1971 ha scritto:[...]



Quoto in pieno... Anche se certe riflessioni sarebbe meglio tenersele per se!
Sono certa che la prossima volta si terrà x se' certe "uscite" ;)

Pallina5

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da Pallina5 » 20/06/2013, 20:24

cinque ha scritto:[...]


complimenti, bella frase, molto sentita....ti fa davvero onore


:shy: :shy: :shy:
...Quando l'ho letta ho pensato di aver frainteso...ma non era così evidentemente.. e purtroppo :(

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 21/06/2013, 15:41

Scusate, ma...fatemi capire...lo avete già giudicato e giustiziato x una frase inopportuna? WOW! W la sincerità, ehh?! Vero...meglio non dire mai quello che si pensa...così la gente non ci giudica e ci giustizia senza nemmeno passare dal tribunale. Meglio fare i 'buonisti' all'occorrenza...Scusate ma mi pare che stiate un tantinello esagerando...:(
Ha detto una frase infelice, ok...poteva anche ometterla nel racconto, ma credo che abbia voluto essere sincero con noi fino in fondo...e non mi sento di giudicarlo e condannarlo x averlo fatto. Scusatemi ancora. :shy:

Pallina5

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da Pallina5 » 21/06/2013, 18:59

catia ha scritto:Scusate, ma...fatemi capire...lo avete già giudicato e giustiziato x una frase inopportuna? WOW! W la sincerità, ehh?! Vero...meglio non dire mai quello che si pensa...così la gente non ci giudica e ci giustizia senza nemmeno passare dal tribunale. Meglio fare i 'buonisti' all'occorrenza...Scusate ma mi pare che stiate un tantinello esagerando...:(
Ha detto una frase infelice, ok...poteva anche ometterla nel racconto, ma credo che abbia voluto essere sincero con noi fino in fondo...e non mi sento di giudicarlo e condannarlo x averlo fatto. Scusatemi ancora. :shy:
Ciao Catia,

voglio parlare solo per me: "Sinceramente non ho espresso giudizi su Adam e nemmeno l'ho condannato, e mi pare evidente dal mio brevissimo intervento.
Io sottolineo solo la "tristezza" del pensiero che ha espresso ...tutto qui..
Anzi , voglio credere che l'abbia detta con "crudeltà",soprattutto lo spero...
Però ribadisco che non avrebbe dovuto farlo...Chissà che lei non sia sparita ripensando proprio a quelle parole...

Ciao..

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 21/06/2013, 20:11

Pallina5 ha scritto:[...]



Ciao Catia,

voglio parlare solo per me: "Sinceramente non ho espresso giudizi su Adam e nemmeno l'ho condannato, e mi pare evidente dal mio brevissimo intervento.
Io sottolineo solo la "tristezza" del pensiero che ha espresso ...tutto qui..
Anzi , voglio credere che l'abbia detta con "crudeltà",soprattutto lo spero...
Però ribadisco che non avrebbe dovuto farlo...Chissà che lei non sia sparita ripensando proprio a quelle parole...

Ciao..
Ciao Pallina5,
ho capito cosa vuoi dire, ma evidentemente ognuno di noi fa caso a cose diverse, tu alla tristezza di quella frase, io al coraggio che ha avuto raccontandocela. Non credo che abbia voluto essere crudele con quella ragazza, ma penso più che si è sentito frastornato dalla richiesta di una sconosciuta e, come già detto, probabilmente aveva subodorato un imbroglio. E' probabile anche che, come dici tu, lei sia sparita ripensando a quelle parole, ma...perché? Se davvero aveva tutto quel bisogno di soldi da fermare uno sconosciuto e chiederglieli, credo che avesse messo in conto qualche frase del genere (se non peggio), faceva parte del rischio. Come pure poteva trovare qualcuno che la denunciasse x adescamento...o quant'altro. Tutto qui... :)

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4466
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 42

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da arietina76 » 21/06/2013, 21:36

catia ha scritto:Scusate, ma...fatemi capire...lo avete già giudicato e giustiziato x una frase inopportuna? WOW! W la sincerità, ehh?! Vero...meglio non dire mai quello che si pensa...così la gente non ci giudica e ci giustizia senza nemmeno passare dal tribunale. Meglio fare i 'buonisti' all'occorrenza...Scusate ma mi pare che stiate un tantinello esagerando...:(
Ha detto una frase infelice, ok...poteva anche ometterla nel racconto, ma credo che abbia voluto essere sincero con noi fino in fondo...e non mi sento di giudicarlo e condannarlo x averlo fatto. Scusatemi ancora. :shy:
mah, se devo dir la verità ho avuto l'impressione che Adam abbia riportato quella frase "infelice" perchè è convinto, ancora oggi, di quello che ha detto, del pensiero che ha espresso.
oh, sia chiaro che è solo l'impressione che ho avuto io, ci mancherebbe...
per il resto, io sono assolutamente favorevole a dire quello che si pensa, sempre e comunque, e non penso di appartenere alla categoria dei buonisti: tant'è vero che ho premesso subito che io non le avrei dato neppure quei 10 euro, mandandola a spasso. :DD

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21 ottobre 2006
Età: 57

Re: finta amica per soldi e per usarmi ??

Messaggio da catia » 21/06/2013, 22:11

arietina76 ha scritto:[...]



mah, se devo dir la verità ho avuto l'impressione che Adam abbia riportato quella frase "infelice" perchè è convinto, ancora oggi, di quello che ha detto, del pensiero che ha espresso.
oh, sia chiaro che è solo l'impressione che ho avuto io, ci mancherebbe...
per il resto, io sono assolutamente favorevole a dire quello che si pensa, sempre e comunque, e non penso di appartenere alla categoria dei buonisti: tant'è vero che ho premesso subito che io non le avrei dato neppure quei 10 euro, mandandola a spasso. :DD
:DD...beh...e poi...ricordiamoci l'età che ha Adam...non che sia il lasciapassare x la maleducazione patologica, ma...visto che non so altro di lui...immagino che si sia sentito un po' confuso, in quella situazione...I 10 euro...beh...forse le avrei offerto solo la colazione...A spasso (a cercar soldi) c'era già... :D