Porno mania

Regole del forum
Se la discussione tratta un tema specifico potrebbe essere spostata nell'eventuale forum inerente
nichilism33
Nuovo Iscritto
Messaggi: 15
Iscritto il: 27/04/2013, 0:45

Porno mania

Messaggio da nichilism33 » 01/05/2013, 1:30

Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?
Rispondete,sono interessata! =)



JOY

Avatar utente
airlander
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2005
Iscritto il: 26/12/2009, 17:47

Re: Porno mania

Messaggio da airlander » 01/05/2013, 8:55

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?
Rispondete,sono interessata! =)
ti risponderò con l'introduzione di un mio libro fotografico dedicato alla figura femminile:

L'essere arte come alibi, o l'essere porno come colpa. L'opera porno può essere sezionata, venire estratto un particolare, esaltato, reso opera d'arte. Come la vignetta tratta da una tavola di fumetti e ingrandita da Roy Lichtenstein diviene arte. Come ha fatto Jeff Koons dei suoi amplessi con Ilona Staller, ingranditi ed esaltati alle pareti della Biennale di Venezia. Quelle stesse foto divengono facilmente bassa pornografia se riprodotte sulle pagine di riviste hard. La rivista é vietata ai minori, la mostra alla Biennale no. L'immagine é la stessa, il mezzo cambia..... E si cerca di santificare l'immagine pornografica mettendola in cornice come un quadro (l'arte ufficiale), mondandola così dei contenuti bassi. Ma si può provare a ribaltare la tendenza. Ecco allora che quell'immagine consacrata dall'arte, procede nella propria storia eliminando le strutture che la sorreggono, fatte di forzature estetiche e strutturali, di critica intimidatoria, di allucinazioni sociologiche... E si mette al servizio del piacere della ricerca. Non é più (solo) arte, non é più (solo) porno.... E' tutto, meglio, ricerca del tutto.... Perché non dovremmo apprezzare una modella che ama mostrarsi di fronte ad un obiettivo fotografico? Non dovremmo farlo perché quelle immagini non sono codificate come arte? Non dovremmo farlo per non camminare nei territori volgari della pornografia? Davvero quelle immagini sono volgari? Davvero ciò che alla modella fa piacere mostrare é volgarità? Davvero l'obiettivo del fotografo é volgare? Hanno davvero bisogno quelle immagini della consacrazione artistica? Non la cercano certo, ma altre simili lo fanno.... Meglio allora provare a ricercare, senza alibi artistici, senza timori di apparire volgari. Provare a ricercare tutto con piacere.

questo ho fatto per lungo tempo prima di abbandonare definitivamente la fotografia ed occuparmi solo di pubblicità lasciando ad altri il privilegio di fare immagine, certo il limite tra eros e porno rimane ancora molto labile soprattutto nella mente di chi vuole solo guardare senza saper leggere. ;)
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

nichilism33
Nuovo Iscritto
Messaggi: 15
Iscritto il: 27/04/2013, 0:45

Re: Porno mania

Messaggio da nichilism33 » 01/05/2013, 14:46

airlander ha scritto:[...]


ti risponderò con l'introduzione di un mio libro fotografico dedicato alla figura femminile:

L'essere arte come alibi, o l'essere porno come colpa. L'opera porno può essere sezionata, venire estratto un particolare, esaltato, reso opera d'arte. Come la vignetta tratta da una tavola di fumetti e ingrandita da Roy Lichtenstein diviene arte. Come ha fatto Jeff Koons dei suoi amplessi con Ilona Staller, ingranditi ed esaltati alle pareti della Biennale di Venezia. Quelle stesse foto divengono facilmente bassa pornografia se riprodotte sulle pagine di riviste hard. La rivista é vietata ai minori, la mostra alla Biennale no. L'immagine é la stessa, il mezzo cambia..... E si cerca di santificare l'immagine pornografica mettendola in cornice come un quadro (l'arte ufficiale), mondandola così dei contenuti bassi. Ma si può provare a ribaltare la tendenza. Ecco allora che quell'immagine consacrata dall'arte, procede nella propria storia eliminando le strutture che la sorreggono, fatte di forzature estetiche e strutturali, di critica intimidatoria, di allucinazioni sociologiche... E si mette al servizio del piacere della ricerca. Non é più (solo) arte, non é più (solo) porno.... E' tutto, meglio, ricerca del tutto.... Perché non dovremmo apprezzare una modella che ama mostrarsi di fronte ad un obiettivo fotografico? Non dovremmo farlo perché quelle immagini non sono codificate come arte? Non dovremmo farlo per non camminare nei territori volgari della pornografia? Davvero quelle immagini sono volgari? Davvero ciò che alla modella fa piacere mostrare é volgarità? Davvero l'obiettivo del fotografo é volgare? Hanno davvero bisogno quelle immagini della consacrazione artistica? Non la cercano certo, ma altre simili lo fanno.... Meglio allora provare a ricercare, senza alibi artistici, senza timori di apparire volgari. Provare a ricercare tutto con piacere.

questo ho fatto per lungo tempo prima di abbandonare definitivamente la fotografia ed occuparmi solo di pubblicità lasciando ad altri il privilegio di fare immagine, certo il limite tra eros e porno rimane ancora molto labile soprattutto nella mente di chi vuole solo guardare senza saper leggere. ;)
Certo sei un artista,quindi rimane la voglia di capire l arte in tutte le sue forme.Grazie comunque,è interessante questo articolo.Ma anche il sesso nell'arte(che non è porno)può diventare volgare?e allora cos'è volgare?Il piacere che cerchiamo dove essere volgare per poter sapere cosa si cerca(altrimenti se andiamo a intuito non sappiamo cosa cerchiamo).Esisterà mai un artista che per rappresentare la degenerazione sociale si accinge al porno nella sua volgarità....chissà.
Grazie comunque della risposta.
JOY

Pierone

Re: Porno mania

Messaggio da Pierone » 01/05/2013, 16:13

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante. =)
Ciao! Ti piace il cioccolato? Si!! Bene, ci sono dei cioccolati eccezzionali, con sapori, odori, sfumature che rendono il cioccolato il cibo degli Dei. Poi ci sono dei surrogati che non hanno nulla da condividere con i "Cioccolati". Ora rimane il problema personale: quale tipo di cioccolato hai assaggiato?

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 01/05/2013, 21:29

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?




Rispondete,sono interessata! =)
Preferisco la visione erotica a quella pornografica che trovo squallida asettica e per nulla fantasiosa ... :D
Voglio abolire la parola niente ..^__^

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 01/05/2013, 21:41

airlander ha scritto:[...]


ti risponderò con l'introduzione di un mio libro fotografico dedicato alla figura femminile:

L'essere arte come alibi, o l'essere porno come colpa. L'opera porno può essere sezionata, venire estratto un particolare, esaltato, reso opera d'arte. Come la vignetta tratta da una tavola di fumetti e ingrandita da Roy Lichtenstein diviene arte. Come ha fatto Jeff Koons dei suoi amplessi con Ilona Staller, ingranditi ed esaltati alle pareti della Biennale di Venezia. Quelle stesse foto divengono facilmente bassa pornografia se riprodotte sulle pagine di riviste hard. La rivista é vietata ai minori, la mostra alla Biennale no. L'immagine é la stessa, il mezzo cambia..... E si cerca di santificare l'immagine pornografica mettendola in cornice come un quadro (l'arte ufficiale), mondandola così dei contenuti bassi. Ma si può provare a ribaltare la tendenza. Ecco allora che quell'immagine consacrata dall'arte, procede nella propria storia eliminando le strutture che la sorreggono, fatte di forzature estetiche e strutturali, di critica intimidatoria, di allucinazioni sociologiche... E si mette al servizio del piacere della ricerca. Non é più (solo) arte, non é più (solo) porno.... E' tutto, meglio, ricerca del tutto.... Perché non dovremmo apprezzare una modella che ama mostrarsi di fronte ad un obiettivo fotografico? Non dovremmo farlo perché quelle immagini non sono codificate come arte? Non dovremmo farlo per non camminare nei territori volgari della pornografia? Davvero quelle immagini sono volgari? Davvero ciò che alla modella fa piacere mostrare é volgarità? Davvero l'obiettivo del fotografo é volgare? Hanno davvero bisogno quelle immagini della consacrazione artistica? Non la cercano certo, ma altre simili lo fanno.... Meglio allora provare a ricercare, senza alibi artistici, senza timori di apparire volgari. Provare a ricercare tutto con piacere.

questo ho fatto per lungo tempo prima di abbandonare definitivamente la fotografia ed occuparmi solo di pubblicità lasciando ad altri il privilegio di fare immagine, certo il limite tra eros e porno rimane ancora molto labile soprattutto nella mente di chi vuole solo guardare senza saper leggere. ;)
vorrei partire da un concetto molto più a monte ;cos'è l'arte? la mia personalissima opinione è che, quando un'atto vuol comunicare qualcosa ,indipendentemente dal linguaggio che usa, diventa un'espressione che considero artistica,perchè l'arte è comunicazione ....
:ciao:
Voglio abolire la parola niente ..^__^

SamHarker
Nuovo Iscritto
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/04/2013, 18:56

Re: Porno mania

Messaggio da SamHarker » 01/05/2013, 23:48

frida.fri ha scritto:vorrei partire da un concetto molto più a monte ;cos'è l'arte? la mia personalissima opinione è che, quando un'atto vuol comunicare qualcosa ,indipendentemente dal linguaggio che usa, diventa un'espressione che considero artistica,perchè l'arte è comunicazione ....
:ciao:
Vero, ma a tutto c'è un limite, ad esempio parcheggiare una tazza del gabinetto in mezzo alla sala di un museo non è arte, è semplicemente un errore di progettazione.
Cosi come la foto di un estintore non è arte, è sempre la foto di un estintore.

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 02/05/2013, 14:39

SamHarker ha scritto:[...]



Vero, ma a tutto c'è un limite, ad esempio parcheggiare una tazza del gabinetto in mezzo alla sala di un museo non è arte, è semplicemente un errore di progettazione.
Cosi come la foto di un estintore non è arte, è sempre la foto di un estintore.
sicuramente far scivolare l'arte verso il concettualismo la porta ad essere altro ,io sono una pittrice che ama la materia pittorica e mal digerisco "l'istallazione",penso però che bisogna amare tutto ciò che si fà e portarlo avanti senza denigrare a tutti i costi quello che non si condivide. :D :ciao:
Voglio abolire la parola niente ..^__^

SamHarker
Nuovo Iscritto
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/04/2013, 18:56

Re: Porno mania

Messaggio da SamHarker » 02/05/2013, 15:07

frida.fri ha scritto:sicuramente far scivolare l'arte verso il concettualismo la porta ad essere altro ,io sono una pittrice che ama la materia pittorica e mal digerisco "l'istallazione",penso però che bisogna amare tutto ciò che si fà e portarlo avanti senza denigrare a tutti i costi quello che non si condivide. :D :ciao:
Assolutamente, ma se non sai fare una cosa non farla e basta.
Voler esporre gli amplessi di Cicciolina non significa trasformare il porno in arte, significa solamente venderlo attraverso un nuovo canale ma sempre porno rimane. Oppure il genio in questione vorrebbe fare arte erotica ma, dal momento che artista non è, non è in grado di produrre qualcosa di nuovo e che sia realmente arte prende il porno e lo sposta in un ambiente che non gli appartiene.
L'eros può sicuramente essere arte, senza voler cadere nei facili e frivoli discorsi del tipo "il corpo è l'opera d'arte di madre natura", solo che è un tipo di arte estremamente difficile, basta pochissimo per cadere nel pornografico che di arte non ha proprio nulla.

Ares87
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 610
Iscritto il: 18/05/2009, 22:45

Re: Porno mania

Messaggio da Ares87 » 02/05/2013, 15:28

SamHarker ha scritto:[...]



Assolutamente, ma se non sai fare una cosa non farla e basta.
Voler esporre gli amplessi di Cicciolina non significa trasformare il porno in arte, significa solamente venderlo attraverso un nuovo canale ma sempre porno rimane. Oppure il genio in questione vorrebbe fare arte erotica ma, dal momento che artista non è, non è in grado di produrre qualcosa di nuovo e che sia realmente arte prende il porno e lo sposta in un ambiente che non gli appartiene.
L'eros può sicuramente essere arte, senza voler cadere nei facili e frivoli discorsi del tipo "il corpo è l'opera d'arte di madre natura", solo che è un tipo di arte estremamente difficile, basta pochissimo per cadere nel pornografico che di arte non ha proprio nulla.
Sono d'accordo, l'arte non può prescindere da un elemento fondamentale che è il talento, la bravura tecnica. Combinando il talento con l'innovazione, il "fare qualcosa che nessuno ha mai fatto prima", si crea sicuramente un'opera d'arte.

L'immagine pornografica che viene messa in un museo è arte solo se in quell'immagine c'è qualcosa di particolare che in qualche modo la "eleva" rispetto a qualunque altra immagine pornografica. Non può essere arte solo perchè è un'immagine porno in un museo, altrimenti tutto diventa arte e quindi niente lo è più.

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 02/05/2013, 15:52

Ares87 ha scritto:[...]



Sono d'accordo, l'arte non può prescindere da un elemento fondamentale che è il talento, la bravura tecnica. Combinando il talento con l'innovazione, il "fare qualcosa che nessuno ha mai fatto prima", si crea sicuramente un'opera d'arte.

L'immagine pornografica che viene messa in un museo è arte solo se in quell'immagine c'è qualcosa di particolare che in qualche modo la "eleva" rispetto a qualunque altra immagine pornografica. Non può essere arte solo perchè è un'immagine porno in un museo, altrimenti tutto diventa arte e quindi niente lo è più.

ogni disciplina deve avere la conoscenza storica alla base e la perizia tecnica deve essere bagaglio necessario ed acquisito, senza il quale si provoca solo l'imbarazzo di chi guarda ,di chi legge o di chi in caso di musica ,ascolta .Detto ciò voglio sottolineare il fatto che l'arte è un linguaggio ,la decodifica del quale permette di capire il messaggio .Le modalità sono e devono essere libere ,non si può a mio avviso imporre un mezzo da utilizzare per comunicare una propria visione dell'arte .
Voglio abolire la parola niente ..^__^

SamHarker
Nuovo Iscritto
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/04/2013, 18:56

Re: Porno mania

Messaggio da SamHarker » 02/05/2013, 16:13

frida.fri ha scritto:ogni disciplina deve avere la conoscenza storica alla base e la perizia tecnica deve essere bagaglio necessario ed acquisito, senza il quale si provoca solo l'imbarazzo di chi guarda ,di chi legge o di chi in caso di musica ,ascolta .Detto ciò voglio sottolineare il fatto che l'arte è un linguaggio ,la decodifica del quale permette di capire il messaggio .Le modalità sono e devono essere libere ,non si può a mio avviso imporre un mezzo da utilizzare per comunicare una propria visione dell'arte .
Hai indubbiamente ragione, proprio perché l'arte è un linguaggio è necessario apprenderlo prima di utilizzarlo.
E, si lo so che non si dovrebbe iniziare una frase con una congiunzione ma è una cosa che adoro, la pornografia è semplicemente un linguaggio scurrile dell'eros, nessuno dei grandi scrittori sarebbe entrato nella storia se avesse farcito le proprie opere di parolacce scurrili; io la vedo cosi, giusta o sbagliata che sia è solo la mia opinione :D

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 02/05/2013, 16:32

SamHarker ha scritto:[...]



Hai indubbiamente ragione, proprio perché l'arte è un linguaggio è necessario apprenderlo prima di utilizzarlo.
E, si lo so che non si dovrebbe iniziare una frase con una congiunzione ma è una cosa che adoro, la pornografia è semplicemente un linguaggio scurrile dell'eros, nessuno dei grandi scrittori sarebbe entrato nella storia se avesse farcito le proprie opere di parolacce scurrili; io la vedo cosi, giusta o sbagliata che sia è solo la mia opinione :D
Certamente alla tua età la grammatica è necessaria per comprendere un linguaggio non certo artistico, che và oltre l'inizio di una frase con una congiunzione !! ..tranquillo hai tutto il tempo dalla tua parte ... :D
Voglio abolire la parola niente ..^__^

SamHarker
Nuovo Iscritto
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/04/2013, 18:56

Re: Porno mania

Messaggio da SamHarker » 02/05/2013, 16:51

frida.fri ha scritto:Certamente alla tua età la grammatica è necessaria per comprendere un linguaggio non certo artistico, che và oltre l'inizio di una frase con una congiunzione !! ..tranquillo hai tutto il tempo dalla tua parte ... :D
L'abitudine di principiare una frase con "E" l'ho acquisita ormai parecchi anni fa; tutto grazie ad un libro letto per un compito estivo alle medie, sinceramente ora non ricordo più il titolo e l'autore perché al tempo non è che mi ispirasse più di tanto ma, ripensandoci oggi, noto che effettivamente spesso iniziare una frase con "E" da alla stessa un maggior peso, grammaticalmente scorretto senza dubbio ma rende bene il tono che una persona vorrebbe dare ad un concetto che sta per esprimere.
Poi per quanto mi riguarda certi linguaggi continuo e continuerò a non comprenderli; io continuo condividere l'opinione di Scianna "La foto di un estintore è la foto di un estintore, l'arte è un'altra cosa"

Avatar utente
airlander
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2005
Iscritto il: 26/12/2009, 17:47

Re: Porno mania

Messaggio da airlander » 02/05/2013, 17:33

frida.fri ha scritto:
SamHarker ha scritto:[...]



Assolutamente, ma se non sai fare una cosa non farla e basta.
Voler esporre gli amplessi di Cicciolina non significa trasformare il porno in arte, significa solamente venderlo attraverso un nuovo canale ma sempre porno rimane. Oppure il genio in questione vorrebbe fare arte erotica ma, dal momento che artista non è, non è in grado di produrre qualcosa di nuovo e che sia realmente arte prende il porno e lo sposta in un ambiente che non gli appartiene.
L'eros può sicuramente essere arte, senza voler cadere nei facili e frivoli discorsi del tipo "il corpo è l'opera d'arte di madre natura", solo che è un tipo di arte estremamente difficile, basta pochissimo per cadere nel pornografico che di arte non ha proprio nulla.[/quote
ho letto da qualche parte che ogni società ha l'arte che si merita [smilie=book.gif]
ne avevo già detto in altro post, dove portavo ad esempio l'origine du monde dipinto da courbet che sicuramente è da considerarsi arte, ma siamo sicuri che per i tempi in cui è stata realizzata l'immagine non fosse pornografica?
[img]http://i43.tinypic.com/2zrzyxh.jpg[/img]
nella cappella sistina ai nudi maschili di michelangelo sono state poste "censure".
gli scritti di d'annunzio sono tutte opere d'arte?
poi potremmo parlare della M...a d'autore di manzoni, ed altri innumerevoli esempi su cosa è arte e cosa non lo è, certamente l'arte a volte va anche oltre la trasgressione.
è più semplice interpretare qualcosa di comprensibile che andare contro corrente.
ricordo che in alcune foto di moda soprattutto di intimo quando sperimentavo immagini molto forti e trasgressive ero certo che non sarebbero state approvate, oggi immagini analoghe si vedono sulle riviste più comuni e non scandalizzano più nessuno, a parte qualche fanatico integralista come recentemente accaduto per la famosa "farfallina" di belen posta sulla gigantografia in c.so buenos aires a milano per pubblicizzare un noto marchio.
come per ogni cosa esistono poi sempre gli eccessi, ma sovente dipende anche molto da chi e da come si guarda ciò che ci stà di fronte.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21/10/2006, 11:06

Re: Porno mania

Messaggio da catia » 03/05/2013, 0:05

SamHarker ha scritto:[...]



Vero, ma a tutto c'è un limite, ad esempio parcheggiare una tazza del gabinetto in mezzo alla sala di un museo non è arte, è semplicemente un errore di progettazione.
Cosi come la foto di un estintore non è arte, è sempre la foto di un estintore.
Concordo!!!...al 1000 x 1000!!! E secondo me non è nemmeno una questione di 'limiti', ma proprio di buon gusto. Forse io non ne ho, ma come scrivi tu, ci sono 'forme d'arte' che proprio non hanno nulla a che vedere con l'arte, almeno in un museo, poi...se si è alla mostra del Bagno...allora è diverso (non ci sarà solo la tazza del gabinetto, ma anche bidet, piatti doccia, lavandini ecc...) e lì si può anche apprezzare la forma, lo stile ecc. (Idem x gli estintori!)

Avatar utente
catia
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1946
Iscritto il: 21/10/2006, 11:06

Re: Porno mania

Messaggio da catia » 03/05/2013, 0:12

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?
Rispondete,sono interessata! =)
No, non ho dipendenza. Non lo frequento (il mondo porno) anche se non credo che ci sia qualcosa di strano a frequentarlo. Ho visto alcuni porno e...i più mi sono sembrati davvero molto scialbi (da qui la decisione di non vederne altri). Penso che ognuno di noi dovrebbe vivere la propria sessualità in base al suo "essere", cioè senza voler imitare x forza l'attore solo per accrescere l'autostima.

frida.fri
Nuovo Iscritto
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/01/2013, 14:31

Re: Porno mania

Messaggio da frida.fri » 03/05/2013, 23:34

airlander ha scritto:[...]


ne avevo già detto in altro post, dove portavo ad esempio l'origine du monde dipinto da courbet che sicuramente è da considerarsi arte, ma siamo sicuri che per i tempi in cui è stata realizzata l'immagine non fosse pornografica?
[img]http://i43.tinypic.com/2zrzyxh.jpg[/img]
nella cappella sistina ai nudi maschili di michelangelo sono state poste "censure".
gli scritti di d'annunzio sono tutte opere d'arte?
poi potremmo parlare della M...a d'autore di manzoni, ed altri innumerevoli esempi su cosa è arte e cosa non lo è, certamente l'arte a volte va anche oltre la trasgressione.
è più semplice interpretare qualcosa di comprensibile che andare contro corrente.
ricordo che in alcune foto di moda soprattutto di intimo quando sperimentavo immagini molto forti e trasgressive ero certo che non sarebbero state approvate, oggi immagini analoghe si vedono sulle riviste più comuni e non scandalizzano più nessuno, a parte qualche fanatico integralista come recentemente accaduto per la famosa "farfallina" di belen posta sulla gigantografia in c.so buenos aires a milano per pubblicizzare un noto marchio.
come per ogni cosa esistono poi sempre gli eccessi, ma sovente dipende anche molto da chi e da come si guarda ciò che ci stà di fronte.
[smilie=ya.gif] commento super esaustivo che condivido a tutto tondo :)
Voglio abolire la parola niente ..^__^

Avatar utente
Oniro
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 47
Iscritto il: 01/09/2013, 4:17

Re: Porno mania

Messaggio da Oniro » 04/09/2013, 15:48

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?
Rispondete,sono interessata! =)
la mia solitudine mi porta a volte a pensare di essere dipendente dall'impluso sessuale

ma in realtà non ne ho le prove: se così fosse mi sarei già degradato andando a *******

la pornografia purtroppo rimane un ripiego obbligato x me, ma comunque la maggior parte dei film che si vedono mi fanno schifo e mi disturbano x la volgarità

Adam
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 172
Iscritto il: 01/11/2011, 18:43

Re: Porno mania

Messaggio da Adam » 05/09/2013, 0:31

nichilism33 ha scritto:Finalmente qualcosa di spudorato penserete!
Noto con interesse che gli argomenti di attualità sono più che altro sfoghi perenni riguardanti la piccola sfera sociale di cui ne fa parte l'autore.
é interessante perchè immagino che anche io ora parlerò di qualcosa di abbastanza piccante.
Ovviamente sarebbe bello avere risposte perchè voglios apere fino a che punto sono simili i miei dubbi rispetto ai vostri.
Bene,non sono qui per dire il porno,si esatto il porno inteso come il pianeta del commercio del sesso sia giusto o sbagliato.
Ma ho un dubbio,cosa vi piace,frequentate molto questo mondo e soprattutto piace anche alle donne?
Non avete la sensazione di dipendenza?e soprattutto una continua visione di video porno non distorce la realtà della situazione sessuale reale?Com'è il vostro approccio con il Porno?
Rispondete,sono interessata! =)
il fatto che una ragazza apra una discussione di questo tipo, mi sorprende e allo stesso tempo mi fa piacere, mi fa piacere il fatto che pure una donna parli di sesso e di filmati hard senza tabu.
so che cerchi anche e soprattutto pareri femminili. ma io posso darti solo quello maschile :-) . non guardo quasi mai filmati porno, in cui ci sono scene di sesso tra uomini e donne, perchè a volte sembra quasi mi disgustino, preferisco video porno di lesbiche o video in cui le donne si masturbano.
soprattutto negli ultimi anni sono diventato un pò dipendente dal video hard, ovvero se voglio masturbarmi guardo un video, mentre un pò di tempo fa avrei usato la fantasia. questa cosa capita solo a me? inoltre credo tu abbia ragione quando dice che non corrispondono a pieno alla reale situazione sessuale.
la vita è un incognita infinita, non dare mai nulla per scontato o per certo, perchè tutto può cambiare in un solo istante.

Pallina5

Re: Porno mania

Messaggio da Pallina5 » 07/09/2013, 21:50

Adam ha scritto:[...]

non guardo quasi mai filmati porno, in cui ci sono scene di sesso tra uomini e donne, perchè a volte sembra quasi mi disgustino, preferisco video porno di lesbiche o video in cui le donne si masturbano.
Allora vediamo un po' se ho capito bene ciò che hai scritto:

Non ti piace guardare molto film porno che hanno per protagonisti uomini e donne in che senso? intendi cioè se vi sono più uomini con più donne? oppure ti riferisci semplicemente all'uomo con la donna? perché se fosse quest'ultimo caso , allora qualcosa non mi quadra... se fosse questo, e a questo preferisci lesbiche e donne che si masturbano, potrebbe voler dire una cosa che attribuisci al rapporto uomo/donna una alto valore, una specie di "sesso pulito" e quindi ti disgusta vederlo nei porno; al contrario credendo che le lesbiche e le donne che si masturbano rientrino nella categoria "perversione" non disdegni la visione di filmati hard.

Spero di sbagliarmi perché altrimenti significherebbe avere molta confusione in testa...

Avatar utente
Oniro
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 47
Iscritto il: 01/09/2013, 4:17

Re: Porno mania

Messaggio da Oniro » 08/09/2013, 2:08

i miei gusti quanto a film hard sono simili a quelli di Adam, non x una perversione particolare quanto piuttosto perché non gradisco vedere a distanza ravvicinata membri maschili

tanto + mi schifa vedere sesso orale con organi maschili e la vista di fluidi corporei [smilie=bleah.gif]

Pallina5

Re: Porno mania

Messaggio da Pallina5 » 08/09/2013, 12:17

Oniro ha scritto:i miei gusti quanto a film hard sono simili a quelli di Adam, non x una perversione particolare quanto piuttosto perché non gradisco vedere a distanza ravvicinata membri maschili

tanto + mi schifa vedere sesso orale con organi maschili e la vista di fluidi corporei [smilie=bleah.gif]
Intendiamoci, non ho detto che Adam abbia una perversione dato che guarda quel che guarda, assolutamente....Semplicemente non mi era chiaro come mai non guardasse anche video con uomini e donne, non aveva specificato il perche' come invece hai fatto tu.

Ciao.

Avatar utente
Shadow750
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1781
Iscritto il: 07/03/2010, 16:38

Re: Porno mania

Messaggio da Shadow750 » 08/09/2013, 13:11

Ares87 ha scritto:[...]
L'immagine pornografica che viene messa in un museo è arte solo se in quell'immagine c'è qualcosa di particolare che in qualche modo la "eleva" rispetto a qualunque altra immagine pornografica. Non può essere arte solo perchè è un'immagine porno in un museo, altrimenti tutto diventa arte e quindi niente lo è più.
Anche la ***** d'artista di Piero Manzoni sono le sue feci inscatolate. Vengono esposte in una mostra e successivamente in un museo, e divengono un'opera d'arte costosissima. La stessa cosa si potrebbe dire dei cartelloni cinematografici di Mimmo Rotella.
Talvolta anche il banale e lo scontato, diventa opera d'arte, non seguendo però la strada del talento, bensì un'idea provocatoria e di rottura col passato.
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.
(Giorgio De Chirico)

Avatar utente
Shadow750
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1781
Iscritto il: 07/03/2010, 16:38

Re: Porno mania

Messaggio da Shadow750 » 08/09/2013, 13:17

nichilism33 ha scritto:[...]
Ma anche il sesso nell'arte(che non è porno)può diventare volgare?e allora cos'è volgare?Il piacere che cerchiamo dove essere volgare per poter sapere cosa si cerca(altrimenti se andiamo a intuito non sappiamo cosa cerchiamo).Esisterà mai un artista che per rappresentare la degenerazione sociale si accinge al porno nella sua volgarità....chissà.
Grazie comunque della risposta.
Il concetto di volgare, non solo nell'arte, è a parer mio molto variabile a seconda delle epoche e delle culture. Per non parlare dell'individualità di ognuno di noi davanti alla rappresentazione della nudità, e più addentro, degli organi genitali. Io ad esempio, ho sentito definire volgare il famoso quadro di Courbet "l'origine del Mondo".

Poi penso che anche nell'arte, possiamo aver avuto rappresentazioni che, valutate in maniera molto conforme, potrebbero essere assimilate alla pornografia. Vedi certi disegni di Picasso, dove abbiamo un assemblaggio inequivoco di falli e vagine. E non è l'unico ad aver rappresentato certe scene.
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.
(Giorgio De Chirico)

cinque
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 1357
Iscritto il: 19/03/2012, 1:12

Re: Porno mania

Messaggio da cinque » 08/09/2013, 13:24

Shadow750 ha scritto:[...]



Anche la ***** d'artista di Piero Manzoni sono le sue feci inscatolate. Vengono esposte in una mostra e successivamente in un museo, e divengono un'opera d'arte costosissima. La stessa cosa si potrebbe dire dei cartelloni cinematografici di Mimmo Rotella.
Talvolta anche il banale e lo scontato, diventa opera d'arte, non seguendo però la strada del talento, bensì un'idea provocatoria e di rottura col passato.
l'idea di manzoni è pero' geniale, di vera rottura, e rotella( che a me non dice nulla rispetto a manzoni) ha qualcosa di esteticamente piacevole. concordo con te . bisognerà vedere fra 20 anni chi si ricorderà di koons ( quello di cicciolina) cosi' esaltato negli stati uniti, dai mercanti d'arte e dalle case d'aste possedute dagli stessi collezionisti miliardari (in evidente conflitto d'interesse : chi possiede l'opera decide il suo prezzo).
Ultimamente pian piano sto scoprendo l'arte moderna. non credo sia tutta da buttare : ci sono delle idea formidabile nelle fotografie, in alcune installazioni , nei video artistici e quello che colpisce è la facilità di diffusione e le nazionalità eterogenee degli artisti . non se ne puo' piu' delle solite modelle ammiccanti anglosassoni.
è innegabile pero' che ci sia anche della robaccia incredibile in particolare non nella scultura: mi ricordo a londra un' intera sala con un binario di un treno.
interessante l'intervento di sam hacker. peccato che il titolo e l'argomento scoraggiavano chiunque nel vedere la discussione.
la pornografia è solo animale, la rappresentazione filmato di un atto, non si puo' paragonare ad alcuna forma artistica .

Avatar utente
airlander
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2005
Iscritto il: 26/12/2009, 17:47

Re: Porno mania

Messaggio da airlander » 08/09/2013, 18:37

cinque ha scritto:[...]
l'idea di manzoni è pero' geniale, di vera rottura, e rotella( che a me non dice nulla rispetto a manzoni) ha qualcosa di esteticamente piacevole. concordo con te . bisognerà vedere fra 20 anni chi si ricorderà di koons ( quello di cicciolina) cosi' esaltato negli stati uniti, dai mercanti d'arte e dalle case d'aste possedute dagli stessi collezionisti miliardari (in evidente conflitto d'interesse : chi possiede l'opera decide il suo prezzo).
Ultimamente pian piano sto scoprendo l'arte moderna. non credo sia tutta da buttare : ci sono delle idea formidabile nelle fotografie, in alcune installazioni , nei video artistici e quello che colpisce è la facilità di diffusione e le nazionalità eterogenee degli artisti . non se ne puo' piu' delle solite modelle ammiccanti anglosassoni.
è innegabile pero' che ci sia anche della robaccia incredibile in particolare non nella scultura: mi ricordo a londra un' intera sala con un binario di un treno.
interessante l'intervento di sam hacker. peccato che il titolo e l'argomento scoraggiavano chiunque nel vedere la discussione.
la pornografia è solo animale, la rappresentazione filmato di un atto, non si puo' paragonare ad alcuna forma artistica .
la dove si riesce a comunicare attraverso l'immagine un pensiero o un'idea questa si tramuta in espressione artistica.
ovviamente quando il soggetto è un corpo nudo l'attenzione sarà sempre nel non scadere mai nella volgarità.
[img]http://i42.tinypic.com/14tqbdx.jpg[/img]
[img]http://i41.tinypic.com/2cxuu89.jpg[/img]
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
Shadow750
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1781
Iscritto il: 07/03/2010, 16:38

Re: Porno mania

Messaggio da Shadow750 » 08/09/2013, 19:49

cinque ha scritto:[...]
l'idea di manzoni è pero' geniale...,di vera rottura,


Questo è innegabile. Non tutti lo comprendono però... anzi...
cinque ha scritto:[...]
La pornografia è solo animale, la rappresentazione filmato di un atto, non si puo' paragonare ad alcuna forma artistica .
Chissà... magari è anche così... sarebbe stato interessante chiedere cosa ne pensava Andy Warhol... ;)
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.
(Giorgio De Chirico)

Avatar utente
Shadow750
MailAmicissimo
MailAmicissimo
Messaggi: 1781
Iscritto il: 07/03/2010, 16:38

Re: Porno mania

Messaggio da Shadow750 » 08/09/2013, 19:53

airlander ha scritto:[...]
La dove si riesce a comunicare attraverso l'immagine un pensiero o un'idea questa si tramuta in espressione artistica.
...ovviamente quando il soggetto è un corpo nudo l'attenzione sarà sempre nel non scadere mai nella volgarità.
Non tutti però sono in grado di comprendere quel pensiero o quell'idea... o magari lo si capirà dopo un pò di tempo...

Hai presente "Le dejeuner sur l'herbe" di Manet? Anche quello venne giudicato volgare. Oggi invece, gli viene riservata ben altra critica ;)
La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.
(Giorgio De Chirico)

cinque
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 1357
Iscritto il: 19/03/2012, 1:12

Re: Porno mania

Messaggio da cinque » 08/09/2013, 20:28

Shadow750 ha scritto:[...]



Questo è innegabile. Non tutti lo comprendono però... anzi...

[...]



Chissà... magari è anche così... sarebbe stato interessante chiedere cosa ne pensava Andy Warhol... ;)
Che fissa che hai con warhol... Rappresentava atti sessuali warhol?????
Non ne faceva neanche in vita....