Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Il forum dove parlare un po' di tutto e di più ( o del + e del - ) Tutti assieme nella nostra piazza virtuale su MailAmici

Regole del forum
Se la discussione tratta un tema specifico potrebbe essere spostata nell'eventuale forum inerente
andrew81

Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 09/10/2012, 12:04

Non lo so.. Ma penso che a volte sia molto molto sottile. A volte capita di non sognare,o meglio di non ricordare i sogni fatti, per molto tempo, a volte si fanno sogni astratti oppure incubi, a volte si sognano cose strane e altre cose piacevoli, ma quando dopo la fine di qualcosa di meraviglioso soffri, fai cio che puoi x uscirne, per guardare avanti e rialzarti e come "bonus" sogni il ritorno di cio che c era, di cio che forse infondo vorresti ecc .. Io penso che per quanto bello e da film possa essere sconfini davvero in crudelta psicologica..
E non puoi che svegliarti che con tanto amaro in bocca..
[/quote][/u]

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7399
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da tempest » 09/10/2012, 23:02

andrew81 ha scritto:Non lo so.. Ma penso che a volte sia molto molto sottile. A volte capita di non sognare,o meglio di non ricordare i sogni fatti, per molto tempo, a volte si fanno sogni astratti oppure incubi, a volte si sognano cose strane e altre cose piacevoli, ma quando dopo la fine di qualcosa di meraviglioso soffri, fai cio che puoi x uscirne, per guardare avanti e rialzarti e come "bonus" sogni il ritorno di cio che c era, di cio che forse infondo vorresti ecc .. Io penso che per quanto bello e da film possa essere sconfini davvero in crudelta psicologica..
E non puoi che svegliarti che con tanto amaro in bocca..
Scusa, ma io non ho capito [smilie=emo_pic_105.gif]

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 10/10/2012, 1:30

tempest ha scritto:[...]


Scusa, ma io non ho capito [smilie=emo_pic_105.gif]
Io ho capito che, nell'immensità di sogni strani, assurdi, piacevoli ma che magari non ti ricordi ecc. è molto crudele sognare proprio i momenti belli che si sono passati, magari in una storia meravigliosa finita, e proprio quando ci si sta rialzando...
Se ho capito bene sì, ciò è molto crudele, ma è una cosa forse anche molto naturale: in sogno si ingigantiscono le nostre paure ma si rivivono anche i momenti belli...Purtroppo la nostra mente non cancella nulla, ripresenta sempre il passato e si proietta sempre nel futuro con terrore...Probabilmente bisogna solamente non farsi paralizzare da questa sua caratteristica e non caricare i sogni di un significato più grande di quello che in realtà abbiano...

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 10/10/2012, 1:39

tempest ha scritto:[...]


Scusa, ma io non ho capito [smilie=emo_pic_105.gif]
Ho dimenticato...Credo che andrew81 si chieda infine se il sopraggiungere imprevisto di questi sogni sia o meno da interpretare come un "bonus" o una tregua nel patire...Sì, essi danno la possibilità di riferirsi, anche se solo idealmente, al passato, a ciò che si è vissuto pienamente e alla proiezione nel futuro di ciò che si vorrebbe vedere realizzato, ma danno piacere solo momentaneo...In realtà lasciano l'amaro in bocca più di prima, perchè genera ancora più frustrazione rendersi conto che una data situazione si può ormai solo vivere in un sogno...

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 10/10/2012, 8:28

alilad81 ha scritto:[...]



Io ho capito che, nell'immensità di sogni strani, assurdi, piacevoli ma che magari non ti ricordi ecc. è molto crudele sognare proprio i momenti belli che si sono passati, magari in una storia meravigliosa finita, e proprio quando ci si sta rialzando...
Se ho capito bene sì, ciò è molto crudele, ma è una cosa forse anche molto naturale: in sogno si ingigantiscono le nostre paure ma si rivivono anche i momenti belli...Purtroppo la nostra mente non cancella nulla, ripresenta sempre il passato e si proietta sempre nel futuro con terrore...Probabilmente bisogna solamente non farsi paralizzare da questa sua caratteristica e non caricare i sogni di un significato più grande di quello che in realtà abbiano...
Purtroppo non solo (ammetto di essere stato un po contorto) , non solo sognare cose belle passate, o momenti belli ormai diventati solamente ricordi. ma la punta crudele di tutto cio... è sognare che questa persona torni, cosi come lo si è desiderato tante di quelle volte.. veder realizzato in un sogno molto molto reale cio che per tanto tempo si è desiderato.. l'ho trovato molto molto crudele..

Avatar utente
Turbo
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 425
Iscritto il: 30 settembre 2012
Età: 60

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Turbo » 10/10/2012, 16:47

alilad81 ha scritto:[...]



Io ho capito che, nell'immensità di sogni strani, assurdi, piacevoli ma che magari non ti ricordi ecc. è molto crudele sognare proprio i momenti belli che si sono passati, magari in una storia meravigliosa finita, e proprio quando ci si sta rialzando...
Se ho capito bene sì, ciò è molto crudele, ma è una cosa forse anche molto naturale: in sogno si ingigantiscono le nostre paure ma si rivivono anche i momenti belli...Purtroppo la nostra mente non cancella nulla, ripresenta sempre il passato e si proietta sempre nel futuro con terrore...Probabilmente bisogna solamente non farsi paralizzare da questa sua caratteristica e non caricare i sogni di un significato più grande di quello che in realtà abbiano...

andrew81 ha scritto:[...]



Purtroppo non solo (ammetto di essere stato un po contorto) , non solo sognare cose belle passate, o momenti belli ormai diventati solamente ricordi. ma la punta crudele di tutto cio... è sognare che questa persona torni, cosi come lo si è desiderato tante di quelle volte.. veder realizzato in un sogno molto molto reale cio che per tanto tempo si è desiderato.. l'ho trovato molto molto crudele..



:O

in entrambi i casi il limite è quando ti svegli è smetti di avè parua di quello che hai sognato e cominci ad avere paura della realtà....

vabbeh, consoliamoci guardando un bel "film di paura" (horror) magari ce sognamo a freddy krugher e se famo quattro risate :DD

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 10/10/2012, 21:41

Turbo ha scritto: in entrambi i casi il limite è quando ti svegli è smetti di avè parua di quello che hai sognato e cominci ad avere paura della realtà....
molto vero!!


Turbo ha scritto: vabbeh, consoliamoci guardando un bel "film di paura" (horror) magari ce sognamo a freddy krugher e se famo quattro risate :DD
ahaha esatto!!

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 10/10/2012, 23:46

Turbo ha scritto:[...]





[...]






:O

in entrambi i casi il limite è quando ti svegli è smetti di avè parua di quello che hai sognato e cominci ad avere paura della realtà....

vabbeh, consoliamoci guardando un bel "film di paura" (horror) magari ce sognamo a freddy krugher e se famo quattro risate :DD
Non ho capito bene gli accostamenti e la faccina allibita: non sono ancora veggente e quindi se non si proferisce alcuna parola non riesco a capire, è un mio limite... :DD Comunque, nel caso in cui la faccina riguardasse la pesantezza delle argomentazioni ribadisco ciò che ho scritto e cioè che bisognerebbe, per non cadere nel caso limite, di non dare troppo peso nè ai sogni e nenche ai desideri che sono evidentemente irrealizzabili. L'invito a seguire una data programmaione cinematografica è sempre ben accetto, anche se non lo considero molto calzante con l'argomento del topic...Personalmente di film allegri ne faccio sempre una scorta anche se non me lo consiglia nessuno mentre parlo con un'altra persona dei suoi sogni... :DD

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 10/10/2012, 23:56

andrew81 ha scritto:[...]



Purtroppo non solo (ammetto di essere stato un po contorto) , non solo sognare cose belle passate, o momenti belli ormai diventati solamente ricordi. ma la punta crudele di tutto cio... è sognare che questa persona torni, cosi come lo si è desiderato tante di quelle volte.. veder realizzato in un sogno molto molto reale cio che per tanto tempo si è desiderato.. l'ho trovato molto molto crudele..
Non ti preoccupare, io ho capito. Non riesco ancora a cogliere però il significato della crudeltà di cui tu parli...Cosa consideri crudele? Il fatto di sognare determinte cose comunque? Questo non è crudele, è normale, è la mente che produce tali immagini ovviamente prendendole dal nostro passato o proiettandosi nel futuro ipotetico...Non è crudele il sogno, magari lo è la situazione...Magari sei crudele tu con te stesso nel desiderare ancora che la persona torni...Puoi spendere qualche parolina in più per spiegare meglio?

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 11/10/2012, 0:06

alilad81 ha scritto:[...]



Non ti preoccupare, io ho capito. Non riesco ancora a cogliere però il significato della crudeltà di cui tu parli...Cosa consideri crudele? Il fatto di sognare determinte cose comunque? Questo non è crudele, è normale, è la mente che produce tali immagini ovviamente prendendole dal nostro passato o proiettandosi nel futuro ipotetico...Non è crudele il sogno, magari lo è la situazione...Magari sei crudele tu con te stesso nel desiderare ancora che la persona torni...Puoi spendere qualche parolina in più per spiegare meglio?
Aspetta, forse ho capito, ho riletto adesso il titolo del topic. Praticamente ti chiedi se per esempio sognare in modo realistico il ritorno di una persona sia un bel sogno o una crudezza...Allora io credo comunque che sia da interpretare come un bel sogno: i sogni danno anche una possibilità, nel senso che ci consentono di vivere idealmente situazioni che non riscontreremmo mai, quindi credo che un sogno come quello descritto sia assolutamente bene accetto e da auspicare...Certo, il senso di vuoto e smarrimento che lasciano sogni di questo tipo non fa affatto bene, soprattutto se si sta cercando di riprendersi dalla storia...

Avatar utente
Turbo
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 425
Iscritto il: 30 settembre 2012
Età: 60

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Turbo » 11/10/2012, 5:38

alilad81 ha scritto:[...]



Non ho capito bene gli accostamenti e la faccina allibita: non sono ancora veggente e quindi se non si proferisce alcuna parola non riesco a capire, è un mio limite... :DD Comunque, nel caso in cui la faccina riguardasse la pesantezza delle argomentazioni ribadisco ciò che ho scritto e cioè che bisognerebbe, per non cadere nel caso limite, di non dare troppo peso nè ai sogni e nenche ai desideri che sono evidentemente irrealizzabili. L'invito a seguire una data programmaione cinematografica è sempre ben accetto, anche se non lo considero molto calzante con l'argomento del topic...Personalmente di film allegri ne faccio sempre una scorta anche se non me lo consiglia nessuno mentre parlo con un'altra persona dei suoi sogni... :DD

Beh, la faccina non è allibita, è sorpresa.....
:) (questa invece è unaa faccina rilassata e sorridente)

La sorpresa deriva non dalla pesantezza delle argomentazioni, dal tipo di dissertazione che ne viene fuori (trovo molto più "pesante" argomentare i motivi per i quali si è postaato uno smile al posto di un altro)

ps.
il riferimento al film era solo per fare una battuta sulla "paura" ... Andrew81 (l'autore del topic) ha capito il riferimento e ci siamo fatti una risata....Tu non sorridi mai? :D (sorriso felice)

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 11/10/2012, 9:20

alilad81 ha scritto:[...]



Aspetta, forse ho capito, ho riletto adesso il titolo del topic. Praticamente ti chiedi se per esempio sognare in modo realistico il ritorno di una persona sia un bel sogno o una crudezza...Allora io credo comunque che sia da interpretare come un bel sogno: i sogni danno anche una possibilità, nel senso che ci consentono di vivere idealmente situazioni che non riscontreremmo mai, quindi credo che un sogno come quello descritto sia assolutamente bene accetto e da auspicare...Certo, il senso di vuoto e smarrimento che lasciano sogni di questo tipo non fa affatto bene, soprattutto se si sta cercando di riprendersi dalla storia...
Si esatto il punto della domanda era proprio quello! Il tuo punto di vista e giusto allla fine ma forse per poter vedere le cose cosi serve una pace interiore che non ho.. Non saprei! Oltretutto ho di mio una difficolta cronica astaccarmi dalle persone a cui voglio bene.. :) e sognare sta persona una notte si e una no non aiuta hehe

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 11/10/2012, 9:27

Turbo ha scritto:[...]




Beh, la faccina non è allibita, è sorpresa.....
:) (questa invece è unaa faccina rilassata e sorridente)

La sorpresa deriva non dalla pesantezza delle argomentazioni, dal tipo di dissertazione che ne viene fuori (trovo molto più "pesante" argomentare i motivi per i quali si è postaato uno smile al posto di un altro)

ps.
il riferimento al film era solo per fare una battuta sulla "paura" ... Andrew81 (l'autore del topic) ha capito il riferimento e ci siamo fatti una risata....Tu non sorridi mai? :D (sorriso felice)
Sorridere e ridere sono cose importanti per spezzare tensioni e stress, io sono una persona alla quale piace molto ?????? percui una risata me la faccio sempre volentieri.
P.s. Con quella frase mi hai ricordato quando qualcuno era un po troppo quadrato e la mia ragazza se ne usciva con : "e fatte na risatata!!" :) hehehe

Avatar utente
Turbo
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 425
Iscritto il: 30 settembre 2012
Età: 60

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Turbo » 11/10/2012, 14:30

andrew81 ha scritto:[...]



Sorridere e ridere sono cose importanti per spezzare tensioni e stress, io sono una persona alla quale piace molto ?????? percui una risata me la faccio sempre volentieri.
P.s. Con quella frase mi hai ricordato quando qualcuno era un po troppo quadrato e la mia ragazza se ne usciva con : "e fatte na risatata!!" :) hehehe
Quoto (e quoto pure la tua ragazza) :D
Se a volte lasciassimo perdere la seriosità a tutti i costi alternando un sorriso tra una discussione e un altra (sia su internet che nel real) saremmo tutti più sereni, e si sa... quando se sta rilassati le cose riescono meglio :)
ps.
pija gli psicanalisti che sostengono che (cito qualcosa a caso) chi fuma lo fa per compensare una fase difficile dei primi mesi di vita e l'avvicinare le labbra alla sigaretta emula la ricerca del capezzolo materno, oppure l'amore per le moto grosse è solo un ostentazione del simbolo fallico per via della posizione del serbatoio sulla macchina....

e poi dimmi se sta faccina :O nun ce stà tutta.

ah ah ah ah ah ah ah :DD

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 11/10/2012, 19:53

Turbo ha scritto:[...]

Quoto (e quoto pure la tua ragazza) :D
Se a volte lasciassimo perdere la seriosità a tutti i costi alternando un sorriso tra una discussione e un altra (sia su internet che nel real) saremmo tutti più sereni, e si sa... quando se sta rilassati le cose riescono meglio :)
questo è verissimo..sono pienamente daccordo!
Turbo ha scritto:[...]

ps.
pija gli psicanalisti che sostengono che (cito qualcosa a caso) chi fuma lo fa per compensare una fase difficile dei primi mesi di vita e l'avvicinare le labbra alla sigaretta emula la ricerca del capezzolo materno, oppure l'amore per le moto grosse è solo un ostentazione del simbolo fallico per via della posizione del serbatoio sulla macchina....

e poi dimmi se sta faccina :O nun ce stà tutta.

ah ah ah ah ah ah ah :DD
ahahah ci sta tutta si!! qualcuna di queste cose l'ho sentita pure io.. e mi chiedo sempre da dove riescano a "estrapolare" cose del genere.. mah!!
comunque dai.. 1 su due.. fumare non fumo ma la moto si ahahha
:DD

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 11/10/2012, 23:36

Turbo ha scritto:[...]




Beh, la faccina non è allibita, è sorpresa.....
:) (questa invece è unaa faccina rilassata e sorridente)

La sorpresa deriva non dalla pesantezza delle argomentazioni, dal tipo di dissertazione che ne viene fuori (trovo molto più "pesante" argomentare i motivi per i quali si è postaato uno smile al posto di un altro)

ps.
il riferimento al film era solo per fare una battuta sulla "paura" ... Andrew81 (l'autore del topic) ha capito il riferimento e ci siamo fatti una risata....Tu non sorridi mai? :D (sorriso felice)
Infatti io non stavo argomentando il motivo del postare quello smile invece che un altro ma ne ho chiesto il significato... ed a ragione perchè la faccina del sorpreso è questa: :o (compare la scritta relativa al significato quando vi si clicca...), in questa invece c'è scritto shock :O , la domanda quindi mi è sorta spontanea...
Sono un cuore semplice...Se dico A dico A, non B, C, D...
Io sorrido sempre moltissimo, anche quando non capisco i riferimenti... :)

alilad81
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 153
Iscritto il: 21 marzo 2012
Età: 38

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da alilad81 » 11/10/2012, 23:40

andrew81 ha scritto:[...]



Si esatto il punto della domanda era proprio quello! Il tuo punto di vista e giusto allla fine ma forse per poter vedere le cose cosi serve una pace interiore che non ho.. Non saprei! Oltretutto ho di mio una difficolta cronica astaccarmi dalle persone a cui voglio bene.. :) e sognare sta persona una notte si e una no non aiuta hehe
,

Effettivamente non ti aiuta immagino...La pace interiore si può trovare di giorno però...la notte lasciamola perdere... :D

andrew81

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da andrew81 » 12/10/2012, 0:37

alilad81 ha scritto:[...]

,

Effettivamente non ti aiuta immagino...La pace interiore si può trovare di giorno però...la notte lasciamola perdere... :D

se non fosse che di giorno la mente è sveglia e ... beh sai il detto della lingua che batte dove il dente duole? ecco.. :DD

scherzi a parte... :) gia.. non aiuta x nulla.. non fa che complicare le cose che gia sono complicate per conto loro

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 3879
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 46

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Etere » 03/08/2019, 23:41

Una volta ho fatto un sogno. Mi trovavo in una stanza, piccola e arredata con un gusto vagamente orientale: tappeti persiani sul pavimento, divanetti bassi di colore scuro e al centro un tavolino a tre piedi con sopra una ciotola di cioccolatini e candele profumate accese che spandevano un delicato odore nell'aria. L'atmosfera ideale per un incontro galante. A un certo punto suona il campanello di casa. Trepidante apro la porta mosso dalla curiosità di sapere di chi si tratta: sull'uscio compare un uomo dai capelli brizzolati che mi somiglia come una goccia d'acqua...
:zzz: ;)
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7399
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da tempest » 06/08/2019, 16:40

Io faccio sempre brutti sogni, partono dal meno angosciante dove di solito sogno che si guasta qualcosa che non posso riparare o che ci sono i ladri, per arrivare al criceto o altro animale che muore a causa della mia negligenza, fin su in crescendo a incendi, alluvioni, terremoti, carestie, esplosioni nucleari, zombie, aggressioni, omicidi, suicidi, infanticidi, persecuzioni, guerre, campi di contramento, deportazioni. Non mancano anche i sogni dove non riesco a camminare, parlare, gridare, nuotare.
Nei miei incubi sono a volte vittima, a volte carnefice.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4673
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da george clooney » 06/08/2019, 19:27

tempest ha scritto:
06/08/2019, 16:40
Io faccio sempre brutti sogni, partono dal meno angosciante dove di solito sogno che si guasta qualcosa che non posso riparare o che ci sono i ladri, per arrivare al criceto o altro animale che muore a causa della mia negligenza, fin su in crescendo a incendi, alluvioni, terremoti, carestie, esplosioni nucleari, zombie, aggressioni, omicidi, suicidi, infanticidi, persecuzioni, guerre, campi di contramento, deportazioni. Non mancano anche i sogni dove non riesco a camminare, parlare, gridare, nuotare.
Nei miei incubi sono a volte vittima, a volte carnefice.
Non ricordo di aver sognato che si guasti qualcosa in casa, esplosioni nucleari ecc.. Sogno spesso di cadere nel vuoto, di non riuscire a muovermi, di dover partorire (generalmente mi succede quando mi scappa la pipì😂😂). Sogno spesso le persone che hanno fatto parte del mio passato (e spesso non sono sogni piacevoli..) Sogno di essere aggredita, di scappare da qualcuno che mi vuole far del male, di intravedere la mia casa, ma di non riuscire ad aprire la porta in tempo..😱 Se ci penso non ricordo di aver fatto sogni in cui ero la carnefice.. E poi... :shy: :shy: mi è capitato di sognare di fare sesso con qualcuno che nel sogno non conoscevo.
😄😄😱

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 3879
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 46

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Etere » 06/08/2019, 23:02

tempest ha scritto:
06/08/2019, 16:40
Io faccio sempre brutti sogni, partono dal meno angosciante dove di solito sogno che si guasta qualcosa che non posso riparare o che ci sono i ladri, per arrivare al criceto o altro animale che muore a causa della mia negligenza, fin su in crescendo a incendi, alluvioni, terremoti, carestie, esplosioni nucleari, zombie, aggressioni, omicidi, suicidi, infanticidi, persecuzioni, guerre, campi di contramento, deportazioni. Non mancano anche i sogni dove non riesco a camminare, parlare, gridare, nuotare.
Nei miei incubi sono a volte vittima, a volte carnefice.
Per la miseria, sei messa male figlia mia. Manca solo Freddy Krueger con il maglione a strisce. Sogni anche la scena della serie tv in cui il tizio dei Visitors si butta giù per il gargarozzo un criceto ;) come antipasto? :P
Stavo pensando che per quanto mi riguarda non ho sperimentato solo il limite tra un bel sogno e uno crudele, ma anche quello tra un sogno crudele e uno bello [smilie=asd.gif] Ad esempio sogno che mi mancano tre materie per laurearmi però purtroppo non ho più la testa per studiare, ma poi nel sogno mi sovviene che quelle materie le ho già date :DD
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7399
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da tempest » 07/08/2019, 17:49

Etere ha scritto:
06/08/2019, 23:02
Per la miseria, sei messa male figlia mia. Manca solo Freddy Krueger con il maglione a strisce. Sogni anche la scena della serie tv in cui il tizio dei Visitors si butta giù per il gargarozzo un criceto ;) come antipasto? :P
Stavo pensando che per quanto mi riguarda non ho sperimentato solo il limite tra un bel sogno e uno crudele, ma anche quello tra un sogno crudele e uno bello [smilie=asd.gif] Ad esempio sogno che mi mancano tre materie per laurearmi però purtroppo non ho più la testa per studiare, ma poi nel sogno mi sovviene che quelle materie le ho già date :DD
Quello è un classico, come sognare di dover rifare la maturità. :)

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7399
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da tempest » 07/08/2019, 17:50

george clooney ha scritto:
06/08/2019, 19:27
.. E poi... :shy: :shy: mi è capitato di sognare di fare sesso con qualcuno che nel sogno non conoscevo.
😄😄😱
Quello anche io, parecchie volte. :yoman:

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4673
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da george clooney » 07/08/2019, 18:52

tempest ha scritto:
07/08/2019, 17:49
Quello è un classico, come sognare di dover rifare la maturità. :)
Ah ecco! Dimenticavo! Sogno spesso di dover rifare la maturitá e di non essere per niente preparata!😩

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 3879
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 46

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Etere » 07/08/2019, 19:30

tempest ha scritto:
07/08/2019, 17:49
Quello è un classico, come sognare di dover rifare la maturità. :)
Davvero? Allora la cosa mi conforta :P
Senza il sol nulla son io

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4673
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da george clooney » 09/08/2019, 7:25

tempest ha scritto:
07/08/2019, 17:50
Quello anche io, parecchie volte. :yoman:
Dimenticavo! Un.sogno (anzi, un incubo) che faccio spessissimo é quello di trovarmi in una stanza o in un posto con tantissimi gatti; e ti garantisco che, per chi soffre di ailurofobia come me, non è affatto un sogno piacevole.. :wcrash:

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 7399
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 49

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da tempest » 11/08/2019, 12:40

Etere ha scritto:
06/08/2019, 23:02
Per la miseria, sei messa male figlia mia. Manca solo Freddy Krueger con il maglione a strisce. Sogni anche la scena della serie tv in cui il tizio dei Visitors si butta giù per il gargarozzo un criceto ;) come antipasto? :P
Stavo pensando che per quanto mi riguarda non ho sperimentato solo il limite tra un bel sogno e uno crudele, ma anche quello tra un sogno crudele e uno bello [smilie=asd.gif] Ad esempio sogno che mi mancano tre materie per laurearmi però purtroppo non ho più la testa per studiare, ma poi nel sogno mi sovviene che quelle materie le ho già date :DD
Sta notte sono certa di aver ammazzato in sogno qualcuno perchè mi sono svegliata e ho pensato "ecco, devo dirlo sul forum!" Ma ora non ricordo altro :)

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 3879
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 46

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da Etere » 11/08/2019, 13:54

tempest ha scritto:
11/08/2019, 12:40
Sta notte sono certa di aver ammazzato in sogno qualcuno perchè mi sono svegliata e ho pensato "ecco, devo dirlo sul forum!" Ma ora non ricordo altro :)
:P Riprova verso le 23...
Senza il sol nulla son io

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4673
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 44

Re: Qual e il limite tra un bel sogno e uno crudele?

Messaggio da george clooney » 11/08/2019, 20:09

tempest ha scritto:
11/08/2019, 12:40
Sta notte sono certa di aver ammazzato in sogno qualcuno perchè mi sono svegliata e ho pensato "ecco, devo dirlo sul forum!" Ma ora non ricordo altro :)
Non è che magari hai sognato di ammazzare Salvini e ce lo volevi comunicare?😂😂😱