Il codice da vinci

Nuovi e vecchi, scrittori, titoli. Le vostre opinioni, critiche, suggerimenti... Per farsi una cultura 'vecchio stile'

Moderatore: Sabrina

Regole del forum
No pubblicità, grazie
Rispondi
medea

Il codice da vinci

Messaggio da medea » 28/10/2004, 13:05

Il codice da Vinci


Dan Brown è l'autore dell'avvincente e affascinante libro dal titolo "il codice da Vinci, mi sento di definirlo un capolavoro; nonostante la storia sia calata in un contesto tipicamente da triller, vari argomenti sono legati tra loro: temi di teologia, scienza e arte.
E' plausibile credere che i fatti citati siano realmente accaduti.
La storia si basa principalmente su una leggenda, quella del mistero del Santo Gral, e dell'organizzazione, "Il Priorato di Sion ", preposta affinchè possa custodire le prove di un Gesù Cristo diverso da come la chiesa, il Vaticano, lo vogliono far apparire.....
Il libro mi ha incuriosito moltissimo e consiglio la lettura.

Medea

pittello


Messaggio da pittello » 25/05/2005, 21:04

dove trovo degli ebook su libri come il codice da vinci?cerco precisamente "la fratellanza della sacra sindone" e "l'ultimo catone"

Autumn


Messaggio da Autumn » 09/08/2005, 0:08

E' stato uno di quei libri che si legge tutto d'un fiato, il che equivale, per me, a completare una lettura (perchè di solito se impiego più di tre giorni a finire un capitolo, com'è successo per *argh* L'Amante di Lady Chatterly, so già che è meglio chiuderlo perchè tanto non ne vedrò mai la fine :D ).
Mi è piaciuto molto...so che ha suscitato molte polemiche per via di...bah contrasti religiosi o simili, ma non vi ho prestato molta attenzione - solitamente giro al largo quando si discute di questi argomenti - resta comunque il fatto che mi è piaciuto. E tanto mi basta :P
Dovrei leggere l'altro libro di Dan Brown (oddio, al momento mi sfugge il titolo), quello che dovrebbe essere il prologo del Codice, ma secondo alcuni quest'ultimo è migliore...

ross


Messaggio da ross » 27/09/2005, 21:50

non condivido il parere dei partecipanti: il libro mi è piaciuto soprattutto per come è scritto, ma la storia mi sembra fiacca e scontata.
non apprezzo la voglia di fare scandalo a tutti i costi.
ross

chico

Re: Il codici da vinci

Messaggio da chico » 08/10/2005, 0:21

medea ha scritto:Il codice da Vinci


Dan Brown è l'autore dell'avvincente e affascinante libro dal titolo "il codice da Vinci, mi sento di definirlo un capolavoro; nonostante la storia sia calata in un contesto tipicamente da triller, vari argomenti sono legati tra loro: temi di teologia, scienza e arte.
E' plausibile credere che i fatti citati siano realmente accaduti.
La storia si basa principalmente su una leggenda, quella del mistero del Santo Gral, e dell'organizzazione, "Il Priorato di Sion ", preposta affinchè possa custodire le prove di un Gesù Cristo diverso da come la chiesa, il Vaticano, lo vogliono far apparire.....
Il libro mi ha incuriosito moltissimo e consiglio la lettura.

Medea
Se ti avvince questo genere di lettura ti consiglio Il Santo Graal di M.Baigent-R Leigh -H.Lincoln
Questo libro ha ispirato Il Codice Da Vinci
Gli autori cercano delle spiegazioni e indagano sul mistero del Santo Graal Mettono a confronto varie versioni, incongruenze storiche e
arrivano ad un 'ipotesi che se fosse vera demolirebbe i principi fondamentali del Cristianesimo
Lo sto leggendo proprio ora e la parte finale fa riflettere molto
Peccato non poter essere in grado di verificare l'autenticità di ciò che scrivono
Pat

michelepag
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 21
Iscritto il: 04 marzo 2005
Età: 50


Messaggio da michelepag » 20/10/2005, 2:11

avete letto anche gli altri libri di Brown ?

chico


Messaggio da chico » 21/10/2005, 8:54

michelepag ha scritto:avete letto anche gli altri libri di Brown ?
Mi piacerebbe approfondire questo argomento se hai da consigliarmi qualche titolo a proposito ti sare grata
Pat

michelepag
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 21
Iscritto il: 04 marzo 2005
Età: 50


Messaggio da michelepag » 21/10/2005, 10:15

allora, se vuoi approfondire l'argomento trattato dal Codice da Vinci puoi provare a leggere "I segreti del codice" a cura di Dan Burstein ceh in particolare raccoglie scritti riguardanti la figura di Maria Maddalena.
Se vuoi legegre l'altro libro di Brown puoi prendere "Angeli e Demoni".
Ciao

Ospite


Messaggio da Ospite » 19/05/2006, 21:31

Il Codice da Vinci è l'esempio di come un assordante battage pubblicitario possa trasformare in un caso e in una moda un qualcosa che, altrimenti, sarebbe stato destinato a prendere polvere negli scaffali delel librerie....

Parlandone con un libraio amico di famiglia, mi ha appunto rivelato che quando arrivarono le prime copie 3 anni fa, riuscì a venderne solo un paio e dopo un po', che stazionavano invendute, decise di "rendere" indietro tutte le altre....

Poi, per uno dei misteri "buffi" del villagio globale, da qualche parte nel mondo questo libro venne additato come fomentatore di scandalo ed eresia...

E la Chiesa Cattolica facendone un libro "vietato" alla lettura ddei fedeli ha finito per farne indirettamente da promoter.....

Trama, spunti, intrighi e quant'altro sono il frutto di un ciclopico "copia e incolla"...

Ma l'aver trasformato anni di indagini e secoli di vangeli apocrifi in una sceneggiatura alla "Indiana Jones" ha candidato questa opera letteraria ad un sicuro successo anche nel campo delle arti visive....

Peccato che leggere una sceneggiatura sia sempre impresa fastidiosa e faticosa, visto anche l'andirivieni continuo a cui sono costretti i protagonisti che, per beffarda ironia dell'autore, completano la loro ricerca esattamente da dove l'avevano inizata....

Ed è soprattutto questa ultima boutade che, francamente, fa vorticosamente roteare le @@ alla fine della lunga lettura.......

Lily


Messaggio da Lily » 30/05/2006, 18:12

Ho letto il libro in questione qualche tempo fa, la lettura scorre piacevolmente, l'autore "ci sa fare", ma non mi ha lasciato molto, personalmente, ma è un idea tutta mia, credo che il boom di vendite sia dovuto al fatto che molte persone influenzate dalle polemiche lo abbiano preso solo per curiosità, per chi è appassionato della leggenda del Santo Graal e contorni vari (Priorato di Sion, Templari ecc, ecc.) non è stato niente di eccezionale...beh...almeno per me! mmm...il tema in questione per me è stato trattato meglio nel videogioco di Gabriel Knight :DD

batticuore

Re: Il codice da vinci

Messaggio da batticuore » 05/06/2006, 19:28

medea ha scritto:Il codice da Vinci


Dan Brown è l'autore dell'avvincente e affascinante libro dal titolo "il codice da Vinci, mi sento di definirlo un capolavoro; nonostante la storia sia calata in un contesto tipicamente da triller, vari argomenti sono legati tra loro: temi di teologia, scienza e arte.
E' plausibile credere che i fatti citati siano realmente accaduti.
La storia si basa principalmente su una leggenda, quella del mistero del Santo Gral, e dell'organizzazione, "Il Priorato di Sion ", preposta affinchè possa custodire le prove di un Gesù Cristo diverso da come la chiesa, il Vaticano, lo vogliono far apparire.....
Il libro mi ha incuriosito moltissimo e consiglio la lettura.

Medea
La mia opinione è che si è finito per sporcare l'immagine di Cristo per avere soldi ma tanto ormai non ci sorprende più si baratta :rolleyes: bambini per pochi euro non ci sara mica coscienza a rovinare la persona che con tanto amore ci ha creato

Ospite

Re: Il codice da vinci

Messaggio da Ospite » 20/11/2006, 2:58

medea ha scritto:Il codice da Vinci


Dan Brown è l'autore dell'avvincente e affascinante libro dal titolo "il codice da Vinci, mi sento di definirlo un capolavoro; nonostante la storia sia calata in un contesto tipicamente da triller, vari argomenti sono legati tra loro: temi di teologia, scienza e arte.
E' plausibile credere che i fatti citati siano realmente accaduti.
La storia si basa principalmente su una leggenda, quella del mistero del Santo Gral, e dell'organizzazione, "Il Priorato di Sion ", preposta affinchè possa custodire le prove di un Gesù Cristo diverso da come la chiesa, il Vaticano, lo vogliono far apparire.....
Il libro mi ha incuriosito moltissimo e consiglio la lettura.

Medea
E' piaciuto anche a me. Decisamente pieno di boiate, fa dimenticare di essere solo un romanzo.
E non credo che l'autore avesse serie motivazioni di denuncia o di polemica.
Brown non è uno scrittore mediocre, e ha adottato uno stile leggero e perfettamente adatto al mercato americano.
Forse non si aspettava neanche lui tanto successo...

shark34


Messaggio da shark34 » 30/11/2006, 10:32

michelepag ha scritto:avete letto anche gli altri libri di Brown ?
Il Codice da Vinci è senz'altro un ottimo libro, ma Angeli e Demoni è superiore. Attualmente stò leggendo Crypto sempre di Dan Brawn, l'inizio è avvincente... poi vi saprò dire.

Per fare un po' di polemica : Non si capisce perchè la chiesa e i critici si siano scagliati contro "Il Codice da Vinci" e non contro "Angeli e Demoni" che per alcuni versi dà un'idea della chiesa molto peggiore

Avatar utente
pallina_72
Utente Escluso
Messaggi: 46
Iscritto il: 24 novembre 2006
Età: 47


Messaggio da pallina_72 » 30/11/2006, 13:56

shark34 ha scritto:[...]



Il Codice da Vinci è senz'altro un ottimo libro, ma Angeli e Demoni è superiore. Attualmente stò leggendo Crypto sempre di Dan Brawn, l'inizio è avvincente... poi vi saprò dire.

Per fare un po' di polemica : Non si capisce perchè la chiesa e i critici si siano scagliati contro "Il Codice da Vinci" e non contro "Angeli e Demoni" che per alcuni versi dà un'idea della chiesa molto peggiore


Sono perfettamente d'accordo con te. Ho appena finito "Crypto"...più vai avanti e più è avvincente, credimi! :)
adoro la pace...

TheEmptyFlow
MailAmico
MailAmico
Messaggi: 603
Iscritto il: 12 aprile 2005
Età: 37


Messaggio da TheEmptyFlow » 30/11/2006, 14:01

shark34 ha scritto:[...]



Il Codice da Vinci è senz'altro un ottimo libro, ma Angeli e Demoni è superiore. Attualmente stò leggendo Crypto sempre di Dan Brawn, l'inizio è avvincente... poi vi saprò dire.

Per fare un po' di polemica : Non si capisce perchè la chiesa e i critici si siano scagliati contro "Il Codice da Vinci" e non contro "Angeli e Demoni" che per alcuni versi dà un'idea della chiesa molto peggiore
La chiesa e i critici si sono scagliati contro il film del codice da vinci, non contro il libro... Dei libri non gliene frega niente a nessuno..
Still, no-one else I ever want to be...
and no-one else I intend to be...
'cause no-one else I was meant to be!


(Draconian - The Cry of Silence)

Cherry


Messaggio da Cherry » 30/11/2006, 16:15

pallina_72 ha scritto:[...]





Sono perfettamente d'accordo con te. Ho appena finito "Crypto"...più vai avanti e più è avvincente, credimi! :)
l'hai finito?!?! anche io l'ho iniziato da poco....angeli e demoni, mi è piciuto di più del codice da vinci e il film mi ha deluso...come tutti i film che vado a vadere dopo che ho letto il libro..

Avatar utente
tigro67
Utente Escluso
Messaggi: 40
Iscritto il: 24 novembre 2006
Età: 53


Messaggio da tigro67 » 30/11/2006, 18:32

Autumn ha scritto:E' stato uno di quei libri che si legge tutto d'un fiato, il che equivale, per me, a completare una lettura (perchè di solito se impiego più di tre giorni a finire un capitolo, com'è successo per *argh* L'Amante di Lady Chatterly, so già che è meglio chiuderlo perchè tanto non ne vedrò mai la fine :D ).
Mi è piaciuto molto...so che ha suscitato molte polemiche per via di...bah contrasti religiosi o simili, ma non vi ho prestato molta attenzione - solitamente giro al largo quando si discute di questi argomenti - resta comunque il fatto che mi è piaciuto. E tanto mi basta :P
Dovrei leggere l'altro libro di Dan Brown (oddio, al momento mi sfugge il titolo), quello che dovrebbe essere il prologo del Codice, ma secondo alcuni quest'ultimo è migliore...
Il libro di cui parli si intitola "Angeli e demoni" ed è stupendo anche più bello e avvincente del "Codice Da Vinci". Dan Brown successivamente ne ha scritti altri due nell'ordine "La verità del ghiaccio" e "Crypto" vi assicuro che non hanno nulla a che fare con i primi due che delusione.
ognuno è solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole ed è subito sera

Avatar utente
pallina_72
Utente Escluso
Messaggi: 46
Iscritto il: 24 novembre 2006
Età: 47


Messaggio da pallina_72 » 30/11/2006, 19:17

tigro67 ha scritto:[...]

Il libro di cui parli si intitola "Angeli e demoni" ed è stupendo anche più bello e avvincente del "Codice Da Vinci". Dan Brown successivamente ne ha scritti altri due nell'ordine "La verità del ghiaccio" e "Crypto" vi assicuro che non hanno nulla a che fare con i primi due che delusione.
"La verità del ghiaccio" non è piaciuto nemmeno a me, tant'è che non l'ho nemmeno finito. Ma "Crypto" mi è piaciuto molto. All'inizio mi sembrava deludente rispetto agli altri, poi mi intrigava sempre più e dopo la metà aveva un pathos incredibile e dei colpi di scena sbalorditivi.
Indubbiamente il migliore in assoluto di Dan Brown è "Angeli e demoni", strepitoso!
adoro la pace...