Il libro più bello che hai letto!

Nuovi e vecchi, scrittori, titoli. Le vostre opinioni, critiche, suggerimenti... Per farsi una cultura 'vecchio stile'

Moderatore: Sabrina

Regole del forum
No pubblicità, grazie
Rispondi
margot


Messaggio da margot » 09/04/2010, 10:44

Shadow750 ha scritto:[...]



Pure io vengo conquistato in questa maniera quando leggo De Carlo.


[...]



Vedrai che Tecniche di seduzione ti piacerà moltissimo, e non farti ingannare dal titolo perchè non è sicuramente quello che sembra.

Buona serata anche a te!

;)

Che bello! Anch'io apprezzo De Carlo, "Di noi tre", ma in particolare "Due di due" non so quante volte li ho letti e riletti durante la prima adolescenza, sognando di vivere anch'io, un giorno, dei sentimenti così intensi...

lostris88

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da lostris88 » 12/04/2010, 19:59

Lady76 ha scritto:Ciao a tutti,

apro questo forum perché sono una gran lettrice ma in questo periodo non ho nulla sul comodino...Allora chiedo a voi tutti di indicarmi il titolo del più bel libro che avete letto, con titolo dell'autore, possibilmente edizione (se ce l'avete a portata di mano) e magari un piccolo sunto della trama (ma senza finale) e soprattutto perché vi é piaciuto cossì tanto da metterlo in cima alla vostra hit parade...

In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?

Vi ringrazio tutti, e dò il via all'elenco con la trilogia della Littizzetto ("sola come un gambo di sedano", "la principessa sul pisello" e "col cavolo"), che, anche se non sono tra i miei libri preferiti, ultimamente mi hanno fatto sbellicare dalle risate!
Tra l'altro la Litti quando scrive non é affatto volgare come spesso é in tv (lo farà x adeguarsi agli standard richiesti?mha!), anzi é scorrevole, grdevole, autoironica... e poi é una mia ex collega (io sono un'insegnante di materie artistiche, lei insegnava italiano...)
Perciò, se vi piace il genere, buona lettura!

Aspetto vostre dritte,

ciao a tutti

Lady76 :D
Anche io sono una gran lettrice! Non so proprio cosa farei se mi mancassero i libri. Ti potri consigliare i libri di Wilbur Smith o Ken Follet! Li ho letti proprio tutti! Anche i libri di Sophia Kinsella mi piacciono, li trovo molto divertenti, specialmente "Sai mantenere un segreto?" o "La ragazza fantasma". Mi piacciono anche i libri storici, ti potrei consigliare Valerio Massimo Manfredi oppure se ti piace la storia egizia (io ne esco pazza) Christian Jacq!! Fammi sapere che ne pensi, ciaoooo!!!

Lady76

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da Lady76 » 04/08/2010, 15:29

lostris88 ha scritto:[...]
Ti potri consigliare i libri di Wilbur Smith o Ken Follet! Li ho letti proprio tutti! Anche i libri di Sophia Kinsella mi piacciono, li trovo molto divertenti, specialmente "Sai mantenere un segreto?" o "La ragazza fantasma". Mi piacciono anche i libri storici, ti potrei consigliare Valerio Massimo Manfredi oppure se ti piace la storia egizia (io ne esco pazza) Christian Jacq!! Fammi sapere che ne pensi, ciaoooo!!!
i primi li ho letti, c jacq forse l'ho un pò snobbato... dovrei leggerlo almeno per farmi un'idea, grazie delle tue preferenze cara!

Lady76


Messaggio da Lady76 » 04/08/2010, 15:33

sto x partire x lisbona e vorrei leggere qualcosa per entrare nell'atmosfera della città e del portogallo in generale, qualcuno può consigliarmi qualche libro/autore?

grazie!

Lady
*
*
*

Avatar utente
tropicsnow
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4376
Iscritto il: 05 aprile 2009
Età: 39


Messaggio da tropicsnow » 04/08/2010, 16:27

Lady76 ha scritto:sto x partire x lisbona e vorrei leggere qualcosa per entrare nell'atmosfera della città e del portogallo in generale, qualcuno può consigliarmi qualche libro/autore?

grazie!

Lady
*
*
*
potresti leggere Saramago che ha scritto un libro proprio sul protogallo e si intitola Viaggio in Portogallo. è la storia di un viaggio nell'affascinante terra portoghese che si trasforma nello spunto per una riflessione sul viaggiare come esperienza fondamentale, e sull'uomo-viaggiatore che registra dentro di sé impressioni e frammenti di esistenze, in un percorso conoscitivo e sentimentale che appare inesauribile. un viaggio alla scoperta del paese natale dell'autore, lontano dagli itinerari turistici e dove vengono segnalate opere artistiche presenti in piccole località del Portogallo...

buona lettura e soprattutto buon viaggio ;)

Cindy85

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da Cindy85 » 27/03/2011, 18:19

Lady76 ha scritto:Ciao a tutti,

apro questo forum perché sono una gran lettrice ma in questo periodo non ho nulla sul comodino...Allora chiedo a voi tutti di indicarmi il titolo del più bel libro che avete letto, con titolo dell'autore, possibilmente edizione (se ce l'avete a portata di mano) e magari un piccolo sunto della trama (ma senza finale) e soprattutto perché vi é piaciuto cossì tanto da metterlo in cima alla vostra hit parade...

In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?

Vi ringrazio tutti, e dò il via all'elenco con la trilogia della Littizzetto ("sola come un gambo di sedano", "la principessa sul pisello" e "col cavolo"), che, anche se non sono tra i miei libri preferiti, ultimamente mi hanno fatto sbellicare dalle risate!
Tra l'altro la Litti quando scrive non é affatto volgare come spesso é in tv (lo farà x adeguarsi agli standard richiesti?mha!), anzi é scorrevole, grdevole, autoironica... e poi é una mia ex collega (io sono un'insegnante di materie artistiche, lei insegnava italiano...)
Perciò, se vi piace il genere, buona lettura!

Aspetto vostre dritte,

ciao a tutti

Lady76 :D

il libro più bello che ho letto finora e "Martin Eden" di Jack London...un libro veramente emozionante e commovente...lo consiglio vivamente!!!

Avatar utente
alessandroamici
Nuovo Iscritto
Messaggi: 16
Iscritto il: 22 febbraio 2008
Età: 44


Messaggio da alessandroamici » 25/11/2011, 18:22

Mi piace Isaac Asimov, di cui ho letto quasi tutto quello che ha prodotto al livello di tematiche fantascientifiche.
Chiaramente non posso non citare il Ciclo della Fondazione, però devo dire che ho trovato un'interesse particolare per il suo racconto breve:
L'ultima domanda.
Trattandosi di un racconto breve, chiaramente, non è possibile aspettarsi lo sviluppo esteso della tematica, quindi è lo stesso lettore che deve compensare con l'immaginazione, ciò che manca al livello di trama scritta. Mentre leggevo questo racconto, tra le altre cose, pensavo a cos'altro l'autore avrebbe potuto scrivere, se fosse ancora in vita.
Molte cose sono state immaginate, ma è evidente che il progresso tecnologico del momento, resta qualcosa di diverso, che può favorire lo sviluppo di nuove idee.
Del tipo all'epoca Asimov pensava ad un computer grande quanto un pianeta, perché alla sua epoca, i computer erano enormi.
Beh ci sarebbe tanto da dire.
Mi fermo qui.

The Etherealmirror


Messaggio da The Etherealmirror » 25/11/2011, 18:40

alessandroamici ha scritto:Mi piace Isaac Asimov, di cui ho letto quasi tutto quello che ha prodotto al livello di tematiche fantascientifiche.
Chiaramente non posso non citare il Ciclo della Fondazione, però devo dire che ho trovato un'interesse particolare per il suo racconto breve:
L'ultima domanda.
Trattandosi di un racconto breve, chiaramente, non è possibile aspettarsi lo sviluppo esteso della tematica, quindi è lo stesso lettore che deve compensare con l'immaginazione, ciò che manca al livello di trama scritta. Mentre leggevo questo racconto, tra le altre cose, pensavo a cos'altro l'autore avrebbe potuto scrivere, se fosse ancora in vita.
Molte cose sono state immaginate, ma è evidente che il progresso tecnologico del momento, resta qualcosa di diverso, che può favorire lo sviluppo di nuove idee.
Del tipo all'epoca Asimov pensava ad un computer grande quanto un pianeta, perché alla sua epoca, i computer erano enormi.
Beh ci sarebbe tanto da dire.
Mi fermo qui.
Se può interessarti, su Asimov è stato in passato aperto un topic:

http://www.mailamici.it/forum/viewtopic.php?t=226956

Avatar utente
Marcello80
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 418
Iscritto il: 20 gennaio 2010
Età: 39

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da Marcello80 » 13/12/2011, 20:54

Lady76 ha scritto:Ciao a tutti,

apro questo forum perché sono una gran lettrice ma in questo periodo non ho nulla sul comodino...Allora chiedo a voi tutti di indicarmi il titolo del più bel libro che avete letto, con titolo dell'autore, possibilmente edizione (se ce l'avete a portata di mano) e magari un piccolo sunto della trama (ma senza finale) e soprattutto perché vi é piaciuto cossì tanto da metterlo in cima alla vostra hit parade...

In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?

Vi ringrazio tutti, e dò il via all'elenco con la trilogia della Littizzetto ("sola come un gambo di sedano", "la principessa sul pisello" e "col cavolo"), che, anche se non sono tra i miei libri preferiti, ultimamente mi hanno fatto sbellicare dalle risate!
Tra l'altro la Litti quando scrive non é affatto volgare come spesso é in tv (lo farà x adeguarsi agli standard richiesti?mha!), anzi é scorrevole, grdevole, autoironica... e poi é una mia ex collega (io sono un'insegnante di materie artistiche, lei insegnava italiano...)
Perciò, se vi piace il genere, buona lettura!

Aspetto vostre dritte,

ciao a tutti

Lady76 :D
"Pensa e arricchisci te stesso" di Napoleon Hill
"Sono pure tutte quelle emozioni che integrano e danno animo; è impura invece quell'emozione che afferra solo un lato del tuo essere e quindi lo altera."

Avatar utente
ISOLOTTA
Nuovo Amico
Nuovo Amico
Messaggi: 560
Iscritto il: 23 agosto 2007
Età: 46

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da ISOLOTTA » 20/12/2011, 13:54

Lady76 ha scritto: In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?
Lady76 :D
Dunque, un libro che suggerisco sempre è "Insieme e basta" di Anna Gavalda...l'ho letto 4 volte!!!
E' una deliziosa storia con protagonista la forza dell'amicizia, anche se a riassumerlo così, mi sento un pò in colpa :-)
Lotti

Avatar utente
Zingaro
Nuovo Iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: 17 dicembre 2011
Età: 33

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da Zingaro » 21/12/2011, 11:54

Lady76 ha scritto:Ciao a tutti,

apro questo forum perché sono una gran lettrice ma in questo periodo non ho nulla sul comodino...Allora chiedo a voi tutti di indicarmi il titolo del più bel libro che avete letto, con titolo dell'autore, possibilmente edizione (se ce l'avete a portata di mano) e magari un piccolo sunto della trama (ma senza finale) e soprattutto perché vi é piaciuto cossì tanto da metterlo in cima alla vostra hit parade...

In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?

Vi ringrazio tutti, e dò il via all'elenco con la trilogia della Littizzetto ("sola come un gambo di sedano", "la principessa sul pisello" e "col cavolo"), che, anche se non sono tra i miei libri preferiti, ultimamente mi hanno fatto sbellicare dalle risate!
Tra l'altro la Litti quando scrive non é affatto volgare come spesso é in tv (lo farà x adeguarsi agli standard richiesti?mha!), anzi é scorrevole, grdevole, autoironica... e poi é una mia ex collega (io sono un'insegnante di materie artistiche, lei insegnava italiano...)
Perciò, se vi piace il genere, buona lettura!

Aspetto vostre dritte,

ciao a tutti

Lady76 :D
Il libro più bello che abbia mai letto? Senza dubbio "Un altro giro di giostra" di Tiziano Terzani: un viaggio attraverso il "fuori" per arrivare al "dentro". Frase criptica, lo so, ma ritengo che svelare la trama di un libro o di un film tolga molto spazio al piacere della lettura e/o della visione.
Fu quando gli zingari arrivarono al mare che la gente li vide, che la gente li vide come si presentano loro, loro, loro...gli zingari, come un gruppo cencioso, così disuguale e negli occhi, negli occhi impossibile, impossibile poterli guardare.

Avatar utente
Mark Lenders
Nuovo Iscritto
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 dicembre 2011
Età: 29

Re: Il libro più bello che hai letto!

Messaggio da Mark Lenders » 21/12/2011, 23:09

Lady76 ha scritto:Ciao a tutti,

apro questo forum perché sono una gran lettrice ma in questo periodo non ho nulla sul comodino...Allora chiedo a voi tutti di indicarmi il titolo del più bel libro che avete letto, con titolo dell'autore, possibilmente edizione (se ce l'avete a portata di mano) e magari un piccolo sunto della trama (ma senza finale) e soprattutto perché vi é piaciuto cossì tanto da metterlo in cima alla vostra hit parade...

In questo modo avrò un'intera lista dei vostri favoriti, quale modo migliore per andare in libreria a scegliere qualcosa?

Vi ringrazio tutti, e dò il via all'elenco con la trilogia della Littizzetto ("sola come un gambo di sedano", "la principessa sul pisello" e "col cavolo"), che, anche se non sono tra i miei libri preferiti, ultimamente mi hanno fatto sbellicare dalle risate!
Tra l'altro la Litti quando scrive non é affatto volgare come spesso é in tv (lo farà x adeguarsi agli standard richiesti?mha!), anzi é scorrevole, grdevole, autoironica... e poi é una mia ex collega (io sono un'insegnante di materie artistiche, lei insegnava italiano...)
Perciò, se vi piace il genere, buona lettura!

Aspetto vostre dritte,

ciao a tutti

Lady76 :D
Ho pianto leggendo "Veronika decide di morire" di Paulo Coelho :( e questo basta a farmelo eleggere come "libro preferito", perchè io non piango praticamente mai :shy:
« Non puoi metterti contro di me, se giochi solo per passare il tempo! »

Arhiman91

Frank Schatzing il migliore!!!

Messaggio da Arhiman91 » 09/12/2012, 23:29

In assoluto l'autore più bravo e coinvolgente che io abbia mai letto!! E non solo!! I romanzi sono veri e propri documentari scientifici basati sulla fisica/chimica e vengono spiegati con una genialità e facilità impressionanti!! "Il Quinto Giorno" è sicuramente il più bel libro che io abbia mai letto: è lungo, lo ammetto, ma non stanca mai. "il mondo d'acqua" è un altro libro che descrive dettagliatamente gli avvenimenti accaduti dal Big Bang ad oggi...io sono a metà libro e vi posso assicurare che è pieno, ma strapieno, di informazioni e fatti interessantissimi!! :) Una lettura da fare, assolutamente!