Corona virus

Discussioni, opinioni e riflessioni su argomenti di attualità, notizie, eventi anche personali

Moderatore: Sabrina

Rispondi
Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 19/12/2020, 13:25

cinque ha scritto:
19/12/2020, 12:37
E' stabile, ( forse perché io e te non lo sappiamo, non siamo in grande di fare statistica ) perché ci sono state intere zone in Italia in cui hanno fatto quel cavolo che gli pare . Era prevedibile o no?
Oggi leggo sul giornale che c' e' un caso Liguria?
Certo sarà stata chiusa 15 giorni. Lazio o veneto? Idem.
Che sorpresa e'? Ha funzionato sta divisione o no e aveva ragione airlander ? La scuola si può aprire o no ? E' um luogo sicuro? Non lo era a ottobre e apre ora nello stesso modo? Questo conta. I dati li hanno
Per me sviano il discorso parlando di shopping e cenoni.
Che ti devo dire ? Non ho nulla contro conte, ma non mi fido più. Non li voterei , mi disgusta il loro modo di fare. A ottobre speranza e' andato in tv parlando come se niente fosse di delazione dei vicini e polizia in casa.
Si sono abituati in po troppo. Ricordo bene da dove vengono. Sara ' un mio pregiudizio ma a loro la libertà degli altri non interessa.
Non dico che debba essere tutto aperto . Dico solo che conte aveva promesso di più e ha anche lottato per lasciare più liberta'. Amen sarò una criminale a dirlo....
Comunque io potrò girare ( quando potrò viaggiare piangero' dalla gioia) visto che ci sono varie scappatoie . Come sempre quelli che perderanno sono i commercianti e i settori più colpiti e mi spiace tanto .
Guarda io non la metto in politica...i grillini...il pd...da dove vengono...ora non mi interessa. Non ho mai creduto che Conte potesse "promettere" un Natale sereno ( che poi "promesso" non ha ), è una pandemia, non una scienza esatta. La Liguria ha numeri bassi...avrà altri parametri non buoni, francamente non so...il Veneto ha una situazione grave, ma quello che accade lì ora, può accadere altrove domani...vai a sapere... bastano pochi superdiffusori... In linea di massima le zone hanno funzionato mi pare. E comunque questo Natale non è l'inferno...ci si vede tra pochi e si uscirà tra il 28 e il 30. La normalità ancora non può esserci. Nel frattempo contano solo i ristori.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 6066
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 19/12/2020, 15:09

tempest ha scritto:
19/12/2020, 9:48
paesi come la Germania stanno affrontando la stessa situazione. A me pare che voi, George e cinque, abbiate un po' cambiato atteggiamento adesso che i morti non sono più "vicini" alla vostra vita e vostra comunità, perché più che altro vi vedo dire che siete stufe...
Tempest, non vorrai paragonare la Germania all'Italia..La Germania quando chiude tutto si preoccupa di dare SUBITO del cash ai cittadini..Alle imprese ha dato per iniziare 150 000 €, ai singoli 5000€ sul conto corrente..Ci credo che i cittadini non hanno nulla da obiettare nel dover rimanere a casa; non ci rimettono nulla dal punto di vista economico..Qui la cosa è leggermenre diversa..C'è gente che non sa come mettere insieme un pranzo ; non ha più soldi e non sa come fare per tirare avanti..
Poi, per quel che mi riguarda, non ho cambiato atteggiamento verso i morti, ci mancherebbe; chi mi conosce sa bene quanto io sia sensibile, solo che ritengo che non si possa limitare per cosi lungo tempo la libertà delle persone, soprattutto se chi lo fa va a tentoni, senza avere le competenze necessarie..L' ultimo dpcm di Natale ne è la prova...In questo paese mai nulla di semplice e di chiaro..

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 19/12/2020, 15:19

george clooney ha scritto:
19/12/2020, 15:09
Tempest, non vorrai paragonare la Germania all'Italia..La Germania quando chiude tutto si preoccupa di dare SUBITO del cash ai cittadini..Alle imprese ha dato per iniziare 150 000 €, ai singoli 5000€ sul conto corrente..Ci credo che i cittadini non hanno nulla da obiettare nel dover rimanere a casa; non ci rimettono nulla dal punto di vista economico..Qui la cosa è leggermenre diversa..C'è gente che non sa come mettere insieme un pranzo ; non ha più soldi e non sa come fare per tirare avanti..
Poi, per quel che mi riguarda, non ho cambiato atteggiamento verso i morti, ci mancherebbe; chi mi conosce sa bene quanto io sia sensibile, solo che ritengo che non si possa limitare per cosi lungo tempo la libertà delle persone, soprattutto se chi lo fa va a tentoni, senza avere le competenze necessarie..L' ultimo dpcm di Natale ne è la prova...In questo paese mai nulla di semplice e di chiaro..
Intendo dire che la Germania, elogiatissima, ha una situazione pandemica simile ( non economica, pandemica ) quindi vuol dire che anche i "geni" com la Merkel non possono tanto contro il virus.
Poi tu dici che non hai cambiato atteggiamento, l'impressione che ho io è diversa, infatti tu stessaora dici che non si può limitare la libertà dei cittadini così a lungo, quindi vedi...

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 6066
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 19/12/2020, 15:35

tempest ha scritto:
19/12/2020, 15:19
Intendo dire che la Germania, elogiatissima, ha una situazione pandemica simile ( non economica, pandemica ) quindi vuol dire che anche i "geni" com la Merkel non possono tanto contro il virus.
Poi tu dici che non hai cambiato atteggiamento, l'impressione che ho io è diversa, infatti tu stessaora dici che non si può limitare la libertà dei cittadini così a lungo, quindi vedi...
Ho capito che ti riferivi alla situazione pandemica , ma i tedeschi la gestiscono con piu serietà, e questo è fondamentale! Se i cittadini sono tranquilli perchè sanno che lo Stato provvede a tutto, sono disposti maggiormente a sacrificare la loro libertà (anche se ovviamente non faranno i salti di gioia)..In Germania nessuna categoria viene lasciata a sè..Qui in Italia molti non possono permettersi di rimanere a casa perchè lo Stato non da i ristori .
E comunque , come ho gia detto altre volte, non ritengo che una persona sia una disgraziata da giustiziare se sente il desiderio di uscire , quando è possibile, con le dovute precauzioni del caso..La vita è fuori casa..

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 19/12/2020, 18:41

tempest ha scritto:
19/12/2020, 15:19
Intendo dire che la Germania, elogiatissima, ha una situazione pandemica simile ( non economica, pandemica ) quindi vuol dire che anche i "geni" com la Merkel non possono tanto contro il virus.
Poi tu dici che non hai cambiato atteggiamento, l'impressione che ho io è diversa, infatti tu stessaora dici che non si può limitare la libertà dei cittadini così a lungo, quindi vedi...
Ma scusami e' normalissimo che siamo arrabbiati come lo saranno gli inglesi che ha pure lui cambiato idea.
Tu sai quanto lockdown hanno fatto ?? Germania? Non certamente cinque mesi.
Le scuole quanto sono state chiuse ? Le mascherine erano obbligatorie sempre ?
Oggi hanno una situazione non uguale a noi, inferiore, ma non escono da un lockdown così lungo. Non hanno avuto i nostri morti e sono in questa situazione dopo un anno dalla ' inizio, nel pieno del loro inverno . Ci sta.
Hanno un sistema con medici di famiglia vicini, con terapie intensive, con ristori immediati.
Il sistema sanitario non e' crollato come il nostro a marzo e aprile.
Se ci sono delle misure i cittadini sono informati prima. Il cittadino si fida delle misure perché lo stato lo rispetta.
Comunque riempiranno i bar come tutti usciti dal lockdown. E' sempre stata così la storia dell'umanita'.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 19/12/2020, 22:18

A me sembra che continuiate a ripetere la stessa cosa...che siete arrabbiati perchè le cose non dovevano andare così, perchè il nostro lockdown è stato il più lungo ...intanto però le cose stanno così, non so perchè o per colpa di chi ( se esiste una colpa e non è detto), ma la situazione è questa. Non si deve chiudere e si deve dare libertà perchè siete stanchi e arrabbiati? Per me arrabbiati o no, tardi o no, si deve chiudere, per voi magari no,OK.

Cinque, io da quel che sento in Europa nessuno è soddisfatto di come vanno o sono andate le cose, e nessuno ha trovato la strada giusta. In Sassonia il sistema sanitario al momento non sta reggendo. Ma forse tu segui la cosa più di me.

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2774
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 20/12/2020, 7:47

il fatto che percentualmente sulla base della densità terriotriale primeggiamo per numero di morti e contagi rispetto agli altri paesi la dice lunga su come siamo messi e ciò dovrebbe far riflettere sulla nostra disastrata sanità (causa nostre politiche interne ed imposizioni europee che ora elargiscono denaro, non certo gratuitamente, per rimediare...) che sta tentando di arginare una situazione drammatica in attesa della inevitabile terza ondata e forse quarta se va avanti con gente che continua a muoversi, per lo più senza valide motivazioni (vacanze, vsita parenti, e chi più ne ha più ne metta) come se nulla fosse, vorrei vederli uscire di casa con altrettanta solerzia e pressapochismo se dal cielo piovessero bombe invece di quello che non si vede ma si dovrebbe percepire dal numero di vittime...confidando che tanto prima o poi arriverà un vaccino a salvare tutti...
in quanto ai nostri meravigliosi incapaci di governo bibi e bibò sono andati già a farsi le vacanze libiche "ricomprando" (non sapremo mai a che prezzo) pescherecci e pescatori, non potendo fare altro, visto che la nostra marina ed i nostri guardacoste, a differenza di quelli libici, pattugliano i mari solo in aiuto alle ong....
questo siamo purtroppo a livello locale ed internazionale, e per tanto, come una gallina che anche se spennata viva non scappa e continuerebbe a seguirci se gli lanciamo un po di mangime, il popolo di pecore si comporta come gli si confà.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 20/12/2020, 13:37

tempest ha scritto:
19/12/2020, 22:18
A me sembra che continuiate a ripetere la stessa cosa...che siete arrabbiati perchè le cose non dovevano andare così, perchè il nostro lockdown è stato il più lungo ...intanto però le cose stanno così, non so perchè o per colpa di chi ( se esiste una colpa e non è detto), ma la situazione è questa. Non si deve chiudere e si deve dare libertà perchè siete stanchi e arrabbiati? Per me arrabbiati o no, tardi o no, si deve chiudere, per voi magari no,OK.

Cinque, io da quel che sento in Europa nessuno è soddisfatto di come vanno o sono andate le cose, e nessuno ha trovato la strada giusta. In Sassonia il sistema sanitario al momento non sta reggendo. Ma forse tu segui la cosa più di me.
Anche tu ripeti le stesse cose da un anno ! Penso tu lo sappia . Ti sei sfogata tanto anche tu. Anche noi abbiamo capito che tu e airlander siete favorevoli a isolamenti completi .OK
Ti fa' fastidio leggerci solo perché non sei d accordo con me e george , ma non abbiamo parlato solo di stanchezza, ma di coerenza e comunicazione politica e anche di tempi ( scusa ma chiudere senza termine non e' uguale a chiudere con un termine come fa la germania. Non puoi paragonare i due paesi).
Più o meno la situazione europea e' uguale dovunque in fatto di morti ( ma non contano solo quelli) tranne in germania che supera tutti di gran lunga quanto a bravura.
Noi siamo bloccati da cinque mesi, sinceramente credo ci riprenderemo dopo come sempre.
La francia ha sempre mantenuto le scuole aperte e questo per me fa la differenza così come tutti i paesi nordici.
Rimarremo ancora più indietro di quanto siamo gia'.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 20/12/2020, 13:54

cinque ha scritto:
20/12/2020, 13:37
Anche tu ripeti le stesse cose da un anno ! Penso tu lo sappia . Ti sei sfogata tanto anche tu. Anche noi abbiamo capito che tu e airlander siete favorevoli a isolamenti completi .OK
Ti fa' fastidio leggerci solo perché non sei d accordo con me e george , ma non abbiamo parlato solo di stanchezza, ma di coerenza e comunicazione politica e anche di tempi ( scusa ma chiudere senza termine non e' uguale a chiudere con un termine come fa la germania. Non puoi paragonare i due paesi).
No, no...non intendevo affatto che ripetete le stese cose in generale, io dicevo che sul tema del chiudere o aprire per Natale, continuate a dire che non si doveva essere a questo punto e che si è arrivati tardi ecc... ma non dite se vorreste aperto o no. Vorreste un Natale in "zona gialla"? Che tipo di regole vorreste voi per le feste? E' questo che vorrei capire.

PS è la prima volta che sono in ferie il 24 dicembre dai tempi del liceo [smilie=emo_pic_105.gif]
Ultima modifica di tempest il 20/12/2020, 13:58, modificato 1 volta in totale.

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 20/12/2020, 13:58

tempest ha scritto:
20/12/2020, 13:54
No, no...non intendevo affatto che ripetete le stese cose in generale, io dicevo che sul tema del chiudere o aprire per Natale, continuate a dire che non si doveva essere a questo punto e che si è arrivati tardi ecc... ma non dite se vorreste aperto o no. Vorreste un Natale in "zona gialla"? Che tipo di regole vorreste voi per le feste? E' questo che vorrei capire.
Si ' ho capito ora ( comunque ci ripetiamo molto tutti).
Adesso ci penso perché hanno cambiato idea così tante volte che devo vedere cosa hanno deciso.
Sono esausta, l ho gua' detto?

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 20/12/2020, 14:01

cinque ha scritto:
20/12/2020, 13:58

Sono esausta, l ho gua' detto?
Forse. Io l'ho già detto che odio quelli con la mascherina abbassata? :DD

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 20/12/2020, 15:02

E quando il mondo fu pronto a inziare la vaccinazione...arrivò la variante inglese [smilie=crybaby.gif]

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 20/12/2020, 17:49

tempest ha scritto:
20/12/2020, 14:01
Forse. Io l'ho già detto che odio quelli con la mascherina abbassata? :DD
Mi odi ma per fortuna non abitiamo vicino.
Conte:
1) non avrei detto a noi in zona rossa ( zone che odiano la sinistra a prescindere) a novembre ' facciamo sacrifici per avere un Natale sereno con i nostri cari '. A casa mia e' una promessa.
2) non avrei cambiato idea cento volte ; tra lui e Johnson fanno a gara nell' indecisione
4). Ucciderei boccia e quello della cultura col cianuro di notte. Le loro dichiarazioni sono odiose e sprezzanti.
3) avrei aperto i centri commerciali prima di Natale ( possibile che non si possa obbligarli a controlli?)
4) chiusi ristoranti e bar ( coi soldi )
5) riforma zona arancione perché iniqua ( quella riforma con i paesi con. Meno di 5000 abitanti e' ridicola) perché basata sui comuni. Se andremo avanti così per mesi faremo ridere.


Io stacco col covid . Non ne posso più. Molti meno morti oggi. Forza e coraggio

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2774
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 21/12/2020, 7:53

cinque ha scritto:
20/12/2020, 17:49
Mi odi ma per fortuna non abitiamo vicino.
Conte:
1) non avrei detto a noi in zona rossa ( zone che odiano la sinistra a prescindere) a novembre ' facciamo sacrifici per avere un Natale sereno con i nostri cari '. A casa mia e' una promessa.
2) non avrei cambiato idea cento volte ; tra lui e Johnson fanno a gara nell' indecisione
4). Ucciderei boccia e quello della cultura col cianuro di notte. Le loro dichiarazioni sono odiose e sprezzanti.
3) avrei aperto i centri commerciali prima di Natale ( possibile che non si possa obbligarli a controlli?)
4) chiusi ristoranti e bar ( coi soldi )
5) riforma zona arancione perché iniqua ( quella riforma con i paesi con. Meno di 5000 abitanti e' ridicola) perché basata sui comuni. Se andremo avanti così per mesi faremo ridere.


Io stacco col covid . Non ne posso più. Molti meno morti oggi. Forza e coraggio
se non fosse drammatico ci sarebbe da ridere davvero, la ridicolaggine delle zone a colori sono solo da noi, il non saper decidere mai per tempo utile è cosa tipica nostrana che ci distingue da tutto e su tutti, di fatto la gestione di una pandemia su così larga scala non è certo cosa semplice se poi ognuno ci aggiunge del proprio ecco come ritrovarsi nella condizione in cui siamo, e già immagino il caos quando arriveranno i vaccini....
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 21/12/2020, 8:49

Air, noi abbiamo i colori, altri paesi i livelli o i numeri, sempre la stessa roba é.

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5349
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 21/12/2020, 18:33

tempest ha scritto:
20/12/2020, 14:01
Forse. Io l'ho già detto che odio quelli con la mascherina abbassata? :DD
Ok, allora farò finta io di amare il mondo.... :DD :DD :DD :DD

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2774
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 22/12/2020, 10:39

tempest ha scritto:
21/12/2020, 8:49
Air, noi abbiamo i colori, altri paesi i livelli o i numeri, sempre la stessa roba é.
anche da noi purtroppo danno i numeri..... :)
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 23/12/2020, 10:03

airlander ha scritto:
21/12/2020, 7:53
se non fosse drammatico ci sarebbe da ridere davvero, la ridicolaggine delle zone a colori sono solo da noi, il non saper decidere mai per tempo utile è cosa tipica nostrana che ci distingue da tutto e su tutti, di fatto la gestione di una pandemia su così larga scala non è certo cosa semplice se poi ognuno ci aggiunge del proprio ecco come ritrovarsi nella condizione in cui siamo, e già immagino il caos quando arriveranno i vaccini....
Non e' vero però. Conte dice che abbiamo inventato noi le zone a colori ma sono state copiate dagli inglesi e soprattutto dai francesi che poi hanno dovuto fare un lockdown completo.
Io credo che qua abbiano funzionato meglio perché il sud ha molti meno contagi. Perche '? Questo bisogna chiederci. Certo non rispettano di più le regole e loro hanno più socialità di noi.
Chi lo sa...
Comunque i divieti di Natale sono piuttosto blandi. Io credevo in un rosso rigido.
Purtroppo questa pandemia ha dimostrato come l italia sia una Cenerentola nella ricerca e soprattutto nella istruzione da sempre considerata come il nulla.
Anche il modello lombardia ha dimostrato l incapacita ' ma anche l ideologia privatistica della lega che gestisce la sanità da tantissimi anni. Per questo mi sono spesso pentita di cosa ho votato e l' ultima voltai forse peggio ma non per fontana .magra consolazione...

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 23/12/2020, 11:07

cinque ha scritto:
23/12/2020, 10:03

Comunque i divieti di Natale sono piuttosto blandi. Io credevo in un rosso rigido.
Purtroppo questa pandemia ha dimostrato come l italia sia una Cenerentola nella ricerca e soprattutto nella istruzione da sempre considerata come il nulla.
Anche il modello lombardia ha dimostrato l incapacita ' ma anche l ideologia privatistica della lega che gestisce la sanità da tantissimi anni. Per questo mi sono spesso pentita di cosa ho votato e l' ultima voltai forse peggio ma non per fontana .magra consolazione...
Infatti sti divieti sono all'acqua di rose, non si è voluto scontentare...
Personalmente penso che si sia persa un'occasione di fare qualcosa di davvero duro in un momento favorevevole ( tante attività chiuse, vacanze scolastiche, shopping natalizio finito ) ci potevano stare almeno 2 settimane stile marzo per dare una botta alla curva...comunque speriamo bene.

Già come istruzione ravamo messi malissimo, adesso poi... I ragazzi delle superiori secondo me sono queslli che peggioreranno ancora di più, due anni scolastici così segnerebbero anche degli studenti modello,per non parlare della maggioranza fatta di somari e svogliati...Ho amiche con figli adolescenti e mi dicono che sono sbalordite dai loro figli e dai loro compagni.

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2774
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 24/12/2020, 8:29

cinque ha scritto:
23/12/2020, 10:03
Non e' vero però. Conte dice che abbiamo inventato noi le zone a colori ma sono state copiate dagli inglesi e soprattutto dai francesi che poi hanno dovuto fare un lockdown completo.
Io credo che qua abbiano funzionato meglio perché il sud ha molti meno contagi. Perche '? Questo bisogna chiederci. Certo non rispettano di più le regole e loro hanno più socialità di noi.
Chi lo sa...
Comunque i divieti di Natale sono piuttosto blandi. Io credevo in un rosso rigido.
Purtroppo questa pandemia ha dimostrato come l italia sia una Cenerentola nella ricerca e soprattutto nella istruzione da sempre considerata come il nulla.
Anche il modello lombardia ha dimostrato l incapacita ' ma anche l ideologia privatistica della lega che gestisce la sanità da tantissimi anni. Per questo mi sono spesso pentita di cosa ho votato e l' ultima voltai forse peggio ma non per fontana .magra consolazione...
tutto quello che si vuole tuttavia il primeggiare tristemente per numero di decessi 70.000 e se va avanti così si arriva a 100 vaccino o no, dimostra solo come siamo messi zone colorate o no, semplicemente perchè un giorno fanno una cosa e quello seguente si smentiscono da soli facendone un'altra.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 6066
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 29/12/2020, 13:46

Secondo voi sarebbe giusto rendere obbligatorio il vaccino? È da 1 anno che c'è una pandemia mondiale, se la gente non si vuole vaccinare non ne usciamo più. Per me è un atto dovuto verso se stessi e verso gli altri.

Avatar utente
Andyphone
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4140
Iscritto il: 11 settembre 2004
Sesso:
Età: 48

Re: Corona virus

Messaggio da Andyphone » 29/12/2020, 14:06

george clooney ha scritto:
29/12/2020, 13:46
Secondo voi sarebbe giusto rendere obbligatorio il vaccino? È da 1 anno che c'è una pandemia mondiale, se la gente non si vuole vaccinare non ne usciamo più. Per me è un atto dovuto verso se stessi e verso gli altri.
In Italia sarebbe incostituzionale. Usano la cosa come minaccia ma il risultato è solo quelli di mettere i cittadini gli uni contro gli altri pare a me. Lo avevo già scritto credo.

Ciao
- Andy 'Andyphone' - Moderatore e Admin di MailAmici.it -
* leggete sempre le Linee Guida di MailAmici *

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 29/12/2020, 15:08

george clooney ha scritto:
29/12/2020, 13:46
Secondo voi sarebbe giusto rendere obbligatorio il vaccino? È da 1 anno che c'è una pandemia mondiale, se la gente non si vuole vaccinare non ne usciamo più. Per me è un atto dovuto verso se stessi e verso gli altri.
Sì per me dovrebbe essere obbligatorio, come lo sono i vaccini di certe malattie nell'infanzia. Se non si potesse ( in base a certe sentenze della corte costituzionale direi che si puó ) o non si volesse renderlo obbligatorio tramite apposita legge, spero nell'obbligo assoluto per certe categorie di lavoratori e nella richiesta del certificato di vaccinazione per accedere a molti luoghi e servizi pubblici.
Ultima modifica di tempest il 29/12/2020, 15:10, modificato 1 volta in totale.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 6066
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 29/12/2020, 15:10

tempest ha scritto:
29/12/2020, 15:08
Sì per me dovrebbe essere obbligatorio, come lo sono i vaccini di certe malattie nell'infanzia. Se non si potesse ( in base a certe sentenze della corte costituzionale direi che si puó ) o non si volesse renderlo obbligatorio, spero nell'obbligo assoluto per certe categorie di lavoratori e nella richiesta del certificato di vaccinazione per accedere a molti luoghi e servizi pubblici.
Concordo

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5349
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 29/12/2020, 16:11

tempest ha scritto:
29/12/2020, 15:08
Sì per me dovrebbe essere obbligatorio, come lo sono i vaccini di certe malattie nell'infanzia. Se non si potesse ( in base a certe sentenze della corte costituzionale direi che si puó ) o non si volesse renderlo obbligatorio tramite apposita legge, spero nell'obbligo assoluto per certe categorie di lavoratori e nella richiesta del certificato di vaccinazione per accedere a molti luoghi e servizi pubblici.
Concordo anche io: se fosse necessario, non vedrei difficoltà a renderlo obbligatorio, come già fatto per altri vaccini in passato e nel presente.
Ho letto su Facebook molti scrivere che non vaccinarsi è una scelta in cui l'interessato dà via del suo e basta, perché se gli altri si vaccinano il problema non esiste.
È un ragionamento molto, troppo semplicistico, perché c'è molta gente che non può vaccinarsi: ad esempio i bambini, gli immunodepressi, chi è allergico a determinati fermarci.
E quando entri in contatto con qualcuno, non è che puoi sapere se appartiene a una di queste categorie (a parte i bambini, ben riconoscibili :D).
Non è vero che si dà via solo del proprio : si mettono a rischio anche queste categorie.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8966
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 29/12/2020, 16:52

E...
1- non sappiamo quanti mesi dura la copertura
2- la copertura non é totale ma del 90% circa
Per debellare questo flagello ci vuole il contributo nei tutti

Ovviamente ci saranno polemiche a non finire...

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5349
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 29/12/2020, 17:40

tempest ha scritto:
29/12/2020, 16:52
E...
1- non sappiamo quanti mesi dura la copertura
2- la copertura non é totale ma del 90% circa
Per debellare questo flagello ci vuole il contributo nei tutti

Ovviamente ci saranno polemiche a non finire...
Sicuramente ci saranno polemiche : figuriamoci, ci sono già adesso.
Ma la gente deve capire cosa vuole fare da grande, perché :
- non vogliamo le attività chiuse, ma non vogliamo nemmeno la mascherina o il distanziamento
- vogliamo tornare a una vita normale, ma non vaccinarci
E così via, gli esempi potrebbero continuare...
Certo, piacerebbe a tutti svegliarsi domani e scoprire che morti e contagi sono a zero, e che questa sia una pagina (tragica) ormai archiviata.
Ma visto che non è così, bisogna decidere il da farsi.
E con i dati di oggi (della fase in cui siamo, intendo), non mi pare che la rosa di alternative sia così ampia.
E ancora, non mi pare che i no Vax propongano qualche soluzione alternativa, giusta o sbagliata che sia, a parte ripetere il mantra "io non mi vaccino".
A tutti loro chiederei: "quindi? Tu cosa proponi?. Perché urgono soluzioni il più immediate possibili.

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 29/12/2020, 19:34

george clooney ha scritto:
29/12/2020, 13:46
Secondo voi sarebbe giusto rendere obbligatorio il vaccino? È da 1 anno che c'è una pandemia mondiale, se la gente non si vuole vaccinare non ne usciamo più. Per me è un atto dovuto verso se stessi e verso gli altri.
Non capisco perché mentano.
Ci vorrà un anno e mezzo o forse due per vaccinarsi tutti.
Nella prima fase i dipendenti che fanno lavori sensibili devono essere obbligati, pena perdita di lavoro. I problemi verranno dopo con gli anziani, ma soprattutto con i giovani ( che per me vanno vaccinati per primi ). L obbligo ( diretto o indiretto) credo sia necessario soprattutto perché non possiamo permetterci chiusure per due anni. Ora figurarsi se mettono un obbligo visto che i vaccini sono pochi. Tregiversare( vergognoso il piano per i fondi europei ) e chiudere . Questo il motto .
Abbiamo violato ogni libertà costituzionae. Giuridicamente non ci saranno guai se si obbliga a un vaccino. E' obbligatorio il vaccino contro il vaiolo, figurarsi contro un virus esistente. Ho letto che tutti i leader ( compreso salvini ) si vaccineranno, l italiano medio seguira' senza guerre civili.Rimarra ' una percentuale che non si vaccinera', impermeabile ad ogni pressione sociale ( che vedrete sarà molto forte dopo l' estate pro vaccino ) , indifferente alla vita schifosa che stiamo facendo e faremo pure d estste , ma non e' importante .
Rimane il fatto che non so come faremo a sopravvivere econonicamente nel 2021 e 2022.
Di questo i giornali mica parlano indaffarati con Renzi, varianti presunte, casi veneto etc etc

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2774
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 30/12/2020, 10:01

se invece di continuare a litigarsi le poltrone facessero chiarezza (ma il problema è che non lo sanno neppure loro) su cosa sono questi vaccicni, creerebbero meno confusione generata dal fatto delle palesi diversità di somministrazione tra i medesimi che sono stati sin qui realizzati.
invece questi fenomeni pensano ai gazebi a forma di primula (non bastavano i banchi a rotelle) quando esistono già moltissimi luoghi dove poter operare in assoluta sicurezza, ma si sa l'importante è continuare a sperperare denaro pubblico, e poi un giorno forse scopriremo a quali amici saranno stati appaltati i gazebi...
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

cinque
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2660
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 46

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 30/12/2020, 10:27

airlander ha scritto:
30/12/2020, 10:01
se invece di continuare a litigarsi le poltrone facessero chiarezza (ma il problema è che non lo sanno neppure loro) su cosa sono questi vaccicni, creerebbero meno confusione generata dal fatto delle palesi diversità di somministrazione tra i medesimi che sono stati sin qui realizzati.
invece questi fenomeni pensano ai gazebi a forma di primula (non bastavano i banchi a rotelle) quando esistono già moltissimi luoghi dove poter operare in assoluta sicurezza, ma si sa l'importante è continuare a sperperare denaro pubblico, e poi un giorno forse scopriremo a quali amici saranno stati appaltati i gazebi...
Perché quando sai cosa c' e' dentro puoi decidere se fare un vaccino ? Ragazzi a ognuno il suo mestiere. Chi di noi ha qualche nozione di biologia o chimica ? Non e' che se leggi i social ( e basta) ma neanche sai dove mettere le h ( utente medio del social ) puoi discutere sulla qualsiasi. Credo questo sia il problema di questi anni.
Io conosco un sacco di persone che sta '' studiando '' se fare i vaccini. Ma diamine neanche Riuscivi a capire la chimica alle medie e ora studi i vaccini. Il massimo che farai sara' seguire i no vax e le loro pubblicazioni.
Comunque credo che gli indecisi aspetteranno perché di tempo c'è ne e'. Io prenderei il loro posto volentieri se ci fosse un piano chiaro come c' e' in Germania. Peccato non ci sia.