Corona virus

Discussioni, opinioni e riflessioni su argomenti di attualità, notizie, eventi anche personali

Moderatore: Sabrina

Rispondi
Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5276
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 12/11/2020, 10:44

tempest ha scritto:
12/11/2020, 10:04

Quanto ai controlli e le multe con me sai che sfondi una porta aperta.
Guarda, faccio solo un esempio: qualche giorno fa il Sindaco di un paese della zona ha scritto su facebook di aver visto in giro un paio di persone che sapeva per certo essere in isolamento fiduciario a casa (isolamento preventivo, insomma): ha specificato di averle redarguite a tornare a casa, raccomandando a tutti di tenere un comportamento responsabile.
Ora, ma si può sentire una cosa del genere???? Redarguire???
Ma vanno presi provvedimenti seri, e per "provvedimenti seri" intendo che vanno denunciati. Idem per chi va in giro con la mascherina abbassata, per chi viola le prescrizioni, e così via, perchè non è possibile....
Uno perchè "Eh vabbe', poverino", uno perchè "lo sai come sono i giovani", uno perchè "Eh, ma sai, a una certa età non puoi pretendere", uno perchè "Sai, la gente è stufa" (invece noi altri ci divertiamo).... Troppi si sentono in diritto di fare un pò come vogliono.

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 12/11/2020, 11:13

tempest ha scritto:
11/11/2020, 12:12
Anche io sono stufa di parlare con la gente.
Io non rispondo neanche alle chat.
Che fastidio puo ' dare se io sono prudente con mio figlio ?
Io non ho spirito inquisitorio.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 12/11/2020, 11:27

cinque ha scritto:
12/11/2020, 11:13
Io non rispondo neanche alle chat.
Che fastidio puo ' dare se io sono prudente ?
Io non ho spirito inquisitorio.
Le chat sono evitabili, io devo proprio evitare la gente che mi parla di persona ed è più difficile. Quando una persona che conosci e che reputavi un minimo intelligente ti inizia a dire " eh...è un'influenza" e ti cita tutte le cose che ha letto su facebook o che ti dice che ha consigliato al genitore di 74 anni di non vaccinarsi perchè poi se glie viene un po' di febbre si spaventa...o litighi o scappi.

Mia mamma ha prenotato il vaccino per il 27, e almeno i genitori così sono vaccinati. :rolleyes:

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 12/11/2020, 11:32

arietina76 ha scritto:
12/11/2020, 10:44
Guarda, faccio solo un esempio: qualche giorno fa il Sindaco di un paese della zona ha scritto su facebook di aver visto in giro un paio di persone che sapeva per certo essere in isolamento fiduciario a casa (isolamento preventivo, insomma): ha specificato di averle redarguite a tornare a casa, raccomandando a tutti di tenere un comportamento responsabile.
Ora, ma si può sentire una cosa del genere???? Redarguire???
Ma vanno presi provvedimenti seri, e per "provvedimenti seri" intendo che vanno denunciati.
Nella mia città idem, non vedo una multa che sia una! E siamo messi davvero male come contagi.

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 12/11/2020, 11:39

tempest ha scritto:
12/11/2020, 11:27
Le chat sono evitabili, io devo proprio evitare la gente che mi parla di persona ed è più difficile. Quando una persona che conosci e che reputavi un minimo intelligente ti inizia a dire " eh...è un'influenza" e ti cita tutte le cose che ha letto su facebook o che ti dice che ha consigliato al genitore di 74 anni di non vaccinarsi perchè poi se glie viene un po' di febbre si spaventa...o litighi o scappi.

Mia mamma ha prenotato il vaccino per il 27, e almeno i genitori così sono vaccinati. :rolleyes:
Eh non tanto se qualcuno ti scrive sempre come ora e vuoi essere cortese perche ' ti e' simpatico.
A te non capita perche ' forse sei tranchant( come fai ?) ma molte persone insistono a scrivere.
Invece dal vivo io dico sempre di si' ed arrivederci. Certo se hai confidenza e' un problema. La nostra e' una situazione eccezionale, e' normale essere vicini a chi la pensa come te.
Diventero' un' anacoreta. Sono gia' sulla buona strada :-).
L idea di molti a milano '' tanto lo dobbiamo prendere tutti . Posso infettarmi al lavoro ( per fortuna scuole superiori sono chiuse)'', tanto vale. Io invece punto a non ammalarmi.
Anche se sono l unica a farlo per questo mio figlio saltera dieci giorni in tutto ( in due fasi ) perche ' ci sono 4 persone in isolamento fiduciario in classe. Se sbaglio mi sgrideranno. che devo fare ? Saro ' matta...

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 12/11/2020, 12:01

cinque ha scritto:
12/11/2020, 11:39
Eh non tanto se qualcuno ti scrive sempre come ora e vuoi essere cortese perche ' ti e' simpatico.
A te non capita perche ' forse sei tranchant ma molte persone insistono a scrivere.
Invece dal vivo io dico sempre di si' ed arrivederci. Certo se hai confidenza e' un problema. La nostra e' una situazione eccezionale, e' normale essere vicini a chi la pensa come te.
Diventero' un' anacoreta. Sono gia' sulla buona strada :-)
Ah no...è che a me non scrive nessuno in generale..

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 12/11/2020, 12:06

tempest ha scritto:
12/11/2020, 12:01
Ah no...è a me non scrive nessuno in generale..
Perche ' non hai figli. O forse perche ' dici di no e basta.
Comunque forse sono matta sul serio...
:-)

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5276
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 12/11/2020, 17:28

cinque ha scritto:
12/11/2020, 11:39

L idea di molti a milano '' tanto lo dobbiamo prendere tutti . Posso infettarmi al lavoro ( per fortuna scuole superiori sono chiuse)'', tanto vale. Io invece punto a non ammalarmi.
Anche se sono l unica a farlo per questo mio figlio saltera dieci giorni in tutto ( in due fasi ) perche ' ci sono 4 persone in isolamento fiduciario in classe. Se sbaglio mi sgrideranno. che devo fare ? Saro ' matta...
Non ti trovo matta, anzi.
Se avessi un figlio e ci fossero 4 persone della classe in isolamento fiduciario, farei esattamente come te: lo terrei a casa qualche giorno.

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2670
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 13/11/2020, 7:59

tempest ha scritto:
12/11/2020, 9:17
Se questo ipotetico partito prende la maggioranza assoluta o prevista per governare, ci va eccome al comando. Ma se é solo "primo partito" non basta.
I 5stelle alle politiche hanno preso il 32%, non basta per avere la maggioranza in parlamento.
E francamente mi pare giusto.
Se il primo partito ha il 30% dei voti ad esempio, il 70% non lo ha votato.
In USA hanno due partiti, é diverso.
e qui sta il problema da noi, tra scissioni e litigi, nascono nuovi partiti come i funghi e come tali si tratta alla fine solo di muffe nate dal sottobosco della politica più oscena.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2670
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 13/11/2020, 8:03

tempest ha scritto:
12/11/2020, 9:25
I morti aumenteranno per forza, abbiamo toccato 39000 contagi da poco e tra due settimane arriverà il picco dei morti, ora però la curva é stabile.
Ti ripeto, nessuno vuole chiudere tutto ( a parte i medici e te ) , l'idea é di reggere l'urto a tutti costi.
Io non so cosa sia meglio fare, tanto qualunque scelta ha delle conseguenze gravi.
Basta guardare il resto del mondo, nessuno ha trovato la strada giusta (a parte la Corea e il Giappone, ma sono culture diverse ...).
mi fiderei più dei medici che sono in prima linea che dei politici nascosti sotto alle poltrone...forse prendere esempio da nazioni con culture diverse alla nostra a volte potrebbe essere utile ma da noi si predilige sostenere che cultura e lavoro ce la portano gli irregolari che sbarcano a frotte senza alcun controllo sensato a scapito di quelli che ne avrebbero davvero diritto.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5276
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 13/11/2020, 18:52

Oggi un amico mi raccontava di essere passato in piazza, e di aver visto un gruppetto di signore di una certa età (la più giovane ne dimostrava almeno 75, diceva lui) che parlavano tra di loro: senza distanza, e con la mascherina o sotto il naso, o abbassata del tutto.

Lo so che non tutti patiscono allo stesso modo per un isolamento, soft o duro che sia. Non vorrei sembrare insensibile, perchè so che - come dice Cinque - non tutti vivono e sopportano allo stesso modo le situazioni, specie una situazione come questa.
Ma a costo di sembrare cinica, continuo a dire che poi bisogna comunque rendersi conto che ci sono comportamenti da seguire, se si vuole cercare di preservare la propria salute: saranno comportamenti che tolleriamo chi bene e chi male, che sentiamo come una forzatura, che ci deprimono e avviliscono.... Ma ciò non toglie che sono comportamenti che vanno tenuti.
E fa specie che questo non lo capisca chi è più a rischio.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5948
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 14/11/2020, 8:53

arietina76 ha scritto:
13/11/2020, 18:52
Oggi un amico mi raccontava di essere passato in piazza, e di aver visto un gruppetto di signore di una certa età (la più giovane ne dimostrava almeno 75, diceva lui) che parlavano tra di loro: senza distanza, e con la mascherina o sotto il naso, o abbassata del tutto.

Lo so che non tutti patiscono allo stesso modo per un isolamento, soft o duro che sia. Non vorrei sembrare insensibile, perchè so che - come dice Cinque - non tutti vivono e sopportano allo stesso modo le situazioni, specie una situazione come questa.
Ma a costo di sembrare cinica, continuo a dire che poi bisogna comunque rendersi conto che ci sono comportamenti da seguire, se si vuole cercare di preservare la propria salute: saranno comportamenti che tolleriamo chi bene e chi male, che sentiamo come una forzatura, che ci deprimono e avviliscono.... Ma ciò non toglie che sono comportamenti che vanno tenuti.
E fa specie che questo non lo capisca chi è più a rischio.
Sono proprio gli anziani (i più deboli) ad essere indisciplinati, ad uscire più spesso ecc..Sentivo un signore di 80 anni in tv che diceva che alla sua età nessuno può dirgli cosa deve o non deve fare.

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2670
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 14/11/2020, 8:59

arietina76 ha scritto:
13/11/2020, 18:52
Oggi un amico mi raccontava di essere passato in piazza, e di aver visto un gruppetto di signore di una certa età (la più giovane ne dimostrava almeno 75, diceva lui) che parlavano tra di loro: senza distanza, e con la mascherina o sotto il naso, o abbassata del tutto.

Lo so che non tutti patiscono allo stesso modo per un isolamento, soft o duro che sia. Non vorrei sembrare insensibile, perchè so che - come dice Cinque - non tutti vivono e sopportano allo stesso modo le situazioni, specie una situazione come questa.
Ma a costo di sembrare cinica, continuo a dire che poi bisogna comunque rendersi conto che ci sono comportamenti da seguire, se si vuole cercare di preservare la propria salute: saranno comportamenti che tolleriamo chi bene e chi male, che sentiamo come una forzatura, che ci deprimono e avviliscono.... Ma ciò non toglie che sono comportamenti che vanno tenuti.
E fa specie che questo non lo capisca chi è più a rischio.
a volte mi sembra di essere come i nostri politici in quanto, essendo un privilegiato, non patisco più di tanto il lockdown, e probabilmente come loro sostengo tesi che non sempre collimano con l'opinione altrui, certo è che vedere, se non fosse drammatico, l'arlecchinata delle regioni a colori, la dove inevitabilmente sono tutte a rischio contagi in eguale maniera, rimane cosa anche per me davvero deprimente.
mi consolo andando a passeggiare nell'immensità dei miei boschi dove posso perdermi nel nulla per ore senza incontrare anima viva e sperando che prima o poi questa situazione si stabilizzi permettendo a tutti di tornare ad una vita più normale.
PS l'altro giorno un mio ex collega 50enne è stato ricoverato a legnano per covid e non se la sta passando certo bene...
Immagine
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 15/11/2020, 17:10

Vorrei andare in letargo e svegliarmi il 1 ottobre 2021.

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5276
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 16/11/2020, 10:26

airlander ha scritto:
14/11/2020, 8:59

PS l'altro giorno un mio ex collega 50enne è stato ricoverato a legnano per covid e non se la sta passando certo bene...
Immagine
Mi dispiace molto: spero che possa presto lasciarsi alle spalle la malattia, e riprendersi....

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 16/11/2020, 13:30

Oggi guardavo il tg e c'era un tizio di Napoli che diceva di essere pover, carcerato ai domiciliari e di essere uscito per andare a fare il tampone gratuito offerto ai poveri in una struttura di volontariato...tutto ok...tranne che parlava con la mascherina sotto al naso! Io mi imbestialisco!!!! Non è possibile! Ma la gente è scema del tutto! Quante volte lo devono dire "mascherina su bocca e NASOOOOO!" Ci sarà un motivo se il tampone lo fanno nel naso! Perchè il virus sta proprio lì in grande quantità! Io il naso lo romperei a tutti quelli che non se lo coprono. Per dpcm: "si autorizza a rompere il naso a chi lo tiene scoperto" X(

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 16/11/2020, 13:39

airlander ha scritto:
13/11/2020, 8:03
mi fiderei più dei medici che sono in prima linea che dei politici nascosti sotto alle poltrone...forse prendere esempio da nazioni con culture diverse alla nostra a volte potrebbe essere utile ma da noi si predilige sostenere che cultura e lavoro ce la portano gli irregolari che sbarcano a frotte senza alcun controllo sensato a scapito di quelli che ne avrebbero davvero diritto.
Oddio io mica tanto...certi medici ne hanno sparate di grosse, anche medici di grande bravura che sono in prima linea
Poi il discorso immigrazione illegale ora non c'entra niente, scusa, benchè io sia contro l'immigrazione clandestina non vedo il nesso o la necessità di tirarla fuori quando di parla di altro...io volevo dire che in oriente c'è una cultura diversa: 1) più digitalizzazione e app efficienti 2) un apopolazione collaborativa che la app la scarica e la usa per senso civico, non come da noi che nessuno la voleva scaricare.
Quindi insomma il tracciamento là è riuscito, qui è saltato.

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5276
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: Corona virus

Messaggio da arietina76 » 16/11/2020, 16:41

tempest ha scritto:
16/11/2020, 13:30
Per dpcm: "si autorizza a rompere il naso a chi lo tiene scoperto" X(
Suggeriremo al Governo ai metterlo nelle Faq, alla voce: "Cosa rischio se violo le regole?" :DD :DD :DD :DD

Scherzi a parte, anche io sono diventata intollerante su queste cose: troppa gente in giro che fa come nulla fosse o come meglio crede...
Comportamento NON scusabili, dopo tanti mesi di pandemia e l'informazione che è stata fatta sui comportamenti da seguire.
Poteva essere compresa una certa ignoranza o non consapevolezza a marzo, ma a novembre no!

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5948
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 16/11/2020, 18:04

tempest ha scritto:
16/11/2020, 13:39

Poi il discorso immigrazione illegale ora non c'entra niente, scusa, benchè io sia contro l'immigrazione clandestina non vedo il nesso o la necessità di tirarla fuori quando di parla di altro
Invece ha attinenza perchè molti dei clandestini che vengono fatti sbarcare nel nostro paese sono positivi al coronavirrus, e alcuni si dileguano per non fare quarantene..Se questo non c'entra..

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 16/11/2020, 18:27

george clooney ha scritto:
16/11/2020, 18:04
Invece ha attinenza perchè molti dei clandestini che vengono fatti sbarcare nel nostro paese sono positivi al coronavirrus, e alcuni si dileguano per non fare quarantene..Se questo non c'entra..
Visto che si parlava di "culture diverse" dove si é fermata la seconda ondata grazie anche al senso civico dei cittadini, l'immigrazione clandestina non c'entrava niente.

Avatar utente
airlander
MegaAmico
MegaAmico
Messaggi: 2670
Iscritto il: 26 dicembre 2009
Età: 69

Re: Corona virus

Messaggio da airlander » 17/11/2020, 8:29

george clooney ha scritto:
16/11/2020, 18:04
Invece ha attinenza perchè molti dei clandestini che vengono fatti sbarcare nel nostro paese sono positivi al coronavirrus, e alcuni si dileguano per non fare quarantene..Se questo non c'entra..
hai colto perfettamente uno dei tanti "nessi" o meglio "sconnessi" dei nostri politicanti da strapazzo che invece di affrontare la pandemia in misura consona ed intelligente si disperdono in chiacchiere, in proclami, in colorazioni di regioni, in bonus privi di senso, ovviamente sempre con ritardo e mai anticipando nulla nel timore di perdere cosnensi, che ormai penso siano ai minimi storici e si salvano solo perchè non si può votare, ed ovviamente a loro fa comodo così per arrivare a fine legislatura. purtroppo quando una classe dirigente non sa mai cosa fare in anticipo ma arriva sempre quando il danno non solo è fatto ma si aggrava ulteriormente anche le speranze di vedere un barlume di luce svaniscono e già immagino la possibile gestione dall'antivirus la dove non si è nemmeno in grado di gestire al meglio quella dei tamponi, quella delle antinfluenzali, quella della mobilità delle persone.
ma in questo periodo altro mi rattrista ulteriormente, la perdita di un altro mio amico ed ex commilitone, persona grandiosa sia come imprenditore che per cultura e per rettidunine morale, portata via dal male incurabile per cui ad oggi non esiste alcun vaccino, mi conforta solo di averlo potuto vedere qualche mese fa quando ancora era possibile una visita pur sapendo che era ormai giunto alla fine.
questo mi conduce a quanto siamo solo poca cosa e mi disgusta ancora di più assitere al pressapochismo ed al lassismo che circonda il nostro paese dove corruzione, interessi privati, e connivenza tra politica e malaffare sono all'ordine del giorno. il nesso con la pandemia? nulla, solo una questione etica dove sentire quotidianamente persone pontificare dall'alto di inamovibili privilegi gravati sulle spalle della popolazione mi da sempre più il voltastomaco.
non cercare di diventare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore
albert einstein
http://www.youtube.com/watch?v=8kaC4yCRR48

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 18/11/2020, 16:51

arietina76 ha scritto:
12/11/2020, 17:28
Non ti trovo matta, anzi.
Se avessi un figlio e ci fossero 4 persone della classe in isolamento fiduciario, farei esattamente come te: lo terrei a casa qualche giorno.
La maestra e' risultata positiva dopo 10 gg di attesa ( ma non e' il caso di fare un tampone privato ?). Tutti I bambini sono andati a scuola e nessuna quarentena. E allora con tre bambini in quarentena e una maestra positiva niente succede e non c' e' nessuna quarentena. Se la maestra avesse contagiato qualche bambino tutti rischierebbero, anche io che l ho lasciato a casa per 5 gg. Ditemi se la cosa funziona....

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 18/11/2020, 18:13

Oggi 750 morti...dei quali nessuno parla e per i quali nessuno si dispiace, tanto è capitato ad altri, non è come per la prima ondata quando si sentiva calore verso chi soffriva o verso i medici e infermieri...ora tutti pensano solo ai problemi propri, alle chiusure, ai colori delle regioni...o altro...forse ci si abitua a tutto, che brutto...

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 18/11/2020, 18:15

cinque ha scritto:
18/11/2020, 16:51
La maestra e' risultata positiva dopo 10 gg di attesa ( ma non e' il caso di fare un tampone privato ?). Tutti I bambini sono andati a scuola e nessuna quarentena. E allora con tre bambini in quarentena e una maestra positiva niente succede e non c' e' nessuna quarentena. Se la maestra avesse contagiato qualche bambino tutti rischierebbero, anche io che l ho lasciato a casa per 5 gg. Ditemi se la cosa funziona....
Con questi numeri non funziona il sistema, ovvio.
Però devo dire che capisco anche che una maestra non si voglia fare il tampone privatamente...

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 18/11/2020, 18:31

tempest ha scritto:
18/11/2020, 18:15
Con questi numeri non funziona il sistema, ovvio.
Però devo dire che capisco anche che una maestra non si voglia fare il tampone privatamente...
Io non capisco e non stimo invece. 60 euro non si possono spendere ? Nel frattempo 10-giorni di silenzio senza comunicazioni. E bambini lasciati nell incertezza.... e' pur vero che anche I genitori fanno cosi ' tra gente che porta bimbi a scuola con probabili contagi in famiglia e madrI che pretendono il ritorno anticipato a scuola dalla quarentena.
L unica speranza e' che I bimbi abbiano meno carica virale.
I morti sono come,ai tempi maggiori, ma sono spalmati in tutte le regioni. Questo conta molto.... prima erano solo in lombardia , anzi in poche province.
Bisogna anche tener conto che il primo lockdown veniva considerato una questione eccezionale . Ora si ripete ma bisogna anche viverci vicino. La rimozione e' un atteggiamento spiegabile tanto piu ' che I ristori non paiono adeguati.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5948
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 18/11/2020, 19:40

cinque ha scritto:
18/11/2020, 18:31
La rimozione e' un atteggiamento spiegabile tanto piu ' che I ristori non paiono adeguati.
Non so se si può parlare di una vera e propria rimozione, ma sicuramente gli italiani, rispetto alla prima ondata, sono più preoccupati per ciò che ha causato e causerà la pandemia: chiusura delle attività con la conseguente perdita di posti di lavoro e quindi impoverimento dei cittadini. Pensa che devo prenotare una risonanza e un consulto specialistico,ma essendo tutto fermo negli ospedali farò tutto a pagamento e il tutto fra visita ed esame mi costerà 350 €..Ora io dico, con il lavoro che scarseggia e scarseggerà sempre più, come farà la gente a sostenere spese simili e quindi a curarsi?🤷‍♀️🤦‍♀️

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 18/11/2020, 19:58

george clooney ha scritto:
18/11/2020, 19:40
Non so se si può parlare di una vera e propria rimozione, ma sicuramente gli italiani, rispetto alla prima ondata, sono più preoccupati per ciò che ha causato e causerà la pandemia: chiusura delle attività con la conseguente perdita di posti di lavoro e quindi impoverimento dei cittadini. Pensa che devo prenotare una risonanza e un consulto specialistico,ma essendo tutto fermo negli ospedali farò tutto a pagamento e il tutto fra visita ed esame mi costerà 350 €..Ora io dico, con il lavoro che scarseggia e scarseggerà sempre più, come farà la gente a sostenere spese simili e quindi a curarsi?🤷‍♀️🤦‍♀️
Parliamoci chiaro: tutto e' correlato. Se il sistema sanitario crolla crolla l economia.
Chi non lo dice e' in malafede.
Credo che le dispute tra i medici siano state superficiali, pessime, fuorvianti. Non bisognava dare un palcoscenico a loro che non sono politici o economisti.

Pensavo costasse di più una risonanza.
E' innegabile che la sanità privata ci stia guadagnando molto. Anche io mi devo attivare per i vaccini antinfluenzali sempre in strutture private.
I tamponi sono a domicilio : 200 euro.
Oramai non si può fare nulla se non pensare a cosa votare.

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8770
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: Corona virus

Messaggio da tempest » 18/11/2020, 20:43

Forse nella prima ondata vivevamo in una bolla dove la vita era scandita dal giorno della spesa e dal bollettino delle ore18,00...oppure oramai è tutto un "basta che non capiti a me...".
Non so..comunque il senso di unione e solitarietà è sparito. E' stato una meteora.

Chi proprio non reggo io però sono i governatori delle regioni! A rompere le scatole con i colori ogni santo giorno! Quello che vuole essere rosso e si lamenta quando lo diventa, quello che vuole essere arancio ma per decisione sua e si arrabbia se lo fa arancio il governo, quello che vuole essere arancio ma con due comuni rossi, quello che dice che i dati son vecchi, quella che dice i parametri son troppi...

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2480
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da cinque » 19/11/2020, 7:37

tempest ha scritto:
18/11/2020, 20:43
Forse nella prima ondata vivevamo in una bolla dove la vita era scandita dal giorno della spesa e dal bollettino delle ore18,00...oppure oramai è tutto un "basta che non capiti a me...".
Non so..comunque il senso di unione e solitarietà è sparito. E' stato una meteora.

Chi proprio non reggo io però sono i governatori delle regioni! A rompere le scatole con i colori ogni santo giorno! Quello che vuole essere rosso e si lamenta quando lo diventa, quello che svuole essere arancio ma per decisione sua e si arrabbia se lo fa arancio il governo, quello che vuole essere arancio ma con due comuni rossi, quello che dice che i dati son vecchi, quella che dice i parametri son troppi...
Io sono molto piu preoccupata per la mia sorte e dei miei cari rispetto ad aprile soprattutto in vista di nuove aperture, pur con 700 morti e a differenza della germania, di scuole e ristoranti e bar .
La paura paralizza e fa ammutolire. Il silenzio aiuta.

george clooney
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5948
Iscritto il: 21 giugno 2008
Età: 45

Re: Corona virus

Messaggio da george clooney » 19/11/2020, 7:38

tempest ha scritto:
18/11/2020, 20:43
Forse nella prima ondata vivevamo in una bolla dove la vita era scandita dal giorno della spesa e dal bollettino delle ore18,00...oppure oramai è tutto un "basta che non capiti a me...".
Non so..comunque il senso di unione e solitarietà è sparito. E' stato una meteora.

Chi proprio non reggo io però sono i governatori delle regioni! A rompere le scatole con i colori ogni santo giorno! Quello che vuole essere rosso e si lamenta quando lo diventa, quello che vuole essere arancio ma per decisione sua e si arrabbia se lo fa arancio il governo, quello che vuole essere arancio ma con due comuni rossi, quello che dice che i dati son vecchi, quella che dice i parametri son troppi...
Il fattore stanchezza ci rende tutti insoffferenti ...Non si regge più nessuno e non si crede più a niente...Vogliamo fatti concreti, vedi un vaccino per tutti per tornare alle nostre vite.. Liti e insulti fra governatori delle regioni, fra politici,, virologi che mirano a mettersi in politica...Basta!