l'aids, non date ascolto a ricercatori e giornali

Discussioni, opinioni e riflessioni su argomenti di attualità, notizie, eventi anche personali

Moderatore: Sabrina

Rispondi
batuffolo4
Nuovo Iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: 06 novembre 2012
Età: 43

l'aids, non date ascolto a ricercatori e giornali

Messaggio da batuffolo4 » 15/11/2012, 21:11

A volte si sentono alcuni ricercatori che si mostrano ottimisti, dicono che stanno studiando un vaccino contro il virus dell’hiv che potrebbe essere efficace contro molti ceppi del virus, già la parola “potrebbe” non da la cosa per certa, è da vent’anni che ci sono ricercatori che fanno promesse e che diffondono notizie del genere facendole pubblicare sui giornali, è da vent’anni che si sperimentano vaccini che non concludono niente e da vent’anni a questa parte ci sono persone che continuano ad ammalarsi; diffondere certe notizie è secondo me una cosa sbagliatissima perché c’è il rischio che la gente fraintende quello che legge, vedono erroneamente la sperimentazione di un vaccino come una soluzione al problema mentre alla fine può rivelarsi uno dei tanti vaccini totalmente inefficaci come ne sono stati provati tanti per cercare di sconfiggere questa malattia, io sono contrario alla diffusione di certe notizie perché secondo me comporta un abbassamento del livello di guardia per quanto riguarda la prevenzione tramite l’autocontrollo dei comportamenti a rischio l’unico mezzo efficace per contenere questa malattia.