gaffes storiche

Il forum dove parlare un po' di tutto e di più ( o del + e del - ) Tutti assieme nella nostra piazza virtuale su MailAmici

Regole del forum
Se la discussione tratta un tema specifico potrebbe essere spostata nell'eventuale forum inerente
Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47


Messaggio da Etere » 14/10/2015, 20:47

Gardencityy ha scritto:Una dei primi anni che ero in Italia, Una ragazza che viveva con me organizzato una festa, A casa nostra, in quel momento che stavamo organizzando eravamo io lei e altri quattro ragazzi Allora lei dice a me cosa ne pensi? E io rispondo tutta convinta: sono molto eccitata! In quel momento non avevo capito niente quando la mia amica e mi dice ma cosa stai dicendo? Una festa! Praticamente io stavo pensando in inglese perché I am excited in inglese si può tradurre con sono contenta, non vedo l'ora di fare questa cosa, ma in italiano sono eccitato tutt'altro! Da quel momento quella mia amica non faceva altro che farmi questa battuta ogni volta che organizzavamo una cosa
Non so se considerarla una Gaffe, ma secondo messi, visto che qui quattro ragazzi ridevano come quattro scemi! Alla fine poi non gli abbiamo neanche più invitati
:) Una gaffe che ha migliorato la tua conoscenza della lingua italiana
Senza il sol nulla son io

Gardencityy


Messaggio da Gardencityy » 14/10/2015, 22:56

Certamente, Devo dire che l'esperienza insegna 1000 volte di più di tanti corsi o cose del genere, però poi a distanza di tanti anni ci ripensi e sorridi un po'

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47

Re: gaffes storiche

Messaggio da Etere » 02/05/2016, 16:24

senzaorario ha scritto:Vi va di raccontarne qualcuna vostra?
Alcuni anni fa, un'amica mi invitò a pranzo a casa sua. C'erano anche i suoi genitori, ecc. Nel primo pomeriggio ci spostammo nel cortile di casa: avevano un orticello e li aiutai nel raccolto. Quando rientrammo in casa andai in bagno a rinfrescarmi poiché ero accaldato. Mi tolsi la maglietta e mentre ero lì indaffarato la mia amica bussò porgendomi gentilmente una felpa di cotone linda e profumata. La infilai e uscii dal bagno. Mi accorsi però che mi veniva grande, troppo grande, e perciò prostestai dicendo: "Ma che felpa mi hai dato? Qua dentro ci entrano in quattro!" :DD La vidi arrossire in volto e allo stesso tempo arrossì anche sua madre. Dopo una rapida occhiata, prima al viso e poi alla "figura" di quest'ultima, mi accorsi :? che la felpa aveva a occhio e croce la stessa misura della "stazza" materna :'( :DD
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5210
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: gaffes storiche

Messaggio da arietina76 » 03/05/2016, 8:12

Etere ha scritto:[...]


Alcuni anni fa, un'amica mi invitò a pranzo a casa sua. C'erano anche i suoi genitori, ecc. Nel primo pomeriggio ci spostammo nel cortile di casa: avevano un orticello e li aiutai nel raccolto. Quando rientrammo in casa andai in bagno a rinfrescarmi poiché ero accaldato. Mi tolsi la maglietta e mentre ero lì indaffarato la mia amica bussò porgendomi gentilmente una felpa di cotone linda e profumata. La infilai e uscii dal bagno. Mi accorsi però che mi veniva grande, troppo grande, e perciò prostestai dicendo: "Ma che felpa mi hai dato? Qua dentro ci entrano in quattro!" :DD La vidi arrossire in volto e allo stesso tempo arrossì anche sua madre. Dopo una rapida occhiata, prima al viso e poi alla "figura" di quest'ultima, mi accorsi :? che la felpa aveva a occhio e croce la stessa misura della "stazza" materna :'( :DD

ma Etere, dai, di chi volevi che fosse? doveva essere per forza di un componente della famiglia....
:DD
questo è tipico degli uomini.... :DD :DD :DD

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47

Re: gaffes storiche

Messaggio da Etere » 03/05/2016, 16:48

arietina76 ha scritto:[...]




ma Etere, dai, di chi volevi che fosse? doveva essere per forza di un componente della famiglia....
:DD
questo è tipico degli uomini.... :DD :DD :DD
:shy: Non avevo pensato alla signora...
Ma perché sarebbe tipico degli uomini?
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
arietina76
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 5210
Iscritto il: 15 luglio 2009
Età: 44

Re: gaffes storiche

Messaggio da arietina76 » 08/05/2016, 14:18

Etere ha scritto:[...]


:shy: Non avevo pensato alla signora...
Ma perché sarebbe tipico degli uomini?
Perché in genere l'indelicatezza è tipica maschile, nel senso che voi uomini non fate caso a queste cose, e spesso fate di quelle uscite....
Per esempio, e' difficile che sia una donna a chiederti ingenuamente se sei ingrassata: di solito questo tipo di gaffes e' maschile.... :DD :DD :DD

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47

Re: gaffes storiche

Messaggio da Etere » 10/05/2016, 17:29

arietina76 ha scritto:[...]



Perché in genere l'indelicatezza è tipica maschile, nel senso che voi uomini non fate caso a queste cose, e spesso fate di quelle uscite....
Per esempio, e' difficile che sia una donna a chiederti ingenuamente se sei ingrassata: di solito questo tipo di gaffes e' maschile.... :DD :DD :DD
Hai ragione...sono un indelicatone :)
Senza il sol nulla son io

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2374
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: gaffes storiche

Messaggio da cinque » 26/05/2016, 15:19

Etere ha scritto:[...]


Hai ragione...sono un indelicatone :)
Stavo parlando con un ' amica ( accesa la tv).su un programma sky in onda ora e sulla scemenza di chi vi partecipa. Be la protagonista e' una aua amica ( che conosco).

cinque
SuperAmico
SuperAmico
Messaggi: 2374
Iscritto il: 19 marzo 2012
Età: 45

Re: gaffes storiche

Messaggio da cinque » 26/05/2016, 17:28

Stavo parlando con un ' amica ( accesa la tv) di un programma sky in onda ora (molto visto e che mi diverte) e sulla scemenza di chi vi partecipa. guardo e SORPRESA la protagonista è sua amica (e la conosco)

marcos76
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 177
Iscritto il: 05 agosto 2009
Età: 43


Messaggio da marcos76 » 25/01/2017, 20:43

Di figure barbine ne ho fatte un sacco e al momento una in particolare che risalta sulle altre non mi viene in mente...
L'ultima in ordine cronologico è avvenuta in una chat di gruppo su Whatsapp...
Io e un altro tizio dissertavamo sui tipi di lavori possibili in questo momento di crisi e mi scappò di affermare che gli operatori telefonici pur essendo da rispettare erano dei grandissimi rompiscatole (ho usato un altro termine ma non ritengo opportuno citarlo)...
Una ragazza partecipante alla chat mi fece gentilmente osservare che lei, essendo un'operatrice telefonica, non gradiva di essere etichettata come "rompiscatole"...
Avrei voluto sprofondare.... :O

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47


Messaggio da Etere » 25/01/2017, 21:35

marcos76 ha scritto:Di figure barbine ne ho fatte un sacco e al momento una in particolare che risalta sulle altre non mi viene in mente...
L'ultima in ordine cronologico è avvenuta in una chat di gruppo su Whatsapp...
Io e un altro tizio dissertavamo sui tipi di lavori possibili in questo momento di crisi e mi scappò di affermare che gli operatori telefonici pur essendo da rispettare erano dei grandissimi rompiscatole (ho usato un altro termine ma non ritengo opportuno citarlo)...
Una ragazza partecipante alla chat mi fece gentilmente osservare che lei, essendo un'operatrice telefonica, non gradiva di essere etichettata come "rompiscatole"...
Avrei voluto sprofondare.... :O
:) Comunque avevi ragione (per motivi tattici, ti chiamano di solito all'ora di pranzo perché a quell'ora sono sicuri di trovarti a casa), in effetti sono dei rompimaroni terribili...
Senza il sol nulla son io

NoNeedToArgue
Baby Amico
Baby Amico
Messaggi: 43
Iscritto il: 18 gennaio 2017
Età: 38


Messaggio da NoNeedToArgue » 26/01/2017, 0:04

:DD :DD

per restare in tema di operatori telefonici, io la settimana scorsa ho risposto per ben 2 volte in un'ora a 2 chiamata di questi seccatori (mi scuso con chi fa questo mestiere, ma davvero a volte non se ne puo' più!) e alla terza chiamata ho risposto con brutta maniera, dicendo di smetterla e con tono piuttosto alto
Peccato che dall'altro lato del telefono ci fosse mia zia poveretta :shy: :shy: :shy:

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47

Re: gaffes storiche

Messaggio da Etere » 03/09/2020, 19:19

Mi ricordo di un'estate in cui tornando da mare incontrai in spiaggia un amico che non vedevo da un po' di tempo (lui era appena arrivato in spiaggia). Lo salutai velocemente, baciandolo secondo l'uso calabro :))) , perche' avevo fretta. Si era appena sbarbato e profumava di dopobarba. Mi disse "ciao", rispondendo al mio saluto (per un attimo pero' sentii che qualcosa non mi tornava...). La sera stessa, mentre ero appollaiato con alcuni amici sul muretto del lungomare del mio paese, vidi arrivare in lontananza proprio l'amico di cui sopra, ma questa volta aveva la barba lunga di una settimana, ah, ah [smilie=asd.gif] :martellate: . Mi venne un colpo! Era questo l'originale, non avevo dubbi! (giuro che l'altro gli somigliava tantissimo! Che figura...). Si fermo' (quasi a voler confermare, non si sa mai, ah, ah) a salutarmi e a scambiare quattro chiacchere... :rolleyes:
Senza il sol nulla son io

Avatar utente
tempest
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 8602
Iscritto il: 05 agosto 2007
Sesso:
Età: 50

Re: gaffes storiche

Messaggio da tempest » 03/09/2020, 21:21

Etere ha scritto:
03/09/2020, 19:19
Mi ricordo di un'estate in cui tornando da mare incontrai in spiaggia un amico che non vedevo da un po' di tempo (lui era appena arrivato in spiaggia). Lo salutai velocemente, baciandolo secondo l'uso calabro :))) , perche' avevo fretta. Si era appena sbarbato e profumava di dopobarba. Mi disse "ciao", rispondendo al mio saluto (per un attimo pero' sentii che qualcosa non mi tornava...). La sera stessa, mentre ero appollaiato con alcuni amici sul muretto del lungomare del mio paese, vidi arrivare in lontananza proprio l'amico di cui sopra, ma questa volta aveva la barba lunga di una settimana, ah, ah [smilie=asd.gif] :martellate: . Mi venne un colpo! Era questo l'originale, non avevo dubbi! (giuro che l'altro gli somigliava tantissimo! Che figura...). Si fermo' (quasi a voler confermare, non si sa mai, ah, ah) a salutarmi e a scambiare quattro chiacchere... :rolleyes:
Cioè hai baciato un uomo sconosciuto in spiaggia? Avrà pensato di essere a Mykonos! [smilie=asd.gif]

Avatar utente
Etere
UltraAmico
UltraAmico
Messaggi: 4132
Iscritto il: 21 gennaio 2013
Sesso:
Età: 47

Re: gaffes storiche

Messaggio da Etere » 04/09/2020, 14:29

tempest ha scritto:
03/09/2020, 21:21
Cioè hai baciato un uomo sconosciuto in spiaggia? Avrà pensato di essere a Mykonos! [smilie=asd.gif]
Ah, ah, l'ho baciato [smilie=asd.gif] quel poverino...
Senza il sol nulla son io