Forum di incontri online per conoscere e discutere con tanti nuovi amici da tutta Italia e vicino a dove vivi   MailAmici Incontri   Conosci, fatti conoscere, incontra nuove persone e organizza con loro uscite, raduni, gite, cene, pizzate, vacanze...  
Cosa Siamo Forum dell' Amicizia Incontri Online Bacheca Annunci Amicizia Scrivici
Indice del ForumIndice     FAQFAQ     IscrittiIscritti     GruppiGruppi     Linee Guida di MailAmiciLinee Guida     MailAmici su FacebookFacebook     MailAmici su twittertwitter     Feed RSS di MailAmici.it - Forum Incontri AmiciziaRSS Feed
CercaCerca     FotoAlbumFotoAlbum     Chat online di MailAmiciChat     ProfiloProfilo     Messaggi PrivatiMessaggi Privati     IscrizioneIscrizione     EntraEntra

Cinquanta sfumature di *******


   Rispondi
Autore Messaggio
diamanda
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Ariete
Località: treviso

Profilo
diamanda è offline 

MessaggioInviato: 17 Feb 2017 alle 11:27    Oggetto: Cinquanta sfumature di ******* Rispondi citando

Credo che siamo rimasti ai tempi di Biancaneve purtroppo. E almeno quello della disney aveva il vantaggio di essere rivolto ad un pubblico infantile.
Ho visto per caso che hanno fatto il seguito, come previsto, di quel film stupidissimo che ha preso origine da quel romanzo ancora più stupido in cui si cerca di mostrare cosa sia il sadomaso. Ora ok, ognuno ha i suoi gusti, è vero, ma almeno avessero scritto o fatto un film che mostra sul serio quello che è un legame sadomaso invece della solita favoletta d'amore, con figlio e matrimonio, che davvero è così melensa e assurda che nemmeno se ci avessero messo una qualche attricetta famosa sarebbe potuta essere meno melensa di così. Il guaio è che la gente si è fatta proprio l'idea poi che uno entra ed esce dalla perversione a suo piacimento, come si mostra nel primo film ( visto da me in tv solo per conoscere prima di giudicare e visto che del suddetto romanzo sono riuscita a leggere solo le prime 20 righe quando è uscita l'anteprima su google, giusto perchè volevo farmi un'idea di cosa avessero scritto di così geniale) e quindi è passata l'idea che la perversione è un giochetto che uno fa per un periodo e poi basta, incontra l'anima gemella e cambia del tutto. Una roba davvero da strozzarli a tutti! Perchè nella realtà, nel vero sadomaso, non funziona così.
Quindi così come Biancaneve è stata fuorviante in fatto di storia d'amore reale, anche questo film è diventato un modello di qualcosa che è completamente l'opposto di quello che loro hanno fatto vedere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 48
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 17 Feb 2017 alle 13:04    Oggetto: Rispondi citando

Mah...
Mi hanno chiesto varie volte se ho visto o letto film e libri... perché pare che siano stati un successo col mio "target" demografico, io invece non ne so niente, non essendo interessata alla dominazione o al bongage non mi è venuto nemmeno in mente di seguire questo "fenomeno editoriale ".
Quindi non saprei commentare...
Mi piace l'attore che interpreta Grey, ma non abbastanza per guardarmi il film.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
SweetSour
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Cancro


Profilo
SweetSour è offline 

MessaggioInviato: 18 Feb 2017 alle 23:12    Oggetto: Re: Cinquanta sfumature di ******* Rispondi citando

diamanda ha scritto:
Credo che siamo rimasti ai tempi di Biancaneve purtroppo. E almeno quello della disney aveva il vantaggio di essere rivolto ad un pubblico infantile.
Ho visto per caso che hanno fatto il seguito, come previsto, di quel film stupidissimo che ha preso origine da quel romanzo ancora più stupido in cui si cerca di mostrare cosa sia il sadomaso. Ora ok, ognuno ha i suoi gusti, è vero, ma almeno avessero scritto o fatto un film che mostra sul serio quello che è un legame sadomaso invece della solita favoletta d'amore, con figlio e matrimonio, che davvero è così melensa e assurda che nemmeno se ci avessero messo una qualche attricetta famosa sarebbe potuta essere meno melensa di così. Il guaio è che la gente si è fatta proprio l'idea poi che uno entra ed esce dalla perversione a suo piacimento, come si mostra nel primo film ( visto da me in tv solo per conoscere prima di giudicare e visto che del suddetto romanzo sono riuscita a leggere solo le prime 20 righe quando è uscita l'anteprima su google, giusto perchè volevo farmi un'idea di cosa avessero scritto di così geniale) e quindi è passata l'idea che la perversione è un giochetto che uno fa per un periodo e poi basta, incontra l'anima gemella e cambia del tutto. Una roba davvero da strozzarli a tutti! Perchè nella realtà, nel vero sadomaso, non funziona così.
Quindi così come Biancaneve è stata fuorviante in fatto di storia d'amore reale, anche questo film è diventato un modello di qualcosa che è completamente l'opposto di quello che loro hanno fatto vedere.


Io ho letto i 3 libri e visto il primo film, posso darti ragione sul fatto che passi il messaggio che dal sadomaso si esca così facilmente, ma io di questo mondo non so nulla e non posso saperlo, però ti dirò, a me è piaciuta molto la storia, quello che ho percepito io è che entrambi i protagonisti hanno imparato qualcosa l'una dall'altro, ad amare, a fare l'amore e non solo il sesso in quanto atto fisico e a non dover dominare per forza, perché una persona se ama davvero ti sta vicino perché ti ama per quello che sei e non perché è obbligato da un "contratto"... Ma forse sono troppo romantica e un po' condizionata dalle favole che mi hanno fatto sognare da piccola... So che la vita è tutt'altro che una favola, ma la mia opinione su 50 sfumature è questa!!! Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
diamanda
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Ariete
Località: treviso

Profilo
diamanda è offline 

MessaggioInviato: 20 Feb 2017 alle 12:25    Oggetto: Rispondi citando

Il guaio è che anche chi ha scritto questi tre romanzi non sa niente del sadomaso e quindi ha solo scritto quello che lei immaginava esistesse in questo tipo di ambiente. Perciò non è veritiero.
Se fosse stata una semplice storia d'amore ok, era giustificata, ma in questo caso se una si prende la briga di scrivere di certe cose almeno deve informarsi bene o persino sperimentarle per descriverle per come sono nella realtà. Se io per esempio non ho mai praticato karate non mi metto a scriverci un libro su questo argomento. E' una questione di correttezza verso chi legge e pensa che quella sia la verità e poi invece scopre che non è così.
Imparare ad amare, a staccarsi da certe regole non sempre è consentito nel Bdsm, perchè questo mondo è più complesso di quello che appare appunto nel libro. Non è tutto così semplice e soprattutto un dominatore ( Master) non sempre scende a patti con la sua schiava e non diventa il principe azzurro.
Insomma, è un mondo dove ci sono ruoli e regole ben precise e non si può ridurre tutto ad una banale storiella d'amore favolesca. Infatti questo libro è piaciuto a chi non sa niente del sadomaso mentre nell'ambiente del sadomaso non è piaciuto a nessuno e il motivo è quello che ho spiegato qui.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
SweetSour
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Cancro


Profilo
SweetSour è offline 

MessaggioInviato: 22 Feb 2017 alle 22:46    Oggetto: Rispondi citando

diamanda ha scritto:
Il guaio è che anche chi ha scritto questi tre romanzi non sa niente del sadomaso e quindi ha solo scritto quello che lei immaginava esistesse in questo tipo di ambiente. Perciò non è veritiero.
Se fosse stata una semplice storia d'amore ok, era giustificata, ma in questo caso se una si prende la briga di scrivere di certe cose almeno deve informarsi bene o persino sperimentarle per descriverle per come sono nella realtà. Se io per esempio non ho mai praticato karate non mi metto a scriverci un libro su questo argomento. E' una questione di correttezza verso chi legge e pensa che quella sia la verità e poi invece scopre che non è così.
Imparare ad amare, a staccarsi da certe regole non sempre è consentito nel Bdsm, perchè questo mondo è più complesso di quello che appare appunto nel libro. Non è tutto così semplice e soprattutto un dominatore ( Master) non sempre scende a patti con la sua schiava e non diventa il principe azzurro.
Insomma, è un mondo dove ci sono ruoli e regole ben precise e non si può ridurre tutto ad una banale storiella d'amore favolesca. Infatti questo libro è piaciuto a chi non sa niente del sadomaso mentre nell'ambiente del sadomaso non è piaciuto a nessuno e il motivo è quello che ho spiegato qui.


Io ho parlato con una persona che ha provato questa vita e che conosce bene le regole e tutto il resto è sinceramente ha apprezzato i libri e la storia, quindi io non vedo tutta questa negatività che vedi tu, però ognuno ha la sua opinione, ci mancherebbe!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
cinque
MailAmico
MailAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 43
Segno: Capricorno


Profilo
cinque è offline 

MessaggioInviato: 23 Feb 2017 alle 16:23    Oggetto: Re: Cinquanta sfumature di ******* Rispondi citando

diamanda ha scritto:
Credo che siamo rimasti ai tempi di Biancaneve purtroppo. E almeno quello della disney aveva il vantaggio di essere rivolto ad un pubblico infantile.
Ho visto per caso che hanno fatto il seguito, come previsto, di quel film stupidissimo che ha preso origine da quel romanzo ancora più stupido in cui si cerca di mostrare cosa sia il sadomaso. Ora ok, ognuno ha i suoi gusti, è vero, ma almeno avessero scritto o fatto un film che mostra sul serio quello che è un legame sadomaso invece della solita favoletta d'amore, con figlio e matrimonio, che davvero è così melensa e assurda che nemmeno se ci avessero messo una qualche attricetta famosa sarebbe potuta essere meno melensa di così. Il guaio è che la gente si è fatta proprio l'idea poi che uno entra ed esce dalla perversione a suo piacimento, come si mostra nel primo film ( visto da me in tv solo per conoscere prima di giudicare e visto che del suddetto romanzo sono riuscita a leggere solo le prime 20 righe quando è uscita l'anteprima su google, giusto perchè volevo farmi un'idea di cosa avessero scritto di così geniale) e quindi è passata l'idea che la perversione è un giochetto che uno fa per un periodo e poi basta, incontra l'anima gemella e cambia del tutto. Una roba davvero da strozzarli a tutti! Perchè nella realtà, nel vero sadomaso, non funziona così.
Quindi così come Biancaneve è stata fuorviante in fatto di storia d'amore reale, anche questo film è diventato un modello di qualcosa che è completamente l'opposto di quello che loro hanno fatto vedere.

insomma hanno ridotto il bsdm ad un libro harmony. l'operazione commerciale è incentrata sul target femminile di una certa età, che cerca l'avventura con finale felice. una volta c'erano" nove settimane e mezzo" (anche li' credo ci fosse in modo molto nascosto l'idea del sadomaso ) , "basic instict" o"attrazione fatale".
è discutibile (a parer mio moltissimo) eticamente e poco realistico, ma trovo improbabile che il pubblico di massa voglia provare il ******* .
io lessi "histoire d'o ". ti diro': era molto falso anch'esso, ma mi mise a disagio.
p.s : non so, pero', se tu ritenga peggio il ******* o la famiglia tradizionale.

Occhiolino Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Mostra prima i messaggi di:   
   Rispondi    Indice del forum -> Cinema e Televisione Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 


Forum Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
 
- Cosa Siamo - - Forum - - Incontri - - Annunci - - Scrivici -
     

Cerca su MailAmici:

Ricerche recenti:

 
Incontri online in rete su Internet
Amicizia Online su Internet
Copyright ©2018 by MailAmici