Forum di incontri online per conoscere e discutere con tanti nuovi amici da tutta Italia e vicino a dove vivi   MailAmici Incontri   Conosci, fatti conoscere, incontra nuove persone e organizza con loro uscite, raduni, gite, cene, pizzate, vacanze...  
Cosa Siamo Forum dell' Amicizia Incontri Online Bacheca Annunci Amicizia Scrivici
Indice del ForumIndice     FAQFAQ     IscrittiIscritti     GruppiGruppi     Linee Guida di MailAmiciLinee Guida     MailAmici su FacebookFacebook     MailAmici su twittertwitter     Feed RSS di MailAmici.it - Forum Incontri AmiciziaRSS Feed
CercaCerca     FotoAlbumFotoAlbum     Chat online di MailAmiciChat     ProfiloProfilo     Messaggi PrivatiMessaggi Privati     IscrizioneIscrizione     EntraEntra

inquinamento "musicale"


   Rispondi
Autore Messaggio
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 31 Ott 2017 alle 17:27    Oggetto: inquinamento "musicale" Rispondi citando

Ho cercato questa definizione su google perché cercavo di dare un nome ad un mio disagio: il fastidio che provo nel dover ascoltare musica ovunque, a qualunque ora, di ogni tipo e a qualunque volume. Musica che forse mi piace oppure che ė per me come gesso che stride sulla lavagna. Ho trovato questo libro
https://www.ibs.it/mus ica-urbana-problema-de ll-inquinamento-libro- vari/e/9788849123142

http://retedellereti.b logspot.it/2017/09/il- problema-dellinquiname nto-musicale.html

A quanto pare questo "problema" esiste e non ė frutto della mia immaginazione. La musica urbana mi provoca effettivo disagio, non sopporto più di dover assorbire musica in luoghi destinati ad altro scopo: negozi, supermercati, stazioni della metropolitana, strade, bar...non ho pace! Non sono più libera di scegliere se ascoltare musica nella mia casa, la devo ascoltare per forza! Pena non fare la spesa, non viaggiare, non provare vestiti nei camerini dei negozi, non consumare una bevanda...
Mi piacerebbe sapere se anche altri hanno il mio stesso disagio, o se, la musica urbana risulta gradita a tutti o quasi. Vorrei specificare che non si tratta solo della questione del volume, alto o basso, ma proprio della diffusione della muisica in se'.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 31 Ott 2017 alle 19:16    Oggetto: Re: inquinamento "musicale" Rispondi citando

tempest ha scritto:
Ho cercato questa definizione su google perché cercavo di dare un nome ad un mio disagio: il fastidio che provo nel dover ascoltare musica ovunque, a qualunque ora, di ogni tipo e a qualunque volume. Musica che forse mi piace oppure che ė per me come gesso che stride sulla lavagna. Ho trovato questo libro
https://www.ibs.it/mus ica-urbana-problema-de ll-inquinamento-libro- vari/e/9788849123142

http://retedellereti.b logspot.it/2017/09/il- problema-dellinquiname nto-musicale.html

A quanto pare questo "problema" esiste e non ė frutto della mia immaginazione. La musica urbana mi provoca effettivo disagio, non sopporto più di dover assorbire musica in luoghi destinati ad altro scopo: negozi, supermercati, stazioni della metropolitana, strade, bar...non ho pace! Non sono più libera di scegliere se ascoltare musica nella mia casa, la devo ascoltare per forza! Pena non fare la spesa, non viaggiare, non provare vestiti nei camerini dei negozi, non consumare una bevanda...
Mi piacerebbe sapere se anche altri hanno il mio stesso disagio, o se, la musica urbana risulta gradita a tutti o quasi. Vorrei specificare che non si tratta solo della questione del volume, alto o basso, ma proprio della diffusione della muisica in se'.


A tal proposito, mi hai fatto venire in mente che non manca molto a Natale; e da qualche anno a questa parte, il mio comune mette degli altoparlanti in centro città praticamente sotto le finestre delle abitazioni, che dalle 9 del mattino fino alle 19:30 del pomeriggio, suonano sempre ininterrottamente lo stesso disco con su quelle 5/6 canzoni natalizie (da far venire la depressione
Rassegnato ) in modo che si sentano per tutto il centro città. .Il problema è che chi come me abita in centro è letteralmente costretto a subire questa lagna (anche dentro casa, perché il volume è piuttosto alto), dal 20 di dicembre fino all'8 gennaio.. Shock Credimi che l'anno scorso non ne potevo più! Inutili sono state le lamentele fatte al comune dai cittadini..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Etere
MegaAmico
MegaAmico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 44
Segno: Acquario
Località: Rhegion

Profilo
Etere è offline 

MessaggioInviato: 31 Ott 2017 alle 19:56    Oggetto: Re: inquinamento "musicale" Rispondi citando

tempest ha scritto:
Ho cercato questa definizione su google perché cercavo di dare un nome ad un mio disagio: il fastidio che provo nel dover ascoltare musica ovunque, a qualunque ora, di ogni tipo e a qualunque volume. Musica che forse mi piace oppure che ė per me come gesso che stride sulla lavagna. Ho trovato questo libro
https://www.ibs.it/mus ica-urbana-problema-de ll-inquinamento-libro- vari/e/9788849123142

http://retedellereti.b logspot.it/2017/09/il- problema-dellinquiname nto-musicale.html

La musica urbana mi provoca effettivo disagio, non sopporto più di dover assorbire musica in luoghi destinati ad altro scopo: negozi, supermercati, stazioni della metropolitana, strade, bar...non ho pace! Non sono più libera di scegliere se ascoltare musica nella mia casa, la devo ascoltare per forza! Pena non fare la spesa, non viaggiare, non provare vestiti nei camerini dei negozi, non consumare una bevanda...
Mi piacerebbe sapere se anche altri hanno il mio stesso disagio

La musica urbana non mi infastidisce. Ovviamente c'è la musica che mi piace di più e quella che gradisco di meno, ma in generale non ci faccio caso. E' una compagnia...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Gardencityy
Nuovo Amico
Nuovo Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Leone
Località: The dark side of the moon

Profilo
Gardencityy è offline 

MessaggioInviato: 01 Nov 2017 alle 14:41    Oggetto: Rispondi citando

Non so se si sta parlando anche di inquinamento acustico, anche perché sinceramente so che adesso hanno messo delle regole per il corretto uso dell'acustica fino a tardi o in prossimità di abitazioni o cose del genere.
A me in giro per la città non dà fastidio. A me da fastidio per esempio nei negozi. Specialmente nei negozi di vestiti nei grandi centri commerciali ti mettono quella musica techno da discoteca o comunque quella musica tutto volume. Che poi hanno fatto tutto degli studi sulla musica funzionale, sulla musica cioè Che ti intontisce poi ti fa comprare anche quello che non sei sicura che vuoi comprare. Io fondamentalmente quando vado dei negozi sono mirata, compro quello che mi piace. Però a volte da fastidio anche a me. Io personalmente ascolto musica ovunque, in macchina, a volte anche in ufficio, quando sono costretta passare delle ore davanti al computer e non devo vedere clienti
ovviamente se devo uscire con clienti oppure devo fare delle lezioni private ovviamente non metto musica, anche se questi clienti li devo accompagnare con la mia macchina. Però quando la musica la scelgo io sto sempre in quel momento cosa voglio ascoltare. Però è vero. La musica spesso viene utilizzata male e a volte può costruire un problema
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 01 Nov 2017 alle 15:00    Oggetto: Rispondi citando

Gardencityy ha scritto:
Non so se si sta parlando anche di inquinamento acustico, anche perché sinceramente so che adesso hanno messo delle regole per il corretto uso dell'acustica fino a tardi o in prossimità di abitazioni o cose del genere.
A me in giro per la città non dà fastidio. A me da fastidio per esempio nei negozi. Specialmente nei negozi di vestiti nei grandi centri commerciali ti mettono quella musica techno da discoteca o comunque quella musica tutto volume. Che poi hanno fatto tutto degli studi sulla musica funzionale, sulla musica cioè Che ti intontisce poi ti fa comprare anche quello che non sei sicura che vuoi comprare. Io fondamentalmente quando vado dei negozi sono mirata, compro quello che mi piace. Però a volte da fastidio anche a me. Io personalmente ascolto musica ovunque, in macchina, a volte anche in ufficio, quando sono costretta passare delle ore davanti al computer e non devo vedere clienti
ovviamente se devo uscire con clienti oppure devo fare delle lezioni private ovviamente non metto musica, anche se questi clienti li devo accompagnare con la mia macchina. Però quando la musica la scelgo io sto sempre in quel momento cosa voglio ascoltare. Però è vero. La musica spesso viene utilizzata male e a volte può costruire un problema


No, non parlavo di inquinamento acustico, ma proprio di musica. Anche io nei negozi divento spesso nervosa con la musica ad alto volume, a volte me ne vado proprio, se è a basso volume, resto, ma mi dà comunque fastidio ed è facile che mi faccia scappare la volgia di comprare.
Detesto poi i musicisti di strada che si piazzano davanti al luogo dove uno lavora/abita, questi sono proprio quelli che mi dano più sui nervi.

Anche gli altoparlanti in città , come diceva george c. , sono fastidiosi, a Natale poi ti tocca sentire sempre le stesse cose ( @george, ma il volume deve essere sotto una certa soglia, 59 decibel mi pare, altriementi i vigli devono intervenire, comune o no... ), a me a volte piace ascoltare la musica nataliza, ma certe volte invece mi fa letteralemnte venire voglia di piangere, quindi... che la mettano in un negozio, ok, uno se vuole esce, ma per strada uno che fa? Va in giro con i tappi nelle orecchie? O si mette a piangere?
Altra cosa che detesto: la radio! Oltre alla musica, devo sentire quel sottofondo di chiacchere e battute...

Una volta vidi un'interivsta di un musicista ( non vorrei sbagliare, ma mi pare il direttore Riccardo Muti ) che parlava di come si è obbligati a sentire musica di scarsa qualità e non ci si può difendere , nel senso che è musica che , bella o brutta, è comunque diffusa in ambienti già rumorosi, con mezzi non idonei... quindi di pessima qualità.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 01 Nov 2017 alle 16:40    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]


@george, ma il volume deve essere sotto una certa soglia, 59 decibel mi pare, altriementi i vigli devono intervenire, comune o no... ),


Ma infatti! Io però ti garantisco che in casa, con le finestre chiuse, si sente la musica! L'anno scorso mi hanno fatto fare indigestione di "Last Christmas " degli Wham. Canzone splendida, per carità, ma quando la ascolti ogni quarto d'ora per giorni e giorni, ti esce dalle orecchie! Shock
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 01 Nov 2017 alle 17:02    Oggetto: Rispondi citando

george clooney ha scritto:
[...]



Ma infatti! Io però ti garantisco che in casa, con le finestre chiuse, si sente la musica! L'anno scorso mi hanno fatto fare indigestione di "Last Christmas " degli Wham. Canzone splendida, per carità, ma quando la ascolti ogni quarto d'ora per giorni e giorni, ti esce dalle orecchie! Shock


Non potreste mettervi d'accordo tra vicini di casa e altri sfortunati abitanti e far venire i vigili urbani a misurare le emissioni acustiche degli altoparlanti dalle finestre? Forse superano i limiti di legge ma nessuno lo suppone perchè sono stati messi dal comune.

PS: io odio "last Christmas" Risata e anche "Santa Claus is coming to town" Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 01 Nov 2017 alle 17:50    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]


PS: io odio "last Christmas" Risata e anche "Santa Claus is coming to town" Risata


Bene, allora non venire a trovarmi durante il periodo natalizio.. Risata Mettersi d'accordo fra vicini? Fanno prima a passare le vacanze di Natale, credimi... Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Gardencityy
Nuovo Amico
Nuovo Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Leone
Località: The dark side of the moon

Profilo
Gardencityy è offline 

MessaggioInviato: 02 Nov 2017 alle 08:16    Oggetto: Rispondi citando

Santa Claus is coming quella lasciatemela per favore che mi ricorda la mia infanzia. Comunque no ragazzi sì avevo capito che si parlava di inquinamento musicale però visto che avete parlato di decibel o cose del genere ci rientra anche l'inquinamento acustico, comunque so cosa volevate dire
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 41
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 02 Nov 2017 alle 12:08    Oggetto: Re: inquinamento "musicale" Rispondi citando

tempest ha scritto:
Ho cercato questa definizione su google perché cercavo di dare un nome ad un mio disagio: il fastidio che provo nel dover ascoltare musica ovunque, a qualunque ora, di ogni tipo e a qualunque volume. Musica che forse mi piace oppure che ė per me come gesso che stride sulla lavagna. Ho trovato questo libro
https://www.ibs.it/mus ica-urbana-problema-de ll-inquinamento-libro- vari/e/9788849123142

http://retedellereti.b logspot.it/2017/09/il- problema-dellinquiname nto-musicale.html

A quanto pare questo "problema" esiste e non ė frutto della mia immaginazione. La musica urbana mi provoca effettivo disagio, non sopporto più di dover assorbire musica in luoghi destinati ad altro scopo: negozi, supermercati, stazioni della metropolitana, strade, bar...non ho pace! Non sono più libera di scegliere se ascoltare musica nella mia casa, la devo ascoltare per forza! Pena non fare la spesa, non viaggiare, non provare vestiti nei camerini dei negozi, non consumare una bevanda...
Mi piacerebbe sapere se anche altri hanno il mio stesso disagio, o se, la musica urbana risulta gradita a tutti o quasi. Vorrei specificare che non si tratta solo della questione del volume, alto o basso, ma proprio della diffusione della muisica in se'.


La musica non mi dà fastidio quando è contenuta entro certi limiti: voglio dire che, se entrando in un negozio sento un sottofondo musicale (del tipo che, se tendo l'orecchio, capisco la canzone che sta passando) allora non ho problemi.
Se invece il volume è alto allora no, ne sono infastidita.

Ho presente, invece, il caso di cui parlava George, e cioè della musica natalizia, e io lo trovo allucinante: non perchè abbia nulla contro la musica natalizia, anzi... Ma perchè non capisco perchè uno debba essere costretto a sentire musica a palla (di Natale o no, non importa) per le vie della città, o dentro casa tanto il volume è alto. Confuso
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 02 Nov 2017 alle 17:32    Oggetto: Re: inquinamento "musicale" Rispondi citando

arietina76 ha scritto:
[...]


Ho presente, invece, il caso di cui parlava George, e cioè della musica natalizia, e io lo trovo allucinante: non perchè abbia nulla contro la musica natalizia, anzi... Ma perchè non capisco perchè uno debba essere costretto a sentire musica a palla (di Natale o no, non importa) per le vie della città, o dentro casa tanto il volume è alto. Confuso


Hai detto proprio bene: musica a palla. Musica che non decidiamo di ascoltare noi... Per me la musica è vita, ma voglio essere io a decidere cosa ascoltare e quando...
Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
secretary
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 33
Segno: Leone


Profilo
secretary è offline 

MessaggioInviato: 21 Nov 2017 alle 18:56    Oggetto: Rispondi citando

Io ho constatato che in molti luoghi c'è un uso eccessivo della musica e che il volume è anche troppo alto. Inoltre si usa una musica sbagliata a mio avviso. Per esempio, se io entro in un centro commerciale, con quella musica assordante mi viene voglia di andarmene subito via. Invece se usassero una musica ambientale, soft, molto dolce, sarebbe meglio. Ma forse nessuno se ne rende conto. Anche nei supermercati c'è sempre questo stordimento continuo e sinceramente non mi piace stare molto in questi posti. Alla fine preferisco una passeggiata all'aperto che stare dove c'è questa musica omnipresente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 21 Nov 2017 alle 20:37    Oggetto: Rispondi citando

secretary ha scritto:
Io ho constatato che in molti luoghi c'è un uso eccessivo della musica e che il volume è anche troppo alto. Inoltre si usa una musica sbagliata a mio avviso. Per esempio, se io entro in un centro commerciale, con quella musica assordante mi viene voglia di andarmene subito via. Invece se usassero una musica ambientale, soft, molto dolce, sarebbe meglio. Ma forse nessuno se ne rende conto. Anche nei supermercati c'è sempre questo stordimento continuo e sinceramente non mi piace stare molto in questi posti. Alla fine preferisco una passeggiata all'aperto che stare dove c'è questa musica omnipresente.


L'latro giorno ad un certo punto mi sono detta "come si sta bene"...come mai?? Mi sono accorta che per miracolo c'era silenzio!
Una rarità.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 22 Nov 2017 alle 16:41    Oggetto: Rispondi citando

Sono almeno due anni che una o due volte a settimana uno zingaro si mette a suonare il sassofono dalle finestre dove lavoro, per due anni gli ho chiesto di spostarsi 10 mt più in là, ogni volta che torna si rimette dove non deve Sbang! ogni tanto spero che diluvi solo per il sollievo di vederlo andare via.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 41
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 22 Nov 2017 alle 17:40    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
Sono almeno due anni che una o due volte a settimana uno zingaro si mette a suonare il sassofono dalle finestre dove lavoro, per due anni gli ho chiesto di spostarsi 10 mt più in là, ogni volta che torna si rimette dove non deve Sbang! ogni tanto spero che diluvi solo per il sollievo di vederlo andare via.


Risata Risata Risata Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 23 Nov 2017 alle 16:17    Oggetto: Rispondi citando

arietina76 ha scritto:
[...]



Risata Risata Risata Risata


Ho appena detto allo zingaro di spostarsi per la centesima volta, e lui " ma sono appena arrivato " e io "si ma ieri ha suonato più di due ore!" , gli ho ribadito il concetto che quando viene deve mettersi qualche metro più in là...vediamo quanto se lo ricorda... Rassegnato
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 24 Nov 2017 alle 07:16    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



Ho appena detto allo zingaro di spostarsi per la centesima volta, e lui " ma sono appena arrivato " e io "si ma ieri ha suonato più di due ore!" , gli ho ribadito il concetto che quando viene deve mettersi qualche metro più in là...vediamo quanto se lo ricorda... Rassegnato


Insomma che sei in lotta con lo zingaro.. Risata Mi sa che la tua è una battaglia persa... Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 41
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 29 Nov 2017 alle 08:48    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



Ho appena detto allo zingaro di spostarsi per la centesima volta, e lui " ma sono appena arrivato " e io "si ma ieri ha suonato più di due ore!" , gli ho ribadito il concetto che quando viene deve mettersi qualche metro più in là...vediamo quanto se lo ricorda... Rassegnato


Tempest vs. lo zingaro: vediamo chi vincerà.... Risata Risata Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 29 Nov 2017 alle 21:19    Oggetto: Rispondi citando

arietina76 ha scritto:
[...]



Tempest vs. lo zingaro: vediamo chi vincerà.... Risata Risata Risata


Sono due volte che si mette al posto giusto, ma ci scommetto che torna alla carica. Oggi comunque causa freddo e vento, per mia fortuna, non ha "lavorato" Rassegnato Anche il bar di fronte, con la musica sempre accesa, aveva le porte chiuse, un po' di pace...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
george clooney
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 42
Segno: Pesci
Località: lombardia

Profilo
george clooney è offline 

MessaggioInviato: 30 Nov 2017 alle 07:56    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



Sono due volte che si mette al posto giusto, ma ci scommetto che torna alla carica.


Devi essere stata piuttosto convincente. .. Risata Sul fatto che tornerà alla carica, in effetti non ci scommetterei..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 02 Dic 2017 alle 11:04    Oggetto: Rispondi citando

george clooney ha scritto:
[...]



Devi essere stata piuttosto convincente. .. Risata Sul fatto che tornerà alla carica, in effetti non ci scommetterei..


Si é avvicinato un po'... ma non posso andare lí col metro! Ha alzato un po' il volume ed é passato al suo repertorio natalizio, ossia jingle bells. Suonata malissimo ovviamente... Rassegnato
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Mostra prima i messaggi di:   
   Rispondi    Indice del forum -> Piazzetta MailAmici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 


Forum Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
 
- Cosa Siamo - - Forum - - Incontri - - Annunci - - Scrivici -
     

Cerca su MailAmici:

Ricerche recenti:

 
Incontri online in rete su Internet
Amicizia Online su Internet
Copyright ©2017 by MailAmici