Forum di incontri online per conoscere e discutere con tanti nuovi amici da tutta Italia e vicino a dove vivi   MailAmici Incontri   Conosci, fatti conoscere, incontra nuove persone e organizza con loro uscite, raduni, gite, cene, pizzate, vacanze...  
Cosa Siamo Forum dell' Amicizia Incontri Online Bacheca Annunci Amicizia Scrivici
Indice del ForumIndice     FAQFAQ     IscrittiIscritti     GruppiGruppi     Linee Guida di MailAmiciLinee Guida     MailAmici su FacebookFacebook     MailAmici su twittertwitter     Feed RSS di MailAmici.it - Forum Incontri AmiciziaRSS Feed
CercaCerca     FotoAlbumFotoAlbum     Chat online di MailAmiciChat     ProfiloProfilo     Messaggi PrivatiMessaggi Privati     IscrizioneIscrizione     EntraEntra
politica estera
   Rispondi
Autore Messaggio
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 26 Lug 2016 alle 13:49    Oggetto: politica estera Rispondi citando

Per non intasare il topic sul terrorismo, apro questo, più generico ...
Non ricordo un periodo più "incasinato"...ehm... "complesso" di quello di adesso.
Guerra in Siria, Brexit, post golpe turco, terrorismo ovunque , elezioni USA...solo per citare alcune questioni scottanti .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Ares.87
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 30
Segno: Vergine


Profilo
Ares.87 è offline 

MessaggioInviato: 26 Lug 2016 alle 20:29    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

tempest ha scritto:
Per non intasare il topic sul terrorismo, apro questo, più generico ...
Non ricordo un periodo più "incasinato"...ehm... "complesso" di quello di adesso.
Guerra in Siria, Brexit, post golpe turco, terrorismo ovunque , elezioni USA...solo per citare alcune questioni scottanti .


E in questo casino io non riesco a capire quale sia la nostra (del nostro governo) visione di insieme. Si naviga a vista, profilo basso per paura degli attentati ma voglia disperata di non rimanere fuori dalle stanze dei bottoni. Boh, non si fa molta strada così.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 26 Lug 2016 alle 21:36    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Ares.87 ha scritto:
[...]



E in questo casino io non riesco a capire quale sia la nostra (del nostro governo) visione di insieme. Si naviga a vista, profilo basso per paura degli attentati ma voglia disperata di non rimanere fuori dalle stanze dei bottoni. Boh, non si fa molta strada così.


Navigano tutti a vista. Non si può essere "duri e puri" purtroppo, ci sono sempre rospi da mandare giù poter tutelare in primis il proprio stato e i propri cittadini...anche se ci sono dei limiti.
Comunque non intendevo parlare nello sprcifico della nostra politica estera, piuttosto avere un topic per parlare di ciò che accade nel mondo, perché è un momento veramente "caldo" questo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Etere
MegaAmico
MegaAmico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 44
Segno: Acquario
Località: Rhegion

Profilo
Etere è offline 

MessaggioInviato: 26 Lug 2016 alle 21:54    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Ares.87 ha scritto:
[...]



E in questo casino io non riesco a capire quale sia la nostra (del nostro governo) visione di insieme. Si naviga a vista, profilo basso per paura degli attentati ma voglia disperata di non rimanere fuori dalle stanze dei bottoni. Boh, non si fa molta strada così.

Spiegati meglio...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Ares.87
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 30
Segno: Vergine


Profilo
Ares.87 è offline 

MessaggioInviato: 26 Lug 2016 alle 23:08    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Etere ha scritto:
[...]


Spiegati meglio...


Semplicemente mi piacerebbe sentire qualcuno esprimere una visione di lungo periodo: sul ruolo dell'Italia in Europa, sul terrorismo, sul rapporto con gli USA, sulla Nato... Al di là delle manifestazioni di solidarietà, sento solo ragionamenti sul caso specifico. Poi per un po' si parla d'altro e poi si ritorna su un nuovo caso specifico. Questo modo di procedere potrebbe anche andare bene per i nostri problemi interni, ma la politica estera funziona diversamente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 27 Lug 2016 alle 00:00    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Ares.87 ha scritto:
[...]



Semplicemente mi piacerebbe sentire qualcuno esprimere una visione di lungo periodo: sul ruolo dell'Italia in Europa, sul terrorismo, sul rapporto con gli USA, sulla Nato... Al di là delle manifestazioni di solidarietà, sento solo ragionamenti sul caso specifico. Poi per un po' si parla d'altro e poi si ritorna su un nuovo caso specifico. Questo modo di procedere potrebbe anche andare bene per i nostri problemi interni, ma la politica estera funziona diversamente.


Su Nato e USA non credo che ci sia necessità di esprimere un'agenda, siamo alleati, a meno di eventi clamorosi, la nostra posizione non cambierà. Bisogna vedere chi vince in USA , nel caso di ...Trump , forse si porrà il problema di affrontare certi discorsi.

Terrorismo...non mi ripeto...ho detto già nel topic

Europa...quì bisogna vedere come si negozia la brexit, come escono le nostre banche dagli stress test... vediamo un po' a settembre...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Etere
MegaAmico
MegaAmico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 44
Segno: Acquario
Località: Rhegion

Profilo
Etere è offline 

MessaggioInviato: 27 Lug 2016 alle 11:46    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Ares.87 ha scritto:
[...]



Semplicemente mi piacerebbe sentire qualcuno esprimere una visione di lungo periodo: sul ruolo dell'Italia in Europa, sul terrorismo, sul rapporto con gli USA, sulla Nato... Al di là delle manifestazioni di solidarietà, sento solo ragionamenti sul caso specifico. Poi per un po' si parla d'altro e poi si ritorna su un nuovo caso specifico. Questo modo di procedere potrebbe anche andare bene per i nostri problemi interni, ma la politica estera funziona diversamente.

Devo dire che in linea di massima il governo Renzi non mi è dispiaciuto in politica estera. Quando gli USA e i nostri alleati hanno esercitato pressioni affinché intervenissimo con più decisione contro IS in Libia, il governo ha tenuto dritta la barra dichiarando che l'Italia sarebbe intervenuta solo su richiesta espressa e ufficiale del governo Al Serraj e dietro mandato ONU. Fortunatamente i libici sono stati in grado di fronteggiare (più o meno) da soli i nemici a Sirte. Gli italiani metteranno piede in Libia eventualmente solo per addestrare forze di polizia, ecc.
Anche un caso di minore importanza come quello del marò è stato gestito bene, evitando strumentalizzazioni populiste (tipo sfilata nella parata del 2 giugno, ecc.). Sul terrorismo stiamo collaborando con gli altri partner europei e tenendo alta (per quanto possibile) l'attenzione. Insieme alla Grecia abbiamo dovuto affrontare il grosso dell'emergenza migranti senza l'aiuto di nessuno (almeno inizialmente). Abbiamo tenuto duro su Schengen quando l'Austria faceva pressioni, al confine, in senso contrario. Sulle nostre politiche bilancio abbiamo fatto muro contro muro con Juncker, con un certo successo. Magari sfrutteremo la Brexit dalle parti di Milano con una no tax area o qualcosa del genere per attirare investimenti, imprese, ecc. Purtroppo la nostra Unione, al momento, non è ancora una unione politica e di conseguenza su alcuni temi cardine i paesi membri continuano a muoversi in ordine sparso e con poco costrutto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 27 Lug 2016 alle 12:08    Oggetto: Rispondi citando

Sulla questione Marò ( gestita con i piedi per anni ) mi sono persa oramai...non so più chi si sia deciso a chiedere l'arbitrato, l'unica cosa utile fatta, andava chiesto prima...lo ha chiesto il governo Renzi?

C'è anche il caso Regeni, che mi pare continui ad essere seguito bene, anche se al di fuori dei riflettori, caso al quale tanta parte dell'opinione pubblica tiene molto ( me compresa ).

Con l'uscita della Gran Bretagna dall'unione si apre la possibilità di sedere al tavolo di chi conta, speriamo di riuscire a cogliere bene quest'opportunità e, come dice Etere, magari di promuovere Milano come piazza alternativa per gli esuli del mercato della city...ma avremo concorrenza...molta concorrenza

Concordo con Etere sul discorso Libia, non ci siamo fatti dire da nessuno cosa fare e dove andare...davvero le uscite degli americani erano state imbarazzanti, pareva che avessero il comando delle nostre forze armate Rassegnato


Sulla questione immigranti...ancora non si è mosso niente, il nostro fronte è la Libia e ancora questi ipotetici "campi" per fermare le partenze sul suolo libico sono solo teorie...
Ho sentito Renzi dire che la questione del blocco dei migranti non farà accettare all'Europa certi comportamenti della Turchia...ho sorriso...in effetti a noi cambia poco se i turchi non bloccano più i migranti, perché da lì parte la rotta greco/balcanica, mentre noi siamo coinvolti dalla rotta libica...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
simonsaid66
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 51
Segno: Capricorno
Località: Provincia di Torino

Profilo
simonsaid66 è offline 

MessaggioInviato: 28 Lug 2016 alle 01:43    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

tempest ha scritto:
Per non intasare il topic sul terrorismo, apro questo, più generico ...
Non ricordo un periodo più "incasinato"...ehm... "complesso" di quello di adesso.
Guerra in Siria, Brexit, post golpe turco, terrorismo ovunque , elezioni USA...solo per citare alcune questioni scottanti .


Ciao Tempest, tralasciando la Brexit e le elezioni americane, è possibile che il "casino" attuale sia frutto di politica estera sbagliata? Credo, a mio modesto parere, sia così...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 28 Lug 2016 alle 10:41    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

Ciao simon, mah...io non ho risposte...

Paradossalmente, proprio la brexit è l'evento che è chiaramente frutto di politiche europee sbagliate, a mio modesto avviso poteva essere evitata...

Per quanto riguarda il resto, ben più grave...
metto subito in chiaro una cosa, non sono una di quelli che grida al mondo "i terroristi li abbiamo creati noi ( occidentali )! " . Tanto per dare un'idea... sarebbe come giustificare Hitler, l'olocausto, la seconda guerra mondiale... con il trattato di Versailles. Per me esiste un "male assoluto" che non è spiegabile giustificabile, il terrorismo islamico lo inquadro in questo modo.
Sono state fatte scelte sbagliate secondo me, alcune vanno indietro nei decenni, altre sono più recenti... l'invasione dell'Iraq ad esempio ritengo sia stata uno sbaglio, così come la sottovalutazione dell'isis all'inizio, o le politiche immigratorie europee...ma essendo il quadro molto complesso, complesse sono le cause a monte degli eventi. Il terrorismo islamico comunque nasce prima di tutto nel mondo islamico.

Per quanto riguarda la Turchia, il golpe, le epurazioni... sinceramente vedo poco di ascrivibile a scelte sbagliate nostre o di altri paesi. Nessuno ha "messo lì" Erdogan, è stato eletto...
Erdogan non mi piace e la Turchia la vedo messa proprio male adesso...

In generale in politica estera ci si deve muovere cercando di proteggere gli interessi e la sicurezza nazionali trovando certi equilibri con personaggi discutibili, dittatori, situazioni ambigue e realisticamente, soprattutto di fronte a tutta quella parte del mondo che non è "democratica", ciò vuol dire accettare il meno peggio...che potrebbe diventare il peggio qualche anno o decennio più tardi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Etere
MegaAmico
MegaAmico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 44
Segno: Acquario
Località: Rhegion

Profilo
Etere è offline 

MessaggioInviato: 28 Lug 2016 alle 10:59    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
Sulla questione Marò ( gestita con i piedi per anni ) mi sono persa oramai...non so più chi si sia deciso a chiedere l'arbitrato, l'unica cosa utile fatta, andava chiesto prima...lo ha chiesto il governo Renzi?

C'è anche il caso Regeni, che mi pare continui ad essere seguito bene, anche se al di fuori dei riflettori, caso al quale tanta parte dell'opinione pubblica tiene molto ( me compresa ).

Con l'uscita della Gran Bretagna dall'unione si apre la possibilità di sedere al tavolo di chi conta, speriamo di riuscire a cogliere bene quest'opportunità e, come dice Etere, magari di promuovere Milano come piazza alternativa per gli esuli del mercato della city...ma avremo concorrenza...molta concorrenza

Concordo con Etere sul discorso Libia, non ci siamo fatti dire da nessuno cosa fare e dove andare...davvero le uscite degli americani erano state imbarazzanti, pareva che avessero il comando delle nostre forze armate Rassegnato


Sulla questione immigranti...ancora non si è mosso niente, il nostro fronte è la Libia e ancora questi ipotetici "campi" per fermare le partenze sul suolo libico sono solo teorie...
Ho sentito Renzi dire che la questione del blocco dei migranti non farà accettare all'Europa certi comportamenti della Turchia...ho sorriso...in effetti a noi cambia poco se i turchi non bloccano più i migranti, perché da lì parte la rotta greco/balcanica, mentre noi siamo coinvolti dalla rotta libica...

L'arbitrato sui marò lo ha chiesto il governo Renzi.
Anche sul caso Regeni il governo si è impegnato.
La Brexit ha frenato la crescita (flebile) italiana (ed europea), ma molto peggio potrebbe fare un eventuale "No" al referendum costituzionale di ottobre. Spero che gli italiani abbiano più raziocinio degli inglesi e che votino in massa per il "Sì".
In Libia la situazione è stata caotica per molto tempo e non era semplice trovare l'interlocutore giusto in quel marasma. Non c'era un livello di stabilità politica tale da consentire lo sviluppo concreto di determinati programmi (i campi, ecc.). Con Al-Sarraj (che, a testimonianza del clima difficile di quel periodo, era giunto in Libia con il canotto) si può iniziare a intavolare un discorso serio. E' nel nostro interesse, ma adesso ci vogliono i fatti.
La Turchia è un paese inaffidabile in generale. Adesso, dopo il fallito golpe, sarà ancora peggio. Tutte le rotte sono importanti. Certo, quella libica in modo particolare Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
simonsaid66
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 51
Segno: Capricorno
Località: Provincia di Torino

Profilo
simonsaid66 è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 02:20    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

tempest ha scritto:
Ciao simon, mah...io non ho risposte...

Paradossalmente, proprio la brexit è l'evento che è chiaramente frutto di politiche europee sbagliate, a mio modesto avviso poteva essere evitata...

Per quanto riguarda il resto, ben più grave...
metto subito in chiaro una cosa, non sono una di quelli che grida al mondo "i terroristi li abbiamo creati noi ( occidentali )! " . Tanto per dare un'idea... sarebbe come giustificare Hitler, l'olocausto, la seconda guerra mondiale... con il trattato di Versailles. Per me esiste un "male assoluto" che non è spiegabile giustificabile, il terrorismo islamico lo inquadro in questo modo.
Sono state fatte scelte sbagliate secondo me, alcune vanno indietro nei decenni, altre sono più recenti... l'invasione dell'Iraq ad esempio ritengo sia stata uno sbaglio, così come la sottovalutazione dell'isis all'inizio, o le politiche immigratorie europee...ma essendo il quadro molto complesso, complesse sono le cause a monte degli eventi. Il terrorismo islamico comunque nasce prima di tutto nel mondo islamico.

Per quanto riguarda la Turchia, il golpe, le epurazioni... sinceramente vedo poco di ascrivibile a scelte sbagliate nostre o di altri paesi. Nessuno ha "messo lì" Erdogan, è stato eletto...
Erdogan non mi piace e la Turchia la vedo messa proprio male adesso...

In generale in politica estera ci si deve muovere cercando di proteggere gli interessi e la sicurezza nazionali trovando certi equilibri con personaggi discutibili, dittatori, situazioni ambigue e realisticamente, soprattutto di fronte a tutta quella parte del mondo che non è "democratica", ciò vuol dire accettare il meno peggio...che potrebbe diventare il peggio qualche anno o decennio più tardi.


Sulla Brexit non mi esprimo, si sono dette talmente tante cose, talvolta raggiungendo picchi di ipocrisia inauditi, dibattendo, addirittura sulla possibiltà di negare il voto ai "vecchi, poveri e operai"....e omettendo alcune percentuali sull'età dei votanti..
I terroristi non li abbiamo creato direttamente, certo che no ma indirettamente forse qualche colpa c'è: le armi? Non si possono coltivare; la guerra al terrore USA? Iniziato in centro America, continuato in Africa e ripresa nel 2001 in Iraq fino alla Siria..forse qualche nemico ce lo siamo fatto? Secondo me troppe ingerenze si pagano..mi sbaglierò, non lo so..
L'Isis è subentrata ad Al-Qaeda e sicuramente ce ne sono altri pronti a sostituirli, magari dallo Yemen; non serve eliminare il "capo", bisogna cercare nelle radici...
La Turchia è un rebus, fedele alleata Nato; forse Erdogan non piace più agli USA?..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Gardencityy
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 34
Segno: Leone
Località: The dark side of the moon

Profilo
Gardencityy è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 09:56    Oggetto: Rispondi citando

Anche io credo che sia un bel casino, anche sugli stati uniti ho detto di là come la penso, per quanto riguarda l'Inghilterra non dove a fare questa mossa proprio adesso, per quanto riguarda la Turchia c'è bisogno di una decisione forte del governo oppure Se proprio ci devono essere problemi di formare un nuovo governo se necessario, anche se secondo me rimarranno le cose come stanno purtroppo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 10:57    Oggetto: Rispondi citando

Gardencityy ha scritto:
, per quanto riguarda la Turchia c'è bisogno di una decisione forte del governo oppure Se proprio ci devono essere problemi di formare un nuovo governo se necessario, anche se secondo me rimarranno le cose come stanno purtroppo


Non ho capito bene questa parte... parli del governo turco? O del governo italiano?

La Turchia è diventata qualcosa di angosciante ai miei occhi, una specie di "fuga di mezzanotte" di Alan Parker ma in versione moderna e non "drammatizzata" ..mi pare che si sia a quota 15000 arresti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 11:07    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

simonsaid66 ha scritto:
[...]

La Turchia è un rebus, fedele alleata Nato; forse Erdogan non piace più agli USA?..


C'è la teoria che la CIA abbia avuto un ruolo nel golpe... alludi a questo?
Mah... io non ci credo... non che la CIA non faccia questo genere di operazioni, ma possibile che le faccia in modo così... maldestro? Un golpe da 4 ore ? E poi sotto questa amministrazione? Con un Obama che sta per lasciare? Per me non regge come teoria.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Etere
MegaAmico
MegaAmico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 44
Segno: Acquario
Località: Rhegion

Profilo
Etere è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 12:56    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



C'è la teoria che la CIA abbia avuto un ruolo nel golpe... alludi a questo?
Mah... io non ci credo... non che la CIA non faccia questo genere di operazioni, ma possibile che le faccia in modo così... maldestro? Un golpe da 4 ore ? E poi sotto questa amministrazione? Con un Obama che sta per lasciare? Per me non regge come teoria.

A Erdogan fa comodo incolpare gli USA Occhiolino facendo credere che il dissenso è fomentato da altri. Un vecchio trucco...turco Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
airlander
MailAmicissimo
MailAmicissimo



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 65
Segno: Bilancia
Località: como

Profilo
airlander è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 17:59    Oggetto: Rispondi citando

preferisco stendere un velo pietoso in genere.
mi domando come certa gente possa governare un paese e mi riferisco ai molti che ne stanno combinando di tutti i colori, se fossero su una barca a vela e dovessero governarla in un mare burrascoso penso che affonderebbero dopo poche miglia.
la farsa poi del golpe in turchia, quando ne arriverà uno vero lo sapremo a cose fatte, è un altro esempio di come siamo farlocchi noi europei pensando di poter immaginare quel paese come facentene parte attiva, ma se è per questo bene ha fatto la granbretagna ad andarsene, (che poi c'era d'entro all'inglese, come il senso di marcia delle auto Risata )
questa europa mi pare proprio una barca alla deriva con vele lacere, disalberata e senza un vero comandante con le p...e.
sul resto del mondo sarà dopo le elezioni in USA che vedremo dove si andrà a finire ed i due candidati penso siano il peggio che l'america potesse esprimere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 18:44    Oggetto: Rispondi citando

airlander ha scritto:
preferisco stendere un velo pietoso in genere.
mi domando come certa gente possa governare un paese e mi riferisco ai molti che ne stanno combinando di tutti i colori, se fossero su una barca a vela e dovessero governarla in un mare burrascoso penso che affonderebbero dopo poche miglia.
la farsa poi del golpe in turchia, quando ne arriverà uno vero lo sapremo a cose fatte, è un altro esempio di come siamo farlocchi noi europei pensando di poter immaginare quel paese come facentene parte attiva, ma se è per questo bene ha fatto la granbretagna ad andarsene, (che poi c'era d'entro all'inglese, come il senso di marcia delle auto Risata )
questa europa mi pare proprio una barca alla deriva con vele lacere, disalberata e senza un vero comandante con le p...e.
sul resto del mondo sarà dopo le elezioni in USA che vedremo dove si andrà a finire ed i due candidati penso siano il peggio che l'america potesse esprimere.


Mamma mia airlander, mi raccomando, non esagerare con tutto questo tuo ottimismo...su, su... Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
airlander
MailAmicissimo
MailAmicissimo



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 65
Segno: Bilancia
Località: como

Profilo
airlander è offline 

MessaggioInviato: 29 Lug 2016 alle 18:57    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



Mamma mia airlander, mi raccomando, non esagerare con tutto questo tuo ottimismo...su, su... Risata


Risata Risata forse ho bisogno di vacanze, certo è che per non correre rischi mi sa che vado per mare al largo in barca a vela, ovviamente armato, sai mai incontrassi dei pirati Risata Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
simonsaid66
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 51
Segno: Capricorno
Località: Provincia di Torino

Profilo
simonsaid66 è offline 

MessaggioInviato: 30 Lug 2016 alle 01:43    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



C'è la teoria che la CIA abbia avuto un ruolo nel golpe... alludi a questo?
Mah... io non ci credo... non che la CIA non faccia questo genere di operazioni, ma possibile che le faccia in modo così... maldestro? Un golpe da 4 ore ? E poi sotto questa amministrazione? Con un Obama che sta per lasciare? Per me non regge come teoria.


Sinceramente Tempest...non si capisce una "mazza": sembrerebbe stato un vero golpe da alcune letture in rete anche se durato poche ore, dilettanti allo sbaraglio? Forse Erdogan non era poi così odiato dal popolo...specialmente dagli "ex contadini" passati da 2000 dollari a 11000 di guadagno all'anno...forse...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
airlander
MailAmicissimo
MailAmicissimo



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 65
Segno: Bilancia
Località: como

Profilo
airlander è offline 

MessaggioInviato: 30 Lug 2016 alle 07:43    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

simonsaid66 ha scritto:
[...]



Sinceramente Tempest...non si capisce una "mazza": sembrerebbe stato un vero golpe da alcune letture in rete anche se durato poche ore, dilettanti allo sbaraglio? Forse Erdogan non era poi così odiato dal popolo...specialmente dagli "ex contadini" passati da 2000 dollari a 11000 di guadagno all'anno...forse...


che non sia odiato dalla maggioranza lo dimostra il voto, se non è stato truccato anche quello.
l'esercito militare turco è uno tra i più potenti al mondo e se avessero voluto rovesciare il governo ci sarebbero riusciti passando con i carri anche sulle gente. i golpe si fanno così, non con una parata per le strade.
è l'ennesima burla di un despota nei confronti di noi occidentali.
non è un burla per gli oppositori al regime che così vengono epurati con la scusa del golpe, la verità non la si saprà certo attraverso i media.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 30 Lug 2016 alle 09:05    Oggetto: Re: politica estera Rispondi citando

simonsaid66 ha scritto:
[...]



Sinceramente Tempest...non si capisce una "mazza": sembrerebbe stato un vero golpe da alcune letture in rete anche se durato poche ore, dilettanti allo sbaraglio? Forse Erdogan non era poi così odiato dal popolo...specialmente dagli "ex contadini" passati da 2000 dollari a 11000 di guadagno all'anno...forse...



Penso che sia così: l'appoggio di grande parte del paese e il fatto che forse, oramai, l'esercito era già stato mezzo epurato... Erdogan sono anni che epura a tutti i livelli e fa fuori l'opposizione ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 15 Nov 2016 alle 18:22    Oggetto: Rispondi citando

https://it.yahoo.com/n otizie/gentiloni-ue-pr onta-per-avviare-negoz iati-adesione-con-0914 20210.html

Si aprono i negoziati per l'entrata dell'Albania in UE. L'Europa continua a vedere nell'espansione ad est il suo futuro. Io invece continuo a vedere nell'allargamento un errore. Prima di tutto in Europa abbiamo ben altri problemi visto quanto è impopolare l'unione, secondo, i paesi dell'est sono quelli che hanno ricevuto tanto e che ora non vogliono dare niente ( vedi crisi migranti...Ungheria e company ) , terzo e ben più importante, con la minaccia del terrorismo islamico facciamo entrare in UE un paese a maggioranza islamica??!! Già non sono rari i casi di "reclutatori" albanesi, vogliamo facilitare loro il lavoro?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
airlander
MailAmicissimo
MailAmicissimo



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 65
Segno: Bilancia
Località: como

Profilo
airlander è offline 

MessaggioInviato: 15 Nov 2016 alle 22:19    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
https://it.yahoo.com/n otizie/gentiloni-ue-pr onta-per-avviare-negoz iati-adesione-con-0914 20210.html

Si aprono i negoziati per l'entrata dell'Albania in UE. L'Europa continua a vedere nell'espansione ad est il suo futuro. Io invece continuo a vedere nell'allargamento un errore. Prima di tutto in Europa abbiamo ben altri problemi visto quanto è impopolare l'unione, secondo, i paesi dell'est sono quelli che hanno ricevuto tanto e che ora non vogliono dare niente ( vedi crisi migranti...Ungheria e company ) , terzo e ben più importante, con la minaccia del terrorismo islamico facciamo entrare in UE un paese a maggioranza islamica??!! Già non sono rari i casi di "reclutatori" albanesi, vogliamo facilitare loro il lavoro?


carissima, in albania non si sta certo peggio che in italia, anzi, e molti paesi dell'est hanno capito da tempo come far confluire da loro imprenditori e capitali, cosa che da noi non si riesce a fare a seguito di politiche dissennate.
è finito il tempo dei barconi albanesi ora siamo noi ad andare la.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 15 Nov 2016 alle 23:31    Oggetto: Rispondi citando

airlander ha scritto:
[...]



carissima, in albania non si sta certo peggio che in italia, anzi, e molti paesi dell'est hanno capito da tempo come far confluire da loro imprenditori e capitali, cosa che da noi non si riesce a fare a seguito di politiche dissennate.
è finito il tempo dei barconi albanesi ora siamo noi ad andare la.....


Risata Perdona , airlander, fin lì ci arrivo, grazie.


Quindi dici che in Albania non si sta peggio che in Italia?

Mah... guardati un po' il PPA dell'Albania

https://it.wikipedia.o rg/wiki/Stati_per_PIL_  (PPA)_pro_capite ( non mi inserisce tutto il link, bisogna fare copia-incolla )

un dato che considera sia il reddito procapite sia il costo della vita in loco, quindi un dato affidabile.
Italia 31° posto.
Albania: 97° posto.
L'ultima delle "europee" , la Romania, è al 59°.

L'Albania è un paese in via di sviluppo, con un pil in forte crescita, ma guardati l'abisso che c'è tra l'UE e questo paese, tu pensi che l'economia europea ne trarrà vantaggio? O forse sarà l'Albania a ricevere fondi per anni e anni??

E, a parte il discorso economico, io ho sollevato anche il dubbio di opportunità dovuto al delicato momento legato al terrorismo islamico.

Comunque vedremo..sarà una storia lunga... forse nel frattempo qualcuno spiegherà questi vantaggi dell'allargamento ad est, che tuttora mi sfuggono...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
airlander
MailAmicissimo
MailAmicissimo



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 65
Segno: Bilancia
Località: como

Profilo
airlander è offline 

MessaggioInviato: 16 Nov 2016 alle 08:24    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]



Risata Perdona , airlander, fin lì ci arrivo, grazie.


Quindi dici che in Albania non si sta peggio che in Italia?

Mah... guardati un po' il PPA dell'Albania

https://it.wikipedia.o rg/wiki/Stati_per_PIL_  (PPA)_pro_capite ( non mi inserisce tutto il link, bisogna fare copia-incolla )

un dato che considera sia il reddito procapite sia il costo della vita in loco, quindi un dato affidabile.
Italia 31° posto.
Albania: 97° posto.
L'ultima delle "europee" , la Romania, è al 59°.

L'Albania è un paese in via di sviluppo, con un pil in forte crescita, ma guardati l'abisso che c'è tra l'UE e questo paese, tu pensi che l'economia europea ne trarrà vantaggio? O forse sarà l'Albania a ricevere fondi per anni e anni??

E, a parte il discorso economico, io ho sollevato anche il dubbio di opportunità dovuto al delicato momento legato al terrorismo islamico.

Comunque vedremo..sarà una storia lunga... forse nel frattempo qualcuno spiegherà questi vantaggi dell'allargamento ad est, che tuttora mi sfuggono...

semplicissimo in tali paesi c'è già ampio margine di miglioramento, mentre noi siamo fermi al palo da tempo, al massimo ci vantiamo dello 0,... siamo persino dietro al marocco ed a molti paesi africani da dove fuggono gli emigrati "economici" pensando di trovare tra noi europei chissà che.
alcuni di questi paesi sono come eravamo noi nel dopoguerra non a caso gli economisti europei hanno visto enormi vantaggi, ovviamente per loro stessi, trasferendo su noi cittadini l'onere di tali tributi.
chi l'ha capito, vedi inghilterra, se ne è andato, e ci aveva messo dentro solo mezzo piede, e non mi pare che il disastro che si profilava da subito sia avvenuto, i soliti falsi allarmismi di chi infondendo paure inesistenti ci marcia, esattamente come le elezioni in usa dove le borse non sono crollate ed il dollaro è più stabile che mai alla faccia della ventilata catastrofe.
ci fanno credere quello che vogliono e purtroppo sovente gli riesce anche molto bene ed intanto i pochi al timone si ingrassano alla faccia nostra.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Mostra prima i messaggi di:   
   Rispondi    Indice del forum -> Attualità Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 


Forum Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
 
- Cosa Siamo - - Forum - - Incontri - - Annunci - - Scrivici -
     

Cerca su MailAmici:

Ricerche recenti:

 
Incontri online in rete su Internet
Amicizia Online su Internet
Copyright ©2017 by MailAmici
Powered by
Progetto-Internet.it