Forum di incontri online per conoscere e discutere con tanti nuovi amici da tutta Italia e vicino a dove vivi   MailAmici Incontri   Conosci, fatti conoscere, incontra nuove persone e organizza con loro uscite, raduni, gite, cene, pizzate, vacanze...  
Cosa Siamo Forum dell' Amicizia Incontri Online Bacheca Annunci Amicizia Scrivici
Indice del ForumIndice     FAQFAQ     IscrittiIscritti     GruppiGruppi     Linee Guida di MailAmiciLinee Guida     MailAmici su FacebookFacebook     MailAmici su twittertwitter     Feed RSS di MailAmici.it - Forum Incontri AmiciziaRSS Feed
CercaCerca     FotoAlbumFotoAlbum     Chat online di MailAmiciChat     ProfiloProfilo     Messaggi PrivatiMessaggi Privati     IscrizioneIscrizione     EntraEntra
delusione amicizia vecchia data
   Rispondi
Autore Messaggio
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 06 Dic 2013 alle 18:37    Oggetto: delusione amicizia vecchia data Rispondi citando

ciao ragazzi mi è capitata questa cosa: tramite un amico che conosco da 15 anni da circa un anno ho cominciato a frequentare una compagnia all'interno della quale c'è una ragazza che mi piace e con cui ci ho provato,lei non ha ricambiato con conseguente rosicamento da parte mia. con questa ragazza però ci sono stati diversi screzi causa incompatibilità caratteriale e fino a un paio di mesi fa nonostante ciò lei ogni tanto mi cercava ( si potrebbe credere che lo facesse perché a me teneva ma sono certo che lo facesse solo per non sembrare la perfida che è in attesa dell'ennesimo screzio così da potersi creare l'alibi del "quello non lo cerco più ).così è stato. l'ultima uscita insieme siamo andati come al solito a prenderla e a fine serata volevo un caffè,lei ha cominciato a dire "portatemi a casa il caffè lo prendete dopo" come al solito i classici zerbini della situazione la volevano assecondare ma io le ho risposto che dato che stavamo con la mia macchina prima prendevo il caffè e dopo con molta calma l'avrei riaccompagnata aggiungendo poi che se non le stava bene per me poteva pure tornare a piedi. lei si è risentita anche perché essendo circondata da gente che la tratta come fosse una principessa non si aspettava un trattamento come il mio. da lì in poi non s'è fatta più sentire e ogni fine settimana organizza uscite col gruppo nel quale c'è il mio ormai ex amico di sempre.lui ha continuato regolarmentea cercarmi e un po' di volte sono uscito ma gli avevo detto che mi sembrava strana la sparizione dell'altra.il mio amico mi ha risposto che però potevo pure cercarla io cosa che per orgoglio non farò mai quindi ora gli ho detto che fino a quando non si fa sentire lei io non esco più,il mio amico ha detto "va bene" con aria polemica e io mi sono sentito tradito da lui che conoscendomi bene da tanti anni secondo me avrebbe dovuto uscire con me e non con gli atri e sentendomi rispondere così da lui ho chiuso il rapporto. secondo voi ho torto o ragione?il mio "amico" si è comportato bene o male? ora mi sento uno straccio per aver distrutto la mia vita sociale infatti stasera sto a casa e vivere così a 30 anni non è bello per niente ma la dignità e l'orgoglio per me valgono più di qualsiasi altra cosa! scusate per lo sfogo ciao!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 13:30    Oggetto: Rispondi citando

Beh, leggere è un conto, assistere ai comportamenti è un altro, quindi posso sbaglare...
Comunque per quel che capisco mi pare che tu sia stato un po' cafone, lei vi chiede di prendere il caffè dopo, gli altri sono d'accordo e tu dici "la macchina è mia se non ti sta bene te ne torni a piedi"...guarda che tra zerbino e cortese c'è una bella differenza. Il tuo amico ti può frequentare anche da solo e come vecchio amico, credo che debba farlo, ma non penso che debba rinunciare alla compagnia degli altri per te. Sei tu che sei entrato nella compagnia tramite lui, non il contrario.

Ps non potresti uscire col gruppo ignorando la ragazza? Tipo per andare in disco o posti dove non si fa conversazione...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 40
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 14:35    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
Beh, leggere è un conto, assistere ai comportamenti è un altro, quindi posso sbaglare...
Comunque per quel che capisco mi pare che tu sia stato un po' cafone, lei vi chiede di prendere il caffè dopo, gli altri sono d'accordo e tu dici "la macchina è mia se non ti sta bene te ne torni a piedi"...guarda che tra zerbino e cortese c'è una bella differenza. Il tuo amico ti può frequentare anche da solo e come vecchio amico, credo che debba farlo, ma non penso che debba rinunciare alla compagnia degli altri per te. Sei tu che sei entrato nella compagnia tramite lui, non il contrario.

Ps non potresti uscire col gruppo ignorando la ragazza? Tipo per andare in disco o posti dove non si fa conversazione...


cara Tempest, sai che ho pensato proprio la stessa cosa? anche io ho trovato la risposta inutilmente sgarbata: io sono la prima a non fare da zerbino a nessuno, ma questa mi è sembrata maleducazione gratuita.
poi, come giustamente dicevi tu, un conto è leggere, un altro è vivere le situazioni. ma leggendo questo è quello che penso....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 16:01    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
Beh, leggere è un conto, assistere ai comportamenti è un altro, quindi posso sbaglare...
Comunque per quel che capisco mi pare che tu sia stato un po' cafone, lei vi chiede di prendere il caffè dopo, gli altri sono d'accordo e tu dici "la macchina è mia se non ti sta bene te ne torni a piedi"...guarda che tra zerbino e cortese c'è una bella differenza. Il tuo amico ti può frequentare anche da solo e come vecchio amico, credo che debba farlo, ma non penso che debba rinunciare alla compagnia degli altri per te. Sei tu che sei entrato nella compagnia tramite lui, non il contrario.

Ps non potresti uscire col gruppo ignorando la ragazza? Tipo per andare in disco o posti dove non si fa conversazione...


tempest scusa ma io sono stato cortese nell'andare a prenderla in virtù di questo non credi che lei avrebbe potuto aspettare un po' anziché comportarsi come la solita bambina viziata a cui tutto è dovuto? forse non ho descritto bene il soggetto ma lei è molto arrogante nei modi causa inzerbinamento dei soliti maschietti allupati e pensa che tutto le sia concesso.anche in quella circostanza il suo modo di chiedere di portarla a casa è stato perentorio e dunque per me molto fastidioso e mi sono guardato bene dall'essere accondiscendente,da qui è nata la sua patetica scenata.se me lo avesse chiesto coi dovuti modi certo che l'avrei accompagnata.in fondo a me non costava nulla ma non l'ho fatto per ripicca. che mi dici? sei sicura che sono io il cafone? circa il mio amico ti faccio questa domanda: io e lui ci conosciamo da 15 anni mentre lui e lei da 5-6,visto che in questa storia sono io la parte lesa non credi che lui in veste di amico vero dovrebbe protendere più per me che per lei? se è ovvio che è stata lei a causare il litigio un vero amico non avrebbe dubbi su chi appoggiare e non farebbe in modo da lasciarmi a casa ma uscirebbe con me! in fondo la mia colpa qual è? quella di non farmi mettere i piedi in testa? io ho solo risposto per le rime a chi ha provato a prevaricarmi quindi la mia non è stata un uscita gratuita! e poi la vera amicizia non consiste nello spalleggiarsi a vicenda? io se ho un mio amico parte lesa sto con lui e certo non lo lascio solo quindi vedo il comportamento del mio amico sbagliato. correggimi se sbaglio e grazie per aver risposto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 16:09    Oggetto: Rispondi citando

arietina76 ha scritto:
[...]



cara Tempest, sai che ho pensato proprio la stessa cosa? anche io ho trovato la risposta inutilmente sgarbata: io sono la prima a non fare da zerbino a nessuno, ma questa mi è sembrata maleducazione gratuita.
poi, come giustamente dicevi tu, un conto è leggere, un altro è vivere le situazioni. ma leggendo questo è quello che penso....


c'è da dire che spesso la maleducazione scaturisce da altrettanta maleducazione. tutti sanno che le cose vanno chieste coi dovuti modi, se ci si rivolge all'altro con arroganza è lecito aspettarsi una riposta piccata. se io fossi maleducato a prescindere il gruppo mi avrebbe escluso subito e non dopo un anno quindi forse quando il clima è disteso sono anch'io una persona gradevole. ovviamente scrivo senza far polemica e grazie per aver risposto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tropicsnow
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 35
Segno: Toro
Località: Napoli

Profilo
tropicsnow è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 18:34    Oggetto: Rispondi citando

lateralus ha scritto:
tempest scusa ma io sono stato cortese nell'andare a prenderla in virtù di questo non credi che lei avrebbe potuto aspettare un po' anziché comportarsi come la solita bambina viziata a cui tutto è dovuto? forse non ho descritto bene il soggetto ma lei è molto arrogante nei modi causa inzerbinamento dei soliti maschietti allupati e pensa che tutto le sia concesso.anche in quella circostanza il suo modo di chiedere di portarla a casa è stato perentorio e dunque per me molto fastidioso e mi sono guardato bene dall'essere accondiscendente,da qui è nata la sua patetica scenata.se me lo avesse chiesto coi dovuti modi certo che l'avrei accompagnata.in fondo a me non costava nulla ma non l'ho fatto per ripicca.



a me la tua risposta non sembra eccessiva anzi credo che in parte il motivo sia dovuto ai modi di lei e in parte al fatto che sei un po' risentito per essere stato rifiutato. il tuo comportamento mi sembra naturale data la situazione che si è creata.

devi capire che la vanità femminile a volte tocca vette altissime, ci si aspetta sempre di essere trattate con i guanti bianchi perchè nella propria testa c'è la pretesa che un uomo debba essere sempre accondiscendente oppure ci si aspetta una determinata reazione. purtroppo molte ancora non hanno capito che la reazione di un uomo non sarà mai come quella che immaginano anzi alcune alimentano la sua frustrazione per accrescere la propria vanità/gratificazione oppure è bisogno di conferme dovuto a insicurezza Rassegnato


lateralus ha scritto:

se è ovvio che è stata lei a causare il litigio un vero amico non avrebbe dubbi su chi appoggiare e non farebbe in modo da lasciarmi a casa ma uscirebbe con me! in fondo la mia colpa qual è? quella di non farmi mettere i piedi in testa? io ho solo risposto per le rime a chi ha provato a prevaricarmi quindi la mia non è stata un uscita gratuita! e poi la vera amicizia non consiste nello spalleggiarsi a vicenda? io se ho un mio amico parte lesa sto con lui e certo non lo lascio solo quindi vedo il comportamento del mio amico sbagliato.


secondo me qui pretendi troppo: al tuo amico piace quella compagnia e non vuole privarsene per uscire solo con te.
tutto sommato non è successo nulla di grave. tu ne sai facendo una questione di orgoglio e lo posso anche capire, probabilmente ti capisce anche il tuo amico, ma impuntarsi fino a questo punto ne vale davvero la pena? vedi molte persone vivono rapporti di facciata in cui davanti sono sempre più che educate pretendendo la medesima "cortesia" dall'altro, alle spalle le cose stanno diversamente, però si continua a frequentare quella persona perchè fa parte della comitiva, "serve" per poter uscire anche con gli altri (vedi il tuo amico)...
io ti consiglierei di trovare una via di mezzo: a te piace uscire con il resto del gruppo? allora cerca di trovare un modo per riuscire a convivere anche con lei Eheheh
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 07 Dic 2013 alle 20:28    Oggetto: Rispondi citando

tropicsnow ha scritto:
[...]




a me la tua risposta non sembra eccessiva anzi credo che in parte il motivo sia dovuto ai modi di lei e in parte al fatto che sei un po' risentito per essere stato rifiutato. il tuo comportamento mi sembra naturale data la situazione che si è creata.

devi capire che la vanità femminile a volte tocca vette altissime, ci si aspetta sempre di essere trattate con i guanti bianchi perchè nella propria testa c'è la pretesa che un uomo debba essere sempre accondiscendente oppure ci si aspetta una determinata reazione. purtroppo molte ancora non hanno capito che la reazione di un uomo non sarà mai come quella che immaginano anzi alcune alimentano la sua frustrazione per accrescere la propria vanità/gratificazione oppure è bisogno di conferme dovuto a insicurezza Rassegnato


[...]



secondo me qui pretendi troppo: al tuo amico piace quella compagnia e non vuole privarsene per uscire solo con te.
tutto sommato non è successo nulla di grave. tu ne sai facendo una questione di orgoglio e lo posso anche capire, probabilmente ti capisce anche il tuo amico, ma impuntarsi fino a questo punto ne vale davvero la pena? vedi molte persone vivono rapporti di facciata in cui davanti sono sempre più che educate pretendendo la medesima "cortesia" dall'altro, alle spalle le cose stanno diversamente, però si continua a frequentare quella persona perchè fa parte della comitiva, "serve" per poter uscire anche con gli altri (vedi il tuo amico)...
io ti consiglierei di trovare una via di mezzo: a te piace uscire con il resto del gruppo? allora cerca di trovare un modo per riuscire a convivere anche con lei Eheheh


intanto grazie per aver risposto! so perfettamente che la vanità femminile tocca vette altissime e in determinate circostanze è anche gradevole.è il gioco delle parti ma ce ne sono alcune ( guarda caso di solito sono quelle che hanno più estimatori ) il cui atteggiamento è molto fastidioso e a me la cosa non va giù.sicuramente c'entra il fatto che ho preso un 2 di picche e certo la cosa non mi ha fatto piacere hi hi hi....ormai il rapporto con la ragazza è finito anche perché se non è lei a chiamarmi io non lo faccio neanche sotto tortura! Diavoletto furbo Diavoletto furbo Diavoletto furbo così come mi hai capito tu avrebbe potuto farlo anche il mio amico ma quando ci siamo sentiti sostanzialmente mi ha fatto intendere che il problema è mio quindi non sta a lui risolverlo e che se non esco con loro mi devo arrangiare. tutto lecito per carità,questo ragionamento lo capirei da parte di un conoscente ma forse un vero amico dovrebbe spalleggiare colui a cui tiene di più.io al posto suo l'avrei fatto,da qui nasce la mia delusione.avrebbe almeno potuto dire "esco una volta con te e una con loro".in definitiva a me ha deluso che non abbia nemmeno per un istante provato a mettersi nei miei panni.sarò strano io ma per me l'amicizia vera dovrebbe essere pensata come " io e te contro il mondo! sei pieno di difetti ( è il mio caso ) ma ti accettoper quello che sei e ti sto vicino ". questa per me è Amicizia...fratellanza  !!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 01:30    Oggetto: Rispondi citando

lateralus ha scritto:
[...]



tempest scusa ma io sono stato cortese nell'andare a prenderla in virtù di questo non credi che lei avrebbe potuto aspettare un po' anziché comportarsi come la solita bambina viziata a cui tutto è dovuto? forse non ho descritto bene il soggetto ma lei è molto arrogante nei modi causa inzerbinamento dei soliti maschietti allupati e pensa che tutto le sia concesso.anche in quella circostanza il suo modo di chiedere di portarla a casa è stato perentorio e dunque per me molto fastidioso e mi sono guardato bene dall'essere accondiscendente,da qui è nata la sua patetica scenata.se me lo avesse chiesto coi dovuti modi certo che l'avrei accompagnata.in fondo a me non costava nulla ma non l'ho fatto per ripicca. che mi dici? sei sicura che sono io il cafone? circa il mio amico ti faccio questa domanda: io e lui ci conosciamo da 15 anni mentre lui e lei da 5-6,visto che in questa storia sono io la parte lesa non credi che lui in veste di amico vero dovrebbe protendere più per me che per lei? se è ovvio che è stata lei a causare il litigio un vero amico non avrebbe dubbi su chi appoggiare e non farebbe in modo da lasciarmi a casa ma uscirebbe con me! in fondo la mia colpa qual è? quella di non farmi mettere i piedi in testa? io ho solo risposto per le rime a chi ha provato a prevaricarmi quindi la mia non è stata un uscita gratuita! e poi la vera amicizia non consiste nello spalleggiarsi a vicenda? io se ho un mio amico parte lesa sto con lui e certo non lo lascio solo quindi vedo il comportamento del mio amico sbagliato. correggimi se sbaglio e grazie per aver risposto!

Come ho detto subito nel mio primo post, non è facile giudicare da un racconto. Se lei è stata arrogante, la tua reazione è stata giustificata. Anche se ho sepre trovato piu "taglienti" le risposte educate e ferme, perchè mettono gli arroganti al loro posto,sottolineando la loro "inferiorità"
Comunque...sto due di picche ho il sospetto che ti faccia trattare questa ragazza in modo diverso da come avresti trattato un'altra della compagnia...sbaglio?
Quanto all'amico, dovrebbe trovare tempo per te e tempo per la compagnia...ma non puoi pretendere i sabati alternati come un padre divorziato... Occhiolino
Guarda, io per l'amicizia sono piuttosto il genere "fedele nei secoli", ma tieni presente che qui io leggo solo la tua campana, quindi non mi spingo a giudicare troppo duramente il tuo amico.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 14:12    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]


Come ho detto subito nel mio primo post, non è facile giudicare da un racconto. Se lei è stata arrogante, la tua reazione è stata giustificata. Anche se ho sepre trovato piu "taglienti" le risposte educate e ferme, perchè mettono gli arroganti al loro posto,sottolineando la loro "inferiorità"
Comunque...sto due di picche ho il sospetto che ti faccia trattare questa ragazza in modo diverso da come avresti trattato un'altra della compagnia...sbaglio?
Quanto all'amico, dovrebbe trovare tempo per te e tempo per la compagnia...ma non puoi pretendere i sabati alternati come un padre divorziato... Occhiolino
Guarda, io per l'amicizia sono piuttosto il genere "fedele nei secoli", ma tieni presente che qui io leggo solo la tua campana, quindi non mi spingo a giudicare troppo duramente il tuo amico.


non c'è dubbio che il 2 di picche pesi ma questo che vuol dire? ribadisco,il suo modo di fare è comunque stato sgarbato e da lì è nata la mia ripicca...non sono mica matto che rispondo male a tutti senza motivo.dici che il mio amico dovrebbe trovare tempo sia per me che per loro ma allora perché mi ha cercato venerdì e sabato e in entrambi i giorni quando ho detto che se ci sono gli altri io non esco è uscito sempre col gruppo? non poteva fare un giorno loro e uno me? ha anche detto che non è giusto che a causa mia non debba contattare gli altri e da qui si evince che per lui la colpa è mia ma per me non è così,anzi sono parte lesa! per me lui a me ci tiene ma che io abbia ragione o torto ai suoi occhi è ininfluente,mette in ogni caso al primo posto la sua convenienza e questo ragionamento non è comprensibile in ottica amicale. l'amico vero non ti lascia mai nemmeno se hai torto e poi a me non piacciono le persone che non fanno scelte definitive. se lui preferisce loro sarebbe il caso di mettere le cose in chiaro e di interrompere una volte per tutte la mia frequentazione,è un po' meschino tentare di stare col piede in due scarpee magari cercarmi nei giorni in mezzo la settimana in cui in giro non c'è nessuno. che senso ha? tanto vale troncare e ognuno per la sua strada.mi sembra una fine più dignitosa.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 17:40    Oggetto: Rispondi citando

Rompere un'amicizia di lunga data è un passo molto grave, ti consiglio di riflettere bene prima di prendere tale decisione.
Adesso provo a mettermi nei panni del tuo amico...
Ho una compagnia che frequento da anni, 5 o 6, e ho un carissimo amico che un anno fa comincia ad uscire regolarmente con noi. Il mio amico litiga con una persona della comoagnia e, ritenendo di essere la parte lesa in questa lite, mi chiede di scegliere tra lui e la mia compagnia. Premesso che nella comagnia ci saranno altre persone oltre alla ragazza con cui ha litigato, premesso che io frequentavo questa compagnia quando il mio amico non la frequentava, ora è giusto che lui mi dica che devo fare una scelta?

Sinceramente per me la risposta è "no". Mi dispiace, capisco che non è ciò che vuoi sentirti dire, ma la penso così. Tu pretendi che lui rinunci alla compagnia di un gruppo di persone che consce da anni perchè tu hai litigato con una sola di queste persone e per me è un atteggiamento infantile. Ripeto, sei tu che ti sei unito al suo gruppo, non il contrario. Io penso che dovresti accettare di vedere il tuo amico in settimana o uscire col gruppo ignorando la ragazza. Magari potresti chiedere al tuo amico di organizzare una serata di ven o sab ogni tanto...

Io non riesco a vederla come te, mi dispiace. Solo, ripeto, pensaci bene prima di fare uno strappo definitivo, le ragioni sono di poco spessore, potresti pentirti...
Poi...vedi tu...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 19:10    Oggetto: Rispondi citando

tempest fai un errore di fondo,io non chiedo al mio amico di non frequentarli mai chiedo solo di uscire una volta con me e una con loro. se mi ritiene amico non dovrebbe essere un peso. quindi se il mio amico fossi tu e ci conoscessimo da 15 anni con tantissime cose condivise tu conoscendo il mio modo di pensare ( ovvero che troncherei il rapporto con te ) lasceresti che ciò avvenisse? pensi che perdere un vero amico gioverebbe alla tua vita? non sarebbe meglio cercare di accontentare entrambe le parti? quale sarebbe il guadagno? perdere un'amicizia così longeva? poi ti ostini a darmi dell'infantile ma non tieni conto del fatto che la lite è scaturita dalla ragazza e quella si che si è dimostrata infantile peraltro non chiamandomi più. comunque prendo atto del tuo punto di vista ti ringrazio dei consigli sicuramente in buona fede ma sicuramente abbiamo punti di vista completamente diversi su come andrebbe vissuta una vera amicizia! ciao!! Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 40
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 21:16    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
Rompere un'amicizia di lunga data è un passo molto grave, ti consiglio di riflettere bene prima di prendere tale decisione.
Adesso provo a mettermi nei panni del tuo amico...
Ho una compagnia che frequento da anni, 5 o 6, e ho un carissimo amico che un anno fa comincia ad uscire regolarmente con noi. Il mio amico litiga con una persona della comoagnia e, ritenendo di essere la parte lesa in questa lite, mi chiede di scegliere tra lui e la mia compagnia. Premesso che nella comagnia ci saranno altre persone oltre alla ragazza con cui ha litigato, premesso che io frequentavo questa compagnia quando il mio amico non la frequentava, ora è giusto che lui mi dica che devo fare una scelta?

Sinceramente per me la risposta è "no". Mi dispiace, capisco che non è ciò che vuoi sentirti dire, ma la penso così. Tu pretendi che lui rinunci alla compagnia di un gruppo di persone che consce da anni perchè tu hai litigato con una sola di queste persone e per me è un atteggiamento infantile. Ripeto, sei tu che ti sei unito al suo gruppo, non il contrario. Io penso che dovresti accettare di vedere il tuo amico in settimana o uscire col gruppo ignorando la ragazza. Magari potresti chiedere al tuo amico di organizzare una serata di ven o sab ogni tanto...

Io non riesco a vederla come te, mi dispiace. Solo, ripeto, pensaci bene prima di fare uno strappo definitivo, le ragioni sono di poco spessore, potresti pentirti...
Poi...vedi tu...


sono assolutamente d'accordo con te, Tempest.
caro Lateranus, non prendertela a male, ma concordo con Tempest quando dice che trova il tuo "aut aut" un pò infantile, e ti spiego perchè.
sei partito dicendo che il torto è tutto della ragazza e dei suoi modi arroganti, ma qui, secondo me (ed è chiaro che è solo la mia opinione) siete in torto tutti e due.
non dubito che la ragazza in questione abbia degli atteggiamenti sbagliati, e credimi quando ti dico che se c'è una che non tollera l'arroganza sono io.
ma è anche vero che, quando c'è coinvolta un'uscita in compagnia, io sono la prima che non vuole mettere in imbarazzo gli altri. la tua libertà di rispondere con maleducazione all'altrui maleducazione finisce là dove questo può creare imbarazzi ad altri (appunto, gli amici della compagnia) che non c'entrano nulla e non hanno fatto nulla di male.
io personalmente non avrei fatto un'uscita maleducata come la tua (perchè sinceramente le hai risposto davvero in modo maleducato), perchè così facendo avrei creato imbarazzi per tutti. avrei tollerato e, a serata finita, avrei preso da parte il mio amico dicendogli come la pensavo, e spiegandogli che alla prossima ne avrei dette quattro alla fanciulla.
non ti dimenticare che tu ti sei inserito in questa compagnia come amico di questa persona, e così facendo l'hai messo doppiamente in imbarazzo, perchè lì ti ha portato lui: insomma, anche se hai reagito all'altrui maleducazione, hai messo in imbarazzo anche il tuo amico.
io, soprattutto per rispetto a questo amico, mi sarei comportata diversamente, come ti ho scritto.
pretendi delle cose dal tuo amico, ma il primo che ha mancato nei suoi confronti, per me, sei stato tu. con questo, come ti dicevo, non giustifico il comportamento della ragazza, che avrà certamente sbagliato, ma tu non sei stato da meno.
e visto che vuoi vedere da solo il tuo amico, dimostri di non tenerci molto neppure agli altri della compagnia.
a dir la verità, la tua reazione (sia quella sera, sia ora con il tuo amico) mi sembra esagerata: secondo me (e ribadisco, mia personalissima impressione, magari sbagliatissima), dà tanto l'idea di essere sola una ripicca nei confronti della ragazza, perchè ti ha rifiutato....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 22:36    Oggetto: Rispondi citando

lateralus ha scritto:
tempest fai un errore di fondo,io non chiedo al mio amico di non frequentarli mai chiedo solo di uscire una volta con me e una con loro. se mi ritiene amico non dovrebbe essere un peso. quindi se il mio amico fossi tu e ci conoscessimo da 15 anni con tantissime cose condivise tu conoscendo il mio modo di pensare ( ovvero che troncherei il rapporto con te ) lasceresti che ciò avvenisse? pensi che perdere un vero amico gioverebbe alla tua vita? non sarebbe meglio cercare di accontentare entrambe le parti? quale sarebbe il guadagno? perdere un'amicizia così longeva? poi ti ostini a darmi dell'infantile ma non tieni conto del fatto che la lite è scaturita dalla ragazza e quella si che si è dimostrata infantile peraltro non chiamandomi più. comunque prendo atto del tuo punto di vista ti ringrazio dei consigli sicuramente in buona fede ma sicuramente abbiamo punti di vista completamente diversi su come andrebbe vissuta una vera amicizia! ciao!! Smile



Guarda che io non mi "ostino", ti ho detto la mia idea, ma non è che per me convicerti sia in qualche modo rilevante, proprio per niente Sorriso felice .
Della ragazza non ho più parlato,il punto è il tuo amico. Comunque mi stupisce che tu ti sia aspettato che la ragazza ti chamasse..
Beh, spero che riusciate a trovare un compromesso, tu e il tuo amico. Auguri.
Ciao Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 23:25    Oggetto: Rispondi citando

tempest ha scritto:
[...]
ahhahahaha cara tempest a me fa ridere e lo dico senza malizia il tuo modo di vedere la faccenda! io sono stato trattato male e a te stupisce che mi aspettassi un chiarimento da parte della ragazza? prima mi hai dato dell'infantile e poi del povero illuso.....ahahaahahah ah vabè dai, tutto ok anche se naturalmente siamo agli antipodi! in ogni caso grazie per avermi risposto. ciao! Sorriso felice



Guarda che io non mi "ostino", ti ho detto la mia idea, ma non è che per me convicerti sia in qualche modo rilevante, proprio per niente Sorriso felice .
Della ragazza non ho più parlato,il punto è il tuo amico. Comunque mi stupisce che tu ti sia aspettato che la ragazza ti chamasse..
Beh, spero che riusciate a trovare un compromesso, tu e il tuo amico. Auguri.
Ciao Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 08 Dic 2013 alle 23:33    Oggetto: Rispondi citando

arietina76 ha scritto:
[...]

sinceramente degli altri della compagnia non me ne può fregare di meno,per questo non li ho menzionati! che il rifiuto pesi è fuori dubbio e neanche l'ho mai negato ma come ho già abbondantemente spiegato non è questo il punto. secondo me il mio amico ha torto marcio e io ragione da vendere ed è per questo che lo allontanerò definitivamente.comunq ue grazie per aver risposto. ciao! Smile

sono assolutamente d'accordo con te, Tempest.
caro Lateranus, non prendertela a male, ma concordo con Tempest quando dice che trova il tuo "aut aut" un pò infantile, e ti spiego perchè.
sei partito dicendo che il torto è tutto della ragazza e dei suoi modi arroganti, ma qui, secondo me (ed è chiaro che è solo la mia opinione) siete in torto tutti e due.
non dubito che la ragazza in questione abbia degli atteggiamenti sbagliati, e credimi quando ti dico che se c'è una che non tollera l'arroganza sono io.
ma è anche vero che, quando c'è coinvolta un'uscita in compagnia, io sono la prima che non vuole mettere in imbarazzo gli altri. la tua libertà di rispondere con maleducazione all'altrui maleducazione finisce là dove questo può creare imbarazzi ad altri (appunto, gli amici della compagnia) che non c'entrano nulla e non hanno fatto nulla di male.
io personalmente non avrei fatto un'uscita maleducata come la tua (perchè sinceramente le hai risposto davvero in modo maleducato), perchè così facendo avrei creato imbarazzi per tutti. avrei tollerato e, a serata finita, avrei preso da parte il mio amico dicendogli come la pensavo, e spiegandogli che alla prossima ne avrei dette quattro alla fanciulla.
non ti dimenticare che tu ti sei inserito in questa compagnia come amico di questa persona, e così facendo l'hai messo doppiamente in imbarazzo, perchè lì ti ha portato lui: insomma, anche se hai reagito all'altrui maleducazione, hai messo in imbarazzo anche il tuo amico.
io, soprattutto per rispetto a questo amico, mi sarei comportata diversamente, come ti ho scritto.
pretendi delle cose dal tuo amico, ma il primo che ha mancato nei suoi confronti, per me, sei stato tu. con questo, come ti dicevo, non giustifico il comportamento della ragazza, che avrà certamente sbagliato, ma tu non sei stato da meno.
e visto che vuoi vedere da solo il tuo amico, dimostri di non tenerci molto neppure agli altri della compagnia.
a dir la verità, la tua reazione (sia quella sera, sia ora con il tuo amico) mi sembra esagerata: secondo me (e ribadisco, mia personalissima impressione, magari sbagliatissima), dà tanto l'idea di essere sola una ripicca nei confronti della ragazza, perchè ti ha rifiutato....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 09 Dic 2013 alle 00:54    Oggetto: Rispondi citando

@lateralus, non ti ho dato dell'illuso, non mi piace quando mi si attribuiscono cose che non ho detto. Mi stupisce che ti aspettassi una telefonata dalla ragazza perchè 1- hai detto che avete avuto screzi in passato 2- tu le hai detto che poteva tornarsene a casa a piedi 3 -hai detto che è una che pensa che tutto le sia dovuto .
Non ci vedevo le premesse per una telefonata, pensavo che nemmeno tu potessi vedercele, non ho mai detto che tu fossi un "illuso". Ma se il modo di vedere la cosa ti fa ridere, bene, ridere giova alla salute.
Ti saluto. Smile


PS in futuro fa attenzione a non scrivere tra i quote, non si capisce dove inizia la tua risposta. :
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
lateralus
Nuovo Iscritto



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 33
Segno: Toro
Località: roma

Profilo
lateralus è offline 

MessaggioInviato: 09 Dic 2013 alle 12:16    Oggetto: Rispondi citando

ok tempest, ho male interpretato il tuo pensiero! ciao e grazie! Smile Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
vanille1986
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 30
Segno: Scorpione
Località: toscana

Profilo
vanille1986 è offline 

MessaggioInviato: 11 Dic 2013 alle 20:41    Oggetto: Rispondi citando

se posso dire la mia, io ti consiglierei di non rompere con il tuo amico. Non ha fatto nulla di male e sinceramente chiedergli un sabato con te e l'altro con gli amici mi sembra veramente eccessivo da parte tua!
Rompere un'amicizia è una cosa che fa davvero male e ne so qualcosa credimi! Ma appunto sopratutto se è una persona a cui si tiene molto bisognerebbe avere ragioni veramente forti e valide e qui sinceramente non ne vedo
Quindi ti consiglierei di non troncare, ci staresti male per nulla Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
marcos76
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 40
Segno: Sagittario
Località: Piacenza

Profilo
marcos76 è offline 

MessaggioInviato: 16 Dic 2013 alle 18:10    Oggetto: Rispondi citando

Mumble...
Se per quanto concerne la ragazza posso comprendere il tuo pensiero e le tue azioni (probabilmente io avrei affrontato la questione privatamente) ma dissento apertamente (e ti parlo da persona orgogliosa di natura) in merito al comportamento che hai avuto con il tuo amico..
Il tuo aut aut è nei suoi confronti, ovviamente a parer mio e lo sottolineo, assolutamente esagerato...
Se non ti interessa la compagnia (ma in questo caso perché ci uscivi?) non frequentarla più ma, almeno inizialmente visto che sei stato tu a volertene tirare fuori, devi accettare la decisione del tuo amico e prenderlo quando c'è... Tieni presente che sei stato tu a fare il "casino"... Questa è la mia opinione ovviamente.. In bocca al lupo in ogni caso!!!
Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 40
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 16 Dic 2013 alle 21:46    Oggetto: Rispondi citando

marcos76 ha scritto:
Mumble...
Se per quanto concerne la ragazza posso comprendere il tuo pensiero e le tue azioni (probabilmente io avrei affrontato la questione privatamente) ma dissento apertamente (e ti parlo da persona orgogliosa di natura) in merito al comportamento che hai avuto con il tuo amico..
Il tuo aut aut è nei suoi confronti, ovviamente a parer mio e lo sottolineo, assolutamente esagerato...
Se non ti interessa la compagnia (ma in questo caso perché ci uscivi?) non frequentarla più ma, almeno inizialmente visto che sei stato tu a volertene tirare fuori, devi accettare la decisione del tuo amico e prenderlo quando c'è... Tieni presente che sei stato tu a fare il "casino"... Questa è la mia opinione ovviamente.. In bocca al lupo in ogni caso!!!
Smile


ohhhhhhhhhhhh, grande Marcos, ti faccio la standing ovation!!!
Applausi
Lateranus continua a ripetere: "io ho ragione, il mio amico torto marcio", ma io la penso diversamente. come ho già detto, per me il primo ad avere avuto torto marcio è proprio lui!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
arietina76
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 40
Segno: Ariete


Profilo
arietina76 è offline 

MessaggioInviato: 16 Dic 2013 alle 21:46    Oggetto: Rispondi citando

marcos76 ha scritto:
Mumble...
Se per quanto concerne la ragazza posso comprendere il tuo pensiero e le tue azioni (probabilmente io avrei affrontato la questione privatamente) ma dissento apertamente (e ti parlo da persona orgogliosa di natura) in merito al comportamento che hai avuto con il tuo amico..
Il tuo aut aut è nei suoi confronti, ovviamente a parer mio e lo sottolineo, assolutamente esagerato...
Se non ti interessa la compagnia (ma in questo caso perché ci uscivi?) non frequentarla più ma, almeno inizialmente visto che sei stato tu a volertene tirare fuori, devi accettare la decisione del tuo amico e prenderlo quando c'è... Tieni presente che sei stato tu a fare il "casino"... Questa è la mia opinione ovviamente.. In bocca al lupo in ogni caso!!!
Smile


ohhhhhhhhhhhh, grande Marcos, ti faccio la standing ovation!!!
Applausi
Lateranus continua a ripetere: "io ho ragione, il mio amico torto marcio", ma io la penso diversamente. come ho già detto, per me il primo ad avere avuto torto marcio è proprio lui!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tropicsnow
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 35
Segno: Toro
Località: Napoli

Profilo
tropicsnow è offline 

MessaggioInviato: 17 Dic 2013 alle 13:24    Oggetto: Rispondi citando

arietina76 ha scritto:

Lateranus continua a ripetere: "io ho ragione, il mio amico torto marcio", ma io la penso diversamente. come ho già detto, per me il primo ad avere avuto torto marcio è proprio lui!


a dire il vero io mi chiedo perchè lui abbia aperto questo topic chiedendo a noi chi avesse torto o ragione quando lui è (stra)convinto di essere dalla parte della ragione Rassegnato voleva conferma di ciò? Rassegnato

i misteri della mente umana Eheheh
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tempest
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 47
Segno: Acquario


Profilo
tempest è offline 

MessaggioInviato: 17 Dic 2013 alle 18:46    Oggetto: Rispondi citando

tropicsnow ha scritto:
[...]



a dire il vero io mi chiedo perchè lui abbia aperto questo topic chiedendo a noi chi avesse torto o ragione quando lui è (stra)convinto di essere dalla parte della ragione Rassegnato voleva conferma di ciò? Rassegnato

i misteri della mente umana Eheheh


In effetti Risata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
        
Mary24
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 35
Segno: Sagittario


Profilo
Mary24 è offline 

MessaggioInviato: 17 Feb 2014 alle 22:02    Oggetto: Rispondi citando

tropicsnow ha scritto:
[...]



a dire il vero io mi chiedo perchè lui abbia aperto questo topic chiedendo a noi chi avesse torto o ragione quando lui è (stra)convinto di essere dalla parte della ragione Rassegnato voleva conferma di ciò? Rassegnato

i misteri della mente umana Eheheh


Evidentemente voleva solo un'opinione in piu. Nel senso capire se il suo modo di pensare è giusto o sbagliato. Confrontarsi con gli altri e vedere come la pensano. Credo che se era davvero convinto di aver ragione, non avrebbe mai posto questa domanda qui su!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
tropicsnow
UltraAmico
UltraAmico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 35
Segno: Toro
Località: Napoli

Profilo
tropicsnow è offline 

MessaggioInviato: 18 Feb 2014 alle 08:59    Oggetto: Rispondi citando

Mary24 ha scritto:
[...]

Evidentemente voleva solo un'opinione in piu. Nel senso capire se il suo modo di pensare è giusto o sbagliato. Confrontarsi con gli altri e vedere come la pensano. Credo che se era davvero convinto di aver ragione, non avrebbe mai posto questa domanda qui su!




confrontarsi con gli altri significa anche accettare chi la pensa diversamente e non prenderla sul personale.

comunque sono da abbastanza tempo sui forum per sapere e capire che non sempre l'intento è davvero quello di confrontarsi.


stai serena Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Stefano73
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Maschio
Età: 43
Segno: Scorpione
Località: Roma

Profilo
Stefano73 è offline 

MessaggioInviato: 18 Feb 2014 alle 11:07    Oggetto: Rispondi citando

Bé se tieni davvero alla tua amicizia cerca di arrivare a un compromesso col tuo amico, personalmente per orgoglio ho perso anche io qualche amicizia per strada, a mente fredda rivaluterei quello che ho fatto, mi auguro che col tuo amico risolvi, perdere un amicizia fa star male, soprattutto se molto legata, vero che non tutti la meritano e spesso sono proprio gli amici a farti del male, ma qui sta a te valutare bene Occhiolino
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Miso
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 26
Segno: Sagittario
Località: Roma

Profilo
Miso è offline 

MessaggioInviato: 18 Feb 2014 alle 21:38    Oggetto: Rispondi citando

secondo me sei stato scortese, e non puoi pretendere che il tuo amico non esca con quella comitiva perchè tu hai deciso di stare per conto tuo, poi certo lui potrebbe uscire anche solo con te, e delle volte con il gruppo, però ti consiglio di essere meno drastico e più elastico, staresti meglio tu e penso che vivresti più serenamente, non deve essere per forza tutto un dramma
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Miso
Baby Amico
Baby Amico



Sesso: Sesso: Femmina
Età: 26
Segno: Sagittario
Località: Roma

Profilo
Miso è offline 

MessaggioInviato: 18 Feb 2014 alle 21:39    Oggetto: Rispondi citando

Mary24 ha scritto:
[...]



Evidentemente voleva solo un'opinione in piu. Nel senso capire se il suo modo di pensare è giusto o sbagliato. Confrontarsi con gli altri e vedere come la pensano. Credo che se era davvero convinto di aver ragione, non avrebbe mai posto questa domanda qui su!


sono perfettamente d'accordo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
        
Gondemar
Ospite











MessaggioInviato: 03 Mar 2014 alle 19:43    Oggetto: Rispondi citando

tropicsnow ha scritto:
[...]


confrontarsi con gli altri significa anche accettare chi la pensa diversamente e non prenderla sul personale.

comunque sono da abbastanza tempo sui forum per sapere e capire che non sempre l'intento è davvero quello di confrontarsi.

stai serena Occhiolino


Parole sagge!
E poi, è già tanto difficile saper accettare se stessi.... Occhiolino

Aggiungo che spesso, perdurare in determinati atteggiamenti porta a passare dalla ragione al torto....
Torna in cima
        
Gondemar
Ospite











MessaggioInviato: 03 Mar 2014 alle 19:45    Oggetto: Rispondi citando

tropicsnow ha scritto:
[...]

stai serena Occhiolino


Shock
Lo disse anche Renzi a Letta!!!
Torna in cima
        
Mostra prima i messaggi di:   
   Rispondi    Indice del forum -> Amicizia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 


Forum Powered by phpBB © 2001, 2002 phpBB Group
 
- Cosa Siamo - - Forum - - Incontri - - Annunci - - Scrivici -
     

Cerca su MailAmici:

Ricerche recenti:

 
Incontri online in rete su Internet
Amicizia Online su Internet
Copyright ©2017 by MailAmici
Powered by
Progetto-Internet.it